UbuntuBarSport (come eravamo)

Cultura => Libri-Letteratura => Topic aperto da: AirPort - Aprile 12, 2010, 06:21:20 pm

Titolo: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 12, 2010, 06:21:20 pm
Si parla di autori italiani degli ultimi 20-30 anni. Leggete qualcuno in particolare? Avete qualche preferenza?
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 12, 2010, 06:33:54 pm


Se non sono morti, non li leggo.
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 12, 2010, 06:39:21 pm
Italiani... Odifreddi, ad esempio...
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 17, 2010, 03:27:32 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 17, 2010, 03:29:08 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 17, 2010, 03:30:19 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 17, 2010, 03:31:53 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'è qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 17, 2010, 03:37:51 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 17, 2010, 04:56:14 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'è qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 17, 2010, 05:34:54 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

Era lì che aspettava :asd: :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 17, 2010, 05:40:23 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard è Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'è qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

Era lì che aspettava :asd: :asd:


Ti ricordasti almeno di tirare lo sciacquone?
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 17, 2010, 05:41:57 pm
Che dire... sembra che siamo messi un po' male in quanto ad autori contemporanei :asd: :asd:
Beh, se lo standard é Moccia... :asd:
srpz srpz srpz srpz

Hai detto il nome con la M... Non ci credo!

I bambini, qualcuno pensi ai bambini!!!!!!

 :asd: :asd: :asd:

Fortunatamente c'é qualcuno di meglio, altrimenti saremmo veramente nella merda :asd:
:rotfl: Quoto

Io giuro che, per vincere un scommessa, avevo provato a leggere qualcosa di suo, ma dopo due pagine ero con la testa nel gabinetto  :asd: :asd: :asd:


E lì lo hai salutato, scommetto!

Era lì che aspettava :asd: :asd:


Ti ricordasti almeno di tirare lo sciacquone?
Non avrei mai mancato :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 17, 2010, 05:45:03 pm


Ennio Flaiano.
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: domx - Aprile 17, 2010, 05:47:25 pm
vi posso raccontare una storia commovente? Moccia venne l'anno scorso nel mio paese, e la mia prof di latino e greco, una vera incompetente, ci tenva a fare bella figura (secondo lei) e così costrinse alcuni di noi ad andarci, e fui talmente manipolato che addirittura mi cancellò le mie domande e mi fece fare le sue del tipo: <da dove trai ispirazione?> <Plauto e Terenzio sono i tuoi modelli vero?>
Che vergogna, ancora oggi i miei amici mi prendono in giro :cry: :cry: :cry:
la cosa che mi dà  più fastidio è che lei riuscì a manipolarmi, che schifo, sono stato usato da quell'incompetente che fino al giorno prima criticava tutti gli autori contempoarei, diceva di leggere solo classici (presa in giro da tutti i colleghi), e poi, per mettersi in mostra, diceva che Moccia aveva avvicinato molti ragazzi alla lettura.
Schifo :shp: :shp:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 17, 2010, 05:48:17 pm
vi posso raccontare una storia commovente? Moccia venne l'anno scorso nel mio paese, e la mia prof di latino e greco, una vera incompetente, ci tenva a fare bella figura (secondo lei) e così costrinse alcuni di noi ad andarci, e fui talmente manipolato che addirittura mi cancellò le mie domande e mi fece fare le sue del tipo: <da dove trai ispirazione?> <Plauto e Terenzio sono i tuoi modelli vero?>
Che vergogna, ancora oggi i miei amici mi prendono in giro :cry: :cry: :cry:
la cosa che mi dà  più fastidio é che lei riuscì a manipolarmi, che schifo, sono stato usato da quell'incompetente che fino al giorno prima criticava tutti gli autori contempoarei, diceva di leggere solo classici (presa in giro da tutti i colleghi), e poi, per mettersi in mostra, diceva che Moccia aveva avvicinato molti ragazzi alla lettura.
Schifo :shp: :shp:
:puke: :puke: :puke:

Mi spiace, anche per il fatto che tu abbia dovuto vedere moccia di persona.
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: domx - Aprile 17, 2010, 05:51:22 pm
vi posso raccontare una storia commovente? Moccia venne l'anno scorso nel mio paese, e la mia prof di latino e greco, una vera incompetente, ci tenva a fare bella figura (secondo lei) e così costrinse alcuni di noi ad andarci, e fui talmente manipolato che addirittura mi cancellò le mie domande e mi fece fare le sue del tipo: <da dove trai ispirazione?> <Plauto e Terenzio sono i tuoi modelli vero?>
Che vergogna, ancora oggi i miei amici mi prendono in giro :cry: :cry: :cry:
la cosa che mi dà  più fastidio è che lei riuscì a manipolarmi, che schifo, sono stato usato da quell'incompetente che fino al giorno prima criticava tutti gli autori contempoarei, diceva di leggere solo classici (presa in giro da tutti i colleghi), e poi, per mettersi in mostra, diceva che Moccia aveva avvicinato molti ragazzi alla lettura.
Schifo :shp: :shp:
:puke: :puke: :puke:

