Autore Topic: Quali distro usare?  (Letto 2621 volte)

Buntolo

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #30 il: Settembre 21, 2011, 11:24:32 pm »
Domanda: esiste una freeze di arch o come caspio si chiama?
Quella che ho io è di maggio 2010...

Altra distro: un amico mi ha chiesto di mettergli Ubuntu, o meglio mi ha chiesto una distro con tutti gli effettini grafici.
Lui aveva visto me con debian+compz+cairo a palla, ai tempi ovviamente di GNOME 2, quindi devo mettergli qualcosa di simile.

La domanda è: cosa?

GNOME 3 è una merda inutile, con 1 effetto di dissolvenza e stop, poi dovrei fare aggiunte su aggiunte e configurazioni su configurazioni per renderlo a modo.

KDE boh, non voglio fargli del male.

XFCE ha un coso per effetti grafici?
Compiz funziona male.

turlando

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #31 il: Settembre 22, 2011, 05:44:31 pm »
Menta Debian direi...

psycho@#!

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #32 il: Settembre 22, 2011, 05:48:20 pm »
Menta Debian direi...
quoto, hai una buona quantità di software bello che aggiornato, e puoi scegliere su cosa puntare il tuo SO, per esempio su pacchetti semrpe aggiornati, ma non sempre stabili, o su software meno aggiornato ma stabile e testato al 100 :ysy:

Buntolo

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #33 il: Settembre 22, 2011, 09:36:51 pm »
#! 32 bit openbox crasha quando cerco di installare  :omg: :omg:
La live va, anche se da 1 errore:
Codice: [Seleziona]
Starting ALSA....amixer is not a command [warning]
Ma il comando non sarebbe
Codice: [Seleziona]
alsamixer
LMDE non è troppo pesante per usarla su pennina?

Secondo voi, è un problema di masterizzazione o è proprio #! 32 bit che non va col mio computer?
La 64 bit va, ma NON voglio usarla, a causa del minor numero di driver disponibili: vi ricordo che questa su pennina dev'essere "da battaglia" e funzionare sul maggior numero di hardware possibili.

Buntolo

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #34 il: Settembre 22, 2011, 10:40:12 pm »
Masterizzato di nuovo:


 :fuuu: :fuuu: :fuuu: :fuuu: :fuuu: :fuuu: :fuuu: :fuuu:

turlando

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #35 il: Settembre 23, 2011, 04:40:47 pm »
Eham... Usare archbang?

Buntolo

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #36 il: Settembre 23, 2011, 06:46:38 pm »
Eham... Usare archbang?

Mi serve il maggior supporto hardware possibile, infatti la installo a 32 bit.
Non avrà nemmeno un hardware fisso: starà su un pene USB e raramente avvierà più volte lo stesso computer.
Su arch ci sono alcuni driver in meno che su debian, ad esempio una chiavetta wireless di non ricordo nemmeno che marca, che al tempo che la provati andava solo con derivate di debian a 32 bit, su AUR non c'era nulla.

A proposito: the fuck?
E' colpa di chromium?



Ora ho delle cose per la testa, le ricerche le farò poi, la butto lì tante volte uno conoscesse già il problema.

turlando

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #37 il: Settembre 23, 2011, 06:52:43 pm »
Eham... Usare archbang?

Mi serve il maggior supporto hardware possibile, infatti la installo a 32 bit.
Non avrà nemmeno un hardware fisso: starà su un pene USB e raramente avvierà più volte lo stesso computer.
Su arch ci sono alcuni driver in meno che su debian, ad esempio una chiavetta wireless di non ricordo nemmeno che marca, che al tempo che la provati andava solo con derivate di debian a 32 bit, su AUR non c'era nulla.

A proposito: the fuck?
E' colpa di chromium?



Ora ho delle cose per la testa, le ricerche le farò poi, la butto lì tante volte uno conoscesse già il problema.

Finché provi a installarlo in pene USB...
Ma se è in erezione lo spazio aumenta?
E riesci a gestire separatamente le partizioni o vai di LVM?

AirPort

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #38 il: Settembre 23, 2011, 07:04:08 pm »
Eham... Usare archbang?

Mi serve il maggior supporto hardware possibile, infatti la installo a 32 bit.
Non avrà nemmeno un hardware fisso: starà su un pene USB e raramente avvierà più volte lo stesso computer.
Su arch ci sono alcuni driver in meno che su debian, ad esempio una chiavetta wireless di non ricordo nemmeno che marca, che al tempo che la provati andava solo con derivate di debian a 32 bit, su AUR non c'era nulla.

A proposito: the fuck?
E' colpa di chromium?



Ora ho delle cose per la testa, le ricerche le farò poi, la butto lì tante volte uno conoscesse già il problema.

Finché provi a installarlo in pene USB...
Ma se è in erezione lo spazio aumenta?
E riesci a gestire separatamente le partizioni o vai di LVM?

 :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm:

turlando

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #39 il: Settembre 23, 2011, 07:06:09 pm »
Eham... Usare archbang?

Mi serve il maggior supporto hardware possibile, infatti la installo a 32 bit.
Non avrà nemmeno un hardware fisso: starà su un pene USB e raramente avvierà più volte lo stesso computer.
Su arch ci sono alcuni driver in meno che su debian, ad esempio una chiavetta wireless di non ricordo nemmeno che marca, che al tempo che la provati andava solo con derivate di debian a 32 bit, su AUR non c'era nulla.

A proposito: the fuck?
E' colpa di chromium?



Ora ho delle cose per la testa, le ricerche le farò poi, la butto lì tante volte uno conoscesse già il problema.

Finché provi a installarlo in pene USB...
Ma se è in erezione lo spazio aumenta?
E riesci a gestire separatamente le partizioni o vai di LVM?

 :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm: :rotflpalm:

Capisco che è Gesù, ma anche il suo avrà limiti di spazio.

Buntolo

  • Visitatore
Re:Quali distro usare?
« Risposta #40 il: Settembre 23, 2011, 08:41:11 pm »
Ho scritto pene apposta. :;D:

D'altronde c'è la figa USB.

Poi quali partizioni LVM dovrei mai gestire? :troll: