Autore Topic: Scaricate e-book?  (Letto 2395 volte)

Abominable Snow Tux

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #30 il: Aprile 12, 2010, 08:15:03 pm »
soffro di mal di testa dopo parecchie ore al pc
hai: o problemi di postura o di irrigidimento muscolare
problemi di postura li correggi controllando come stai seduta davanti al pc
l'irrigidimento muscolare facendo qualche minuto di stretching ogni mezz'ora circa... soprattutto ai muscoli del collo!!
poi ti consiglio workrave (lo trovi nei repository) che ti permette di programmare delle interruzioni ogni tot minuti per rilassarti, e ogni 45/60min per fare anche degli esercizi fisici  ;)
prrrrrroooooova!!!

più che problemi di natura muscolare sono da considerare problemi di stanchezza mentale, soprattutto se si rimane concentrati per troppo tempo a spammare leggere.

Comunque da non trascurare quello che dici anche tu.

Tornando in topic, ho consigliarvi alcuni siti di ebook gra:tis: (legale) abbastanza completi: http://www.liberliber.it/biblioteca/index.htm

http://www.letturelibere.net/ ... in quest'ultimo mi dice (non mi è mai successo) che il sito presenta malware... ma a noi che ce frega???


perellicippo

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #31 il: Aprile 12, 2010, 08:29:53 pm »
Tornando in topic, ho consigliarvi alcuni siti di ebook gra:tis: (legale) abbastanza completi: http://www.liberliber.it/biblioteca/index.htm

http://www.letturelibere.net/ ... in quest'ultimo mi dice (non mi è mai successo) che il sito presenta malware... ma a noi che ce frega???
perche' non metti un topic "sticky", in evidenza all'inizio della board coi siti come questi, noi te li segnaliamo, e tu li aggiungi alla lista

Abominable Snow Tux

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #32 il: Aprile 12, 2010, 08:53:04 pm »
Ma tu quante idee hai?  :clap:

jmilton00

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #33 il: Aprile 12, 2010, 08:54:49 pm »
Occhio a non mettere cose illegali, però ;)

intanto vi segnalo questo thread su ubuntu-it:

http://forum.ubuntu-it.org/index.php/topic,279181.0.html

perellicippo

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #34 il: Aprile 12, 2010, 08:58:04 pm »
Ma tu quante idee hai?  :clap:
eheheh ... da piccolo sono caduto dal cucchiaino col seggiolone in bocca e sono diventato due!!!  :wow:

Abominable Snow Tux

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #35 il: Aprile 12, 2010, 09:05:44 pm »
Ma tu quante idee hai?  :clap:
eheheh ... da piccolo sono caduto dal cucchiaino col seggiolone in bocca e sono diventato due!!!  :wow:

Dal seggiolone col cucchiaino in bocca...  :rotfl:

perellicippo

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #36 il: Aprile 15, 2010, 10:23:09 am »
Onda VX560 ottimo tablet ereader
Sembra un lettore ebook (o ereader) ma allo stesso tempo anche un tablet di dimensioni un po’ più compatte della media. Come definire dunque Onda VX560? Questo interessante portable media player con funzionalità  avanzate arriva dalla Cina e porta con sé la capacità  di intersecarsi in diversi insiemi dell’hitech.
 
Tecnicamente Onda VX560 è un PMP ossia un portable media player ovvero un lettore multimediale completo con grande compatibilità  di formati audio e video: ma il suo schermo ad alta risoluzione lo rende più vicino agli ereader e meglio ancora ai tablet, vero fenomeno del momento.

La scheda tecnica di Onda VX560 prevede uno schermo da 7 pollici a risoluzione 800 x 480 pixel in grado non solo di riprodurre contenuti in Full HD 1080p ma anche di spedirli via HDMI a periferiche compatibili come ad esempio la HDTV di casa. Insomma può fungere da archivio e lettore di film e video HD
 
Sembra un tablet ma forse è più ereader infatti dalle prime indiscrezioni non sembra che sia un touchscreen (prerogativa dei tablet), legge tuttavia i libri digitali grazie alla sua capacità  di mangiare formati CHM, PDF, HTM, UMD e PDB e di leggere i testi. Inoltre riproduce H.264 (MKV) e altri file video come RM / RMVB (incluso RealVideo8/9/10), AVI, MOV, FLV, MPG, VOB e DAT. Prezzo da comunicare.

http://www.tecnocino.it/articolo/onda-vx560-ottimo-tablet-ereader/19369/

billoballax

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #37 il: Aprile 15, 2010, 07:49:22 pm »
io ho letto qualcosa per la tesi in inglese al pc .....scomodissimo anche perchè non si può sottolineare o fare lineette e per me è una cosa tragica!
Mai sentito parlare di Xournal?

Dela.Crua

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #38 il: Aprile 16, 2010, 04:19:07 pm »
Ragazzi ma per i libri di Jules Verne chi detiene i diritti d'autore in italia?! non per altro non è vero che trovi gli ebook da scaricare.

domx

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #39 il: Aprile 17, 2010, 02:09:00 pm »
uao, che bei siti, peccato che non riesco a leggere troppo tempo al pc, devo aspettare che gli e-book reader scendano di prezzo...

perellicippo

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #40 il: Aprile 19, 2010, 11:59:53 am »
Display e-ink, consegne in crescita grazie agli e-book reader

Com'era lecito supporre, la crescente popolarità  delle soluzioni e-book reader ha contribuito a spingere verso l'alto le consegne delle soluzioni display di tipo "electronic paper" che nel corso del 2009 ha fatto segnare una crescita del 417% rispetto all'anno precedente.

I display di tipo "electronic paper", lo ricordiamo, sono soluzioni appositamente realizzate per ottenere caratteristiche di leggibilità  confrontabili a quelle della normale carta, unitamente ad un consumo energetico estremamente ridotto. Si tratta di soluzioni ideate appositamente per i dispositivi e-book reader i quali devono, obbligatoriamente, offrire una buona leggibilità  ed un'elevata autonomia operativa.

Scendendo più nel dettaglio, Display Search ha registrato che nel corso del 2009 le consegne complessive delle soluzioni EPD (electronic paper display) sono arrivate a quota 5 milioni di unità , principalmente grazie al debutto e alla diffusione della soluzione e-reader Kindle di Amazon da 6 pollici, che avrebbe da solo catturato il 66% del mercato EPD. Questa situazione sembra essere destinata a protrarsi ancora per i prossimi trimestri, con la diffusione del nuovo modello Kindle DX. Come detto in apertura, i 5 milioni di unità  rappresentano una importante crescita rispetto ai volumi di consegne di 950 mila unità  del 2008.

Hiroshi Hayase, analista di Display Search, dichiara: "Assistere a questa crescita per una nuova applicazione, in special modo nel corso dells econda metà  dell'anno, testimonia la fiducia dei consumatori nei confronti delgi e-book. La spinta alla popolarità  degli e-book lo scorso anno, combinata con nuovi prodotti ad ampi schermi che arrivano ora sul mercato, permetterà  a questo trend di proseguire e pertanto assisteremo all'incremento dei volumi di vendita nel corso della prima metà  del 2010".

