Autore Topic: News dal mondo  (Letto 107121 volte)

AirPort

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #60 il: Aprile 18, 2010, 09:18:16 pm »
Anziani:10 Mila Over-65 Abuso Coca, Marijuana e Anfetamine

(ANSA) - ROMA, 17 APR - Cresce la quota di anziani che fa uso di droghe illegali: si stima ad esempio che oggi siano circa 10.000 gli anziani che consumano cocaina o altre sostanze illegali come marijuana e anfetamine. Lo rivelano gli esperti riuniti per il decimo Congresso della Società  Italiana di Psicogeriatria in corso a Gardone Riviera in provincia di Brescia.

Il rischio maggiore nell'anziano é quando si crea una situazione di abuso multiplo, cioé si associano il bere smodato con l'autosomministrazione incontrollata di ansiolitici o analgesici. ''Spesso ciò avviene in chi gia' assume farmaci in numero elevato per motivi clinici (talvolta si arriva anche a 12-15); si puo' quindi formare un 'cocktail esplosivo' con danni al fegato, ai reni e al cervello. Un anziano su dieci - spiega Marco Trabucchi, presidente della Società  Italiana di Psicogeriatria - assume cinque o più farmaci psicoattivi al giorno: spesso si tratta di analgesici oppioidi, ansiolitici e sedativi. Il metabolismo dell'anziano é però più lento rispetto a quello degli adulti e i suoi organi sono anche più sensibili agli effetti dei farmaci: cresce così la probabilità  che si sviluppi una vera e propria dipendenza''. (ANSA).

Oh, diamine... :asd: :asd: :asd:

perellicippo

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #61 il: Aprile 19, 2010, 09:52:02 am »
La CO2 rilasciata quotidianamente dal vulcano islandese è ridicola rispetto a quella degli aerei

Il monte Eyjafjallajà¶kull, come certamente sapete, sta creando problemi ai viaggi aerei (e conseguentemente anche agli altri) in tutta Europa. Oltre ad essere preoccupati di non poter prendere l’aereo, qualcuno ha anche pensato di diffondere un po’ di panico sugli effetti che questa enorme eruzione avrà  sull’ambiente. Certo stiamo parlando di mol:tis:sima CO2 in più nell’aria, ma sareste sorpresi scoprendo che il traffico aereo comporta un danno molto, molto peggiore.
Come potete vedere nel grafico (cliccate per ingrandirlo), l’industria dell’aviazione europea emette quotidianamente una quantità  di CO2 al cui confronto quella del povero Eyjafjallajà¶kull sparisce. Il traffico aereo è causa dell’immissione nell’ambiente di 344.109 tonnellate contro le 15.000 tonnellate del vulcano. Fate un po’ i conti.
[Fonte: Gizmodo USA]

http://www.gizmodo.it/2010/04/19/la-co2-rilasciata-quotidianamente-dal-vulcano-islandese-e-ridicola-rispetto-a-quella-degli-aerei.html

Abominable Snow Tux

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #62 il: Aprile 19, 2010, 11:10:08 am »
La CO2 rilasciata quotidianamente dal vulcano islandese è ridicola rispetto a quella degli aerei

Il monte Eyjafjallajà¶kull, come certamente sapete, sta creando problemi ai viaggi aerei (e conseguentemente anche agli altri) in tutta Europa. Oltre ad essere preoccupati di non poter prendere l’aereo, qualcuno ha anche pensato di diffondere un po’ di panico sugli effetti che questa enorme eruzione avrà  sull’ambiente. Certo stiamo parlando di mol:tis:sima CO2 in più nell’aria, ma sareste sorpresi scoprendo che il traffico aereo comporta un danno molto, molto peggiore.
Come potete vedere nel grafico (cliccate per ingrandirlo), l’industria dell’aviazione europea emette quotidianamente una quantità  di CO2 al cui confronto quella del povero Eyjafjallajà¶kull sparisce. Il traffico aereo è causa dell’immissione nell’ambiente di 344.109 tonnellate contro le 15.000 tonnellate del vulcano. Fate un po’ i conti.
[Fonte: Gizmodo USA]

http://www.gizmodo.it/2010/04/19/la-co2-rilasciata-quotidianamente-dal-vulcano-islandese-e-ridicola-rispetto-a-quella-degli-aerei.html

ma il problema della CO2, non l'avevo sentito... il problema sono le ceneri... ma anche su questo ho molti dubbi (da inesperto quale sono), perchè non vedo come un vulcano distante 2000Km, possa riempire il nostro cielo di cenere al punto da bloccare un aereo.

