Autore Topic: Autori italiani contemporanei  (Letto 4430 volte)

AirPort

  • Visitatore
Autori italiani contemporanei
« il: Aprile 12, 2010, 06:21:20 pm »
Si parla di autori italiani degli ultimi 20-30 anni. Leggete qualcuno in particolare? Avete qualche preferenza?

derma

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #1 il: Aprile 12, 2010, 06:33:54 pm »


Se non sono morti, non li leggo.

jmilton00

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #2 il: Aprile 12, 2010, 06:39:21 pm »
Italiani... Odifreddi, ad esempio...

AirPort

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #3 il: Aprile 17, 2010, 03:27:32 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:

jmilton00

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #4 il: Aprile 17, 2010, 03:29:08 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:

AirPort

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #5 il: Aprile 17, 2010, 03:30:19 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:

jmilton00

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #6 il: Aprile 17, 2010, 03:31:53 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'è qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

AirPort

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #7 il: Aprile 17, 2010, 03:37:51 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:

derma

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #8 il: Aprile 17, 2010, 04:56:14 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'è qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

AirPort

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #9 il: Aprile 17, 2010, 05:34:54 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

Era lì che aspettava :asd: :asd:

derma

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #10 il: Aprile 17, 2010, 05:40:23 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'è qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

Era lì che aspettava :asd: :asd:


Ti ricordasti almeno di tirare lo sciacquone?

AirPort

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #11 il: Aprile 17, 2010, 05:41:57 pm »
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

Era lì che aspettava :asd: :asd:


Ti ricordasti almeno di tirare lo sciacquone?
Non avrei mai mancato :asd:

derma

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #12 il: Aprile 17, 2010, 05:45:03 pm »


Ennio Flaiano.

domx

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #13 il: Aprile 17, 2010, 05:47:25 pm »
vi posso raccontare una storia commovente? Moccia venne l'anno scorso nel mio paese, e la mia prof di latino e greco, una vera incompetente, ci tenva a fare bella figura (secondo lei) e così costrinse alcuni di noi ad andarci, e fui talmente manipolato che addirittura mi cancellò le mie domande e mi fece fare le sue del tipo: <da dove trai ispirazione?> <Plauto e Terenzio sono i tuoi modelli vero?>
Che vergogna, ancora oggi i miei amici mi prendono in giro :cry: :cry: :cry:
la cosa che mi dà  più fastidio è che lei riuscì a manipolarmi, che schifo, sono stato usato da quell'incompetente che fino al giorno prima criticava tutti gli autori contempoarei, diceva di leggere solo classici (presa in giro da tutti i colleghi), e poi, per mettersi in mostra, diceva che Moccia aveva avvicinato molti ragazzi alla lettura.
Schifo :shp: :shp:

AirPort

  • Visitatore
Re: Autori italiani contemporanei
« Risposta #14 il: Aprile 17, 2010, 05:48:17 pm »
vi posso raccontare una storia commovente? Moccia venne l'anno scorso nel mio paese, e la mia prof di latino e greco, una vera incompetente, ci tenva a fare bella figura (secondo lei) e così costrinse alcuni di noi ad andarci, e fui talmente manipolato che addirittura mi cancellò le mie domande e mi fece fare le sue del tipo: <da dove trai ispirazione?> <Plauto e Terenzio sono i tuoi modelli vero?>
Che vergogna, ancora oggi i miei amici mi prendono in giro :cry: :cry: :cry:
la cosa che mi dà  più fastidio é che lei riuscì a manipolarmi, che schifo, sono stato usato da quell'incompetente che fino al giorno prima criticava tutti gli autori contempoarei, diceva di leggere solo classici (presa in giro da tutti i colleghi), e poi, per mettersi in mostra, diceva che Moccia aveva avvicinato molti ragazzi alla lettura.
Schifo :shp: :shp:
:puke: :puke: :puke:

Mi spiace, anche per il fatto che tu abbia dovuto vedere moccia di persona.