Secondo Hayase, inoltre, vi saranno altre realtà  pronte a fornire nuovi contenuti e a fare il proprio ingresso sui mercati europeo e statunitense, incoraggiate dai risultati ottenuti da Amazon. L'innescarsi di maggior concorrenza porterà  ad una più ampia diffusione delle soluzioni e-reader.

http://www.hwupgrade.it/news/multimedia/display-e-ink-consegne-in-crescita-grazie-agli-e-book-reader_32294.html

peccato che i prezzi siano ancora un po' altini... ma se il numero aumenta... succedera' come per tutti i dispositivi elettronici...  ;)

AirPort

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #41 il: Aprile 19, 2010, 12:29:56 pm »
Display e-ink, consegne in crescita grazie agli e-book reader

Com'era lecito supporre, la crescente popolarità  delle soluzioni e-book reader ha contribuito a spingere verso l'alto le consegne delle soluzioni display di tipo "electronic paper" che nel corso del 2009 ha fatto segnare una crescita del 417% rispetto all'anno precedente.

I display di tipo "electronic paper", lo ricordiamo, sono soluzioni appositamente realizzate per ottenere caratteristiche di leggibilità  confrontabili a quelle della normale carta, unitamente ad un consumo energetico estremamente ridotto. Si tratta di soluzioni ideate appositamente per i dispositivi e-book reader i quali devono, obbligatoriamente, offrire una buona leggibilità  ed un'elevata autonomia operativa.

Scendendo più nel dettaglio, Display Search ha registrato che nel corso del 2009 le consegne complessive delle soluzioni EPD (electronic paper display) sono arrivate a quota 5 milioni di unità , principalmente grazie al debutto e alla diffusione della soluzione e-reader Kindle di Amazon da 6 pollici, che avrebbe da solo catturato il 66% del mercato EPD. Questa situazione sembra essere destinata a protrarsi ancora per i prossimi trimestri, con la diffusione del nuovo modello Kindle DX. Come detto in apertura, i 5 milioni di unità  rappresentano una importante crescita rispetto ai volumi di consegne di 950 mila unità  del 2008.

Hiroshi Hayase, analista di Display Search, dichiara: "Assistere a questa crescita per una nuova applicazione, in special modo nel corso dells econda metà  dell'anno, testimonia la fiducia dei consumatori nei confronti delgi e-book. La spinta alla popolarità  degli e-book lo scorso anno, combinata con nuovi prodotti ad ampi schermi che arrivano ora sul mercato, permetterà  a questo trend di proseguire e pertanto assisteremo all'incremento dei volumi di vendita nel corso della prima metà  del 2010".

Secondo Hayase, inoltre, vi saranno altre realtà  pronte a fornire nuovi contenuti e a fare il proprio ingresso sui mercati europeo e statunitense, incoraggiate dai risultati ottenuti da Amazon. L'innescarsi di maggior concorrenza porterà  ad una più ampia diffusione delle soluzioni e-reader.

http://www.hwupgrade.it/news/multimedia/display-e-ink-consegne-in-crescita-grazie-agli-e-book-reader_32294.html

peccato che i prezzi siano ancora un po' altini... ma se il numero aumenta... succedera' come per tutti i dispositivi elettronici...  ;)

Magari, mi interesserebbe prendermene uno.

Poi sai la comodità  di no dover nascondere un libro intero dietro la pila di libri di testo in classe :asd: :asd:

domx

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #42 il: Aprile 19, 2010, 01:00:25 pm »
uhm, usati se ne trovano? :idea:

perellicippo

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #43 il: Aprile 20, 2010, 12:01:51 pm »
E' possibili guadagnarsi da vivere scrivendo solo ebook?

E’ un quesito che trova risposta in un’intervista molto interessante fatta allo scrittore di thriller J.A. Konrath, e apparsa su MediaBistro. La risposta è, manco a dirlo, sì, e con delle motivazioni che non tarderanno ad attirare l’attenzione di sempre più professionisti della scrittura.

    “Il modello di business su cui si basa l’editoria tradizionale, in fatto di opere di finzione soprattutto, è arcaico e sprecone. Se un 50% dei libri distribuiti ai vari rivenditori è venduto, ci si considera fortunati. Questo porta a basse percentuali per gli scrittori e poca o zero voce in capitolo di questi su titoli, copertine e decisioni di marketing varie. Solo gli autori di best seller possono dire la loro su questi aspetti”.

Konrath è l’autore della serie di romanzi polizieschi dedicati alle vicende del tenente Jacqueline “Jack” Daniels. Sono tutti pubblicati su ebook, nei più svariati formati (dai pdf gratuiti al formato proprietario di Kindle Amazon). Solo su Amazon, Konrath riesce a vendere 180 libri al giorno, ma il suo lavoro è disponibile anche per iPad, attraverso il network di editori indipendenti di Smashwords.

Nello scorso anno, il nostro Konrath ha venduto la bellezza di 40.000 ebook. I suoi guadagni, solo da Kindle, si aggirano ormai sui 4.000 dollari al mese. Col suo primo romanzo, Whiskey Sour, pubblicato su carta, guadagnò in totale 2500 dollari. Traete le vostre, se siete scrittori in erba. Qualche consiglio, del resto, lo trovate sul sito ufficiale di Konrath.

Sito di Konrath

Articolo originale

mi domando... come e' la normativa in Italia? Come si viene inquadrati a livello profesionale? E le tasse? Quanto si paga?
se c'e' un commercialista out there per rispondere  beer

perellicippo

  • Visitatore
Re: Scaricate e-book?
« Risposta #44 il: Maggio 12, 2010, 11:37:29 am »
Fujitsu, un tocco di colore all'e-paper
Il produttore giapponese ha svelato la sua tecnologia e-paper a colori di seconda generazione. Promette di migliorare sensibilmente la qualità  e la velocità  di visualizzazione

Roma - Messi temporaneamente in secondo piano dall'avvento dei tablet, gli e-reader potrebbero tornare molto presto alla ribalta grazie alle nuove tecnologie e-paper a colori. Una di queste viene sviluppata dalla giapponese Fujitsu, che negli scorsi giorni ne ha annunciato una versione significativamente migliorata.

Riprogettando la struttura del pannello e la tecnologia di aggiornamento dell'immagine, Fujitsu aeffe:rma di aver messo a punto l'e-paper a colori "dalla più elevata qualità  d'immagine" oggi disponibile. Rispetto alla tecnologia di precedente generazione, i nuovi display epaper promettono un rapporto di contrasto tre volte superiore (7:1), una raddoppiata velocità  di riscrittura dell'immagine (0,7 secondi) e colori più brillanti.

"Le migliorie in fatto di contrasto e luminosità  fornite dalla nuova e-paper a colori di Fujitsu aprono la strada a display più attraenti e leggibili, capaci nello stesso tempo di migliorare la transizione delle immagini" si legge nel comunicato dell'azienda. "Questi significativi miglioramenti prestazionali può andare a beneficio ad una vasta gamma di applicazioni e di media elettronici paper-like, quali gli e-book reader, i tabelloni e la pubblicità  commerciale".

Nel 2007 Fujitsu è stata tra le prime a introdurre sul commercio un e-reader, il FLEPia, basato su un display e-paper a colori. La tecnologia appena annunciata, che rappresenta la prima significativa evoluzione di quella impiegata a suo tempo su FLEPia, verrà  presentata più approfonditamente nel corso dell'imminente Fujitsu Forum 2010, in programma a Tokyo dal 13 al 14 maggio. Il produttore giapponese aeffe:rma di essere pronto a commercializzare la sua e-paper di nuova generazione già  per il prossimo inverno, seppure inizialmente solo sul mercato di casa.

Tra gli altri produttori che stanno lavorando a tecnologie e-paper a colori vi sono E-Ink, che lo scorso marzo ha promesso di commercializzare il suo "inchiostro elettronico" a colori entro la fine del 2010, e Qualcomm, che a febbraio ha mostrato un prototipo di e-reader a colori basato sulla sua tecnologia Mirasol.

http://punto-informatico.it/2881309/PI/News/fujitsu-un-tocco-colore-all-e-paper.aspx