Qua a padova non mi sembra che sia cambiato qualcosa, e non penso che le parti alte dell'atmosfera sono così piene di ceneri.

perellicippo

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #63 il: Aprile 19, 2010, 11:15:13 am »
La CO2 rilasciata quotidianamente dal vulcano islandese è ridicola rispetto a quella degli aerei

Il monte Eyjafjallajà¶kull, come certamente sapete, sta creando problemi ai viaggi aerei (e conseguentemente anche agli altri) in tutta Europa. Oltre ad essere preoccupati di non poter prendere l’aereo, qualcuno ha anche pensato di diffondere un po’ di panico sugli effetti che questa enorme eruzione avrà  sull’ambiente. Certo stiamo parlando di mol:tis:sima CO2 in più nell’aria, ma sareste sorpresi scoprendo che il traffico aereo comporta un danno molto, molto peggiore.
Come potete vedere nel grafico (cliccate per ingrandirlo), l’industria dell’aviazione europea emette quotidianamente una quantità  di CO2 al cui confronto quella del povero Eyjafjallajà¶kull sparisce. Il traffico aereo è causa dell’immissione nell’ambiente di 344.109 tonnellate contro le 15.000 tonnellate del vulcano. Fate un po’ i conti.
[Fonte: Gizmodo USA]

http://www.gizmodo.it/2010/04/19/la-co2-rilasciata-quotidianamente-dal-vulcano-islandese-e-ridicola-rispetto-a-quella-degli-aerei.html

ma il problema della CO2, non l'avevo sentito... il problema sono le ceneri... ma anche su questo ho molti dubbi (da inesperto quale sono), perchè non vedo come un vulcano distante 2000Km, possa riempire il nostro cielo di cenere al punto da bloccare un aereo.

Qua a padova non mi sembra che sia cambiato qualcosa, e non penso che le parti alte dell'atmosfera sono così piene di ceneri.

quello che preoccupa e' anche quello che non si vede...  e' la possibilita' che polveri (che magari ad occhio nudo sembrano foschia)... entrino nei motori dell'aereo bloccandone il funzionamento... facendoli "grippare"!!!
 non pensiamo ai film fantacatastrofici tipo quello del vulcano a Los Angeles ecc... con mega emissioni di ceneri nelle vicinanze del vulcano..

Post Merge: [time]19 Aprile 2010, 14:20:28[/time]
CVD!!!

Caccia della Nato danneggiati dalla nube
Le ceneri eruttate dal vulcano islandese che stanno mandando in tilt il traffico aereo europeo hanno provocato danni al motore di alcuni F16: residui vetrosi nelle turbine.

I reattori di alcuni cacciabombardieri F16 della Nato sono stati danneggiati dalla nube di ceneri provenienti dal vulcano islandese che sta mandando il tilt il traffico aereo europeo. Una fonte diplomatica occidentale ha riferito che diversi caccia F16 dell'alleanza atlantica hanno subito danni al motore dopo essere volati attraverso la nube di cenere prodotta dall'eruzione del vulcano islandese.


VETRO NELLE TURBINE - La fonte non ha voluto dare maggiori dettagli sul tipo di danni subiti salvo aggiungere che alcuni residui vetrosi provenienti dalla nube sono stati rinvenuti nelle turbine degli aerei. La settimana scorsa due F18 dell'aviazione finlandese avevano subito danni analoghi. Entrambi erano riusciti ad atterrare senza particolari problemi ma i loro motori hanno dovuto essere sottoposti a costose riparazioni.

http://iltempo.ilsole24ore.com/interni_esteri/2010/04/19/1150125-caccia_della_nato_danneggiati_dalla_nube.shtml

Post Merge: [time]19 Aprile 2010, 20:31:18[/time]

7500 anime vendute online

I sostenitori più duri e pure del movimento FLOSS a volte equiparano l’accettazione di una licenza commerciale classica come vendersi l’anima.

Eeffe:ttivamente questo è successo il primo aprile agli acquirenti di un negozio di giochi online. Per fare uno scherzo i responsabili hanno aggiunto una clausola in cui i clienti concedevano la proprietà  della propria anima. Era possibile effettuare un opt-out che dava diritto ad uno sconto di 5£.

Analizzando i dati a posteriori si è scoperto che l’88% degli acquirenti non ha letto la licenza o quanto meno questa clausola per un totale di 7500 anime. Attenzione a quando accettate una licenza commerciale ;)

L’azienda manderà  una mail per informare che non pretenderà  le anime dei suoi clienti.

http://www.ossblog.it/post/6103/7500-anime-vendute-online
« Ultima modifica: Aprile 19, 2010, 07:32:16 pm da perellicippo »

mustangtux

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #64 il: Aprile 28, 2010, 12:21:08 am »

Buma

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #65 il: Aprile 28, 2010, 08:23:08 am »
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/?id=3.1.308255568
evito ogni commento...è meglio.... >:(  srpz

ciccoale

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #66 il: Aprile 28, 2010, 10:26:55 am »

domx

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #67 il: Aprile 28, 2010, 01:53:16 pm »

ciccoale

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #68 il: Aprile 28, 2010, 01:58:00 pm »

domx

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #69 il: Aprile 28, 2010, 02:04:24 pm »
A volte ritornano...  :shp:

http://www.repubblica.it/politica/2010/04/28/news/ddl_lodo_alfano-3671580/
solo una parola:
VERGOGNA!!!

Io ne avrei un paio in più di parole...  :shp:  :shp:
anch'io, ma non possiamo dirle  :shp: :shp:

perellicippo

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #70 il: Aprile 28, 2010, 02:34:15 pm »
Facebook per rispondere a un messaggio in bottiglia di 30 anni fa

Facebook al centro di una storia incredibile, di quelle più vere che verosimili: un ragazzino belga 33 anni fa è in barca col padre, scrive un messaggio e lo infila in una bottiglia poi getta tutto in mare. Passano gli anni, il ragazzino diventa uomo e padre, si apre un profilo su Facebook e avviene il miracolo
 
Un giorno riceve una richiesta d’amicizia da una inglese sconosciuta, magari sta per rifiutarla tuttavia legge il messaggio a corredo e gli prende un mezzo shock: quella donna aveva trovato la bottiglia e aveva deciso di trovare il mittente usando le nuove tecnologie!

Il protagonista di questa storia è il belga Olivier Vandevalle che allora 14enne nel 1977 aveva viaggiato con la famiglia lungo la costa meridionale del Regno Unito, diretti verso le Azzorre. Come in tanti film e cartoni animati ha preso una pagina di quaderno e ha scritto un messaggio, poi l’ha infilata in una bottiglia di vino, sigillata con cera di candela e ha gettato il tutto in pasto alle correnti.
 
Dopo 33 anni ha ricevuto una risposta, da Facebook: la bottiglia è finita sulla spiaggia di Swanage nel Dorset, dove Lorraine Yates l’ha recuperata. Invece che rispondere con una lettera tradizionale ha utilizzato le informazioni lasciate dall’ex ragazzino per rintracciarlo sul sito. Olivier subito non ha collegato poi i ricordi sono riemersi.
 
Nella lettera c’era scritto “Sono un ragazzo di 14 anni e vivo in Belgio, non so se sei uno studente, una donna o un uomo, sto navigando su un 18 metri che si chiama Tamaris, mentre scrivo abbiamo appena passato Portland Bill nel sud dell’Inghilterra“. I due figli di Vandevalle (16 e 20 anni) hanno immediatamente imitato il padre… peccato che non abbiano messo l’indirizzo sulla lettera nella bottiglia. Ma in futuro, chissà â€¦

http://www.tecnocino.it/articolo/facebook-per-rispondere-a-un-messaggio-in-bottiglia-di-30-anni-fa/19643/

sarei curioso di sapere quanto e' stata in mare la bottiglia!!!  :thinking:

domx

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #71 il: Aprile 28, 2010, 02:53:56 pm »
incredibile...

perellicippo

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #72 il: Aprile 28, 2010, 04:50:37 pm »
CANNIBALE/ Video shock - Uccidono Karina Barduchian e la mangiano con patate. La ricostruzione in 3d

IL VIDEO SULLA RICOSTRUZIONE DELL’OMICIDIO DI KARINA, LA RAGAZZA CUCINATA CON PATATE - Russia, Circola un video su Youtube che ricostruisce l’andamento dei fatti. Si tratta di un’accurata ricostruzione di 3D

Racconta e mostra come Karina Barduchian sia stata uccisa da Maxim Golovatskikh e Yury Mozhnov, cucinata con patate, mangiata e di come - successivamente - i due aguzzini si siano sbarazzati del suo corpo.

Non solo. Il video mostra anche come, nel corso del processo, due giurati si siano sentiti male nel visionare i reperti dell’indagine. Nel processo a carico di Maxim Golovatskikh e Yury Mozhnov, infatti, era capitato che due membri della giuria, guardando le foto di Karina Barduchian fossero stati sul sul punto di svenire. Per questo il processo era stato interrotto.

IL VIDEO MOSTA PARTICOLARI MACABRI - Il video, pur non mostrando tutti i dettagli del delitto, mostra macabri e inquietanti particolari. E’ adatto solamente a stomaci forti. La ricostruzione in 3d mostra Maxim Golovatskikh e Yury Mozhnov "in preda all’euforia" - mangiare pezzi del corpo di Karina Barduchian. Dopo aver consumato il macabro pasto, ne gettano i resti in un cassonetto dell’immondizia.

Guarda il video della ricostruzione su ilsussidiario.net

se avete lo stomaco forte!!! il video e' alla pagina successiva  ;)

mustangtux

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #73 il: Aprile 28, 2010, 04:55:31 pm »
beh nel video non si vede niente... comunque era stato già  postato...    :tease: :tease:

ciccoale

  • Visitatore
Re: News dal mondo
« Risposta #74 il: Aprile 29, 2010, 10:04:54 am »
Camera ardente col morto sulla moto   ppe

E' successo a Porto Rico. Il corpo di David Morales Colòn, 22 anni, sopra la Honda Repsol dello zio. Il ragazzo era stato ucciso a colpi di arma da fuoco

http://tv.repubblica.it/mondo/camera-ardente-col-morto-sulla-moto/46290?video

 hde