Mi spiace, anche per il fatto che tu abbia dovuto vedere moccia di persona.
quello è niente, yu pensa che figura ci ho fatto io che ho sempre detto di odiare quell'uomo che lo lo adulo. Un amico, che in quell'occasione lo attaccò (lui non ha quella prof però, è di un'altra classe) mi disse addirittura che non ho la spina dorsale perchè assecondai la prof.
Morale della storia: con la tale professoressa ci litigai il giorno dopo e lo stesso sono stato deriso da tutti. E in più ho fatto la parte del Moccioso
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 17, 2010, 05:59:51 pm
vi posso raccontare una storia commovente? Moccia venne l'anno scorso nel mio paese, e la mia prof di latino e greco, una vera incompetente, ci tenva a fare bella figura (secondo lei) e così costrinse alcuni di noi ad andarci, e fui talmente manipolato che addirittura mi cancellò le mie domande e mi fece fare le sue del tipo: <da dove trai ispirazione?> <Plauto e Terenzio sono i tuoi modelli vero?>
Che vergogna, ancora oggi i miei amici mi prendono in giro :cry: :cry: :cry:
la cosa che mi dà  più fastidio è che lei riuscì a manipolarmi, che schifo, sono stato usato da quell'incompetente che fino al giorno prima criticava tutti gli autori contempoarei, diceva di leggere solo classici (presa in giro da tutti i colleghi), e poi, per mettersi in mostra, diceva che Moccia aveva avvicinato molti ragazzi alla lettura.
Schifo :shp: :shp:


Se hai bisogno d'un sicario, mandami una mail.
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: Ajò - Aprile 17, 2010, 06:24:54 pm
io ho visto e conosciuto Moccia in un incontro tra scuola e studenti (accompagnavo mia figlia)
e vi assicuro che è meno scemo degli insegnanti che organizzano questi incontri
Lui è consapevole di quel che dice ....e non dice ca++++e
gli insegnanti no!
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: domx - Aprile 17, 2010, 06:25:53 pm
beh, diciamo che gli insegnati possono essere molto stupidi, lui però non è da meno...
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: Sirbiuzza - Aprile 17, 2010, 11:39:40 pm
Domx, li sul momento avresti potuto fare le tue domande, e mandare a quel paese la prof..che poteva fare? Darti un'esclusione per esser  venuto meno ad un patto?! Ma andiamo..

Per rientrare in topic..Tornando indietro di qualche annetto, la beat generation! Kerouac, Bukowski, Ginsberg.
Al giorno d'oggi, :thinking: :thinking: Giorgio Faletti? Saviano (non ho letto Gomorra), mia madre legge Isabelle Allende, ed ama Montalbano!
Per quanto mi riguarda:
Dawkins ed Odifreddi,  oppure:



Se non sono morti, non li leggo.
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 18, 2010, 10:01:03 am
Dawkins è italiano? :asd: :asd:

E Kerouac, Bukowski e Ginsberg? :asd: :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: Cells - Aprile 18, 2010, 11:42:10 am
(accompagnavo mia figlia)
Ci tengo a precisare che mi sono disintossicata.
Per rientrare in topic... Bianca Pitzorno.  :love:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: Sirbiuzza - Aprile 18, 2010, 12:57:02 pm
Dawkins è italiano? :asd: :asd:

E Kerouac, Bukowski e Ginsberg? :asd: :asd:

Aaaaaaaaah...non me ne ero accorta  :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Ah bhe..allora  :thinking: :thinking:
La Gazzetta dello Sport on line va bene?!!  :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 18, 2010, 01:21:09 pm


Sandro Penna
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: carlotux - Aprile 18, 2010, 06:30:06 pm
Autore contemporaneo? vivo? Derma.  :tnz: :tnz: smile smile :cig:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: porco chuck norris - Aprile 22, 2010, 11:28:48 pm
Si può considerare Fabrizio De Andrè un autore? Perchè in quel caso la mia scelta ricade su di lui, in caso contrario direi nein.
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 23, 2010, 02:08:59 pm
Si può considerare Fabrizio De André un autore? Perché in quel caso la mia scelta ricade su di lui, in caso contrario direi nein.
Non ha mica scritto libri
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: porco chuck norris - Aprile 23, 2010, 02:29:13 pm
Si può considerare Fabrizio De André un autore? Perché in quel caso la mia scelta ricade su di lui, in caso contrario direi nein.
Non ha mica scritto libri
Non c'è scritto autori di libri  ;D
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 23, 2010, 02:40:04 pm
Si può considerare Fabrizio De André un autore? Perché in quel caso la mia scelta ricade su di lui, in caso contrario direi nein.
Non ha mica scritto libri
Non c'è scritto autori di libri  ;D
Guardala sezione in cui è il thread ;D
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: porco chuck norris - Aprile 23, 2010, 02:43:42 pm
Si può considerare Fabrizio De André un autore? Perché in quel caso la mia scelta ricade su di lui, in caso contrario direi nein.
Non ha mica scritto libri
Non c'è scritto autori di libri  ;D
Guardala sezione in cui è il thread ;D
Shhh  :bng:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: euJi - Aprile 23, 2010, 06:14:59 pm
odifreddi?
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 23, 2010, 06:18:34 pm
odifreddi?
:love: Lo adoro
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: euJi - Aprile 23, 2010, 06:20:37 pm
odifreddi?
:love: Lo adoro

per quale arcano motivo?
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Aprile 23, 2010, 06:21:53 pm
odifreddi?
:love: Lo adoro
:love: Anche io
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Aprile 23, 2010, 06:22:31 pm
odifreddi?
:love: Lo adoro

per quale arcano motivo?
Perché è un ottimo logico, mi piacciono i suoi libri e abbiamo molte idee in comune
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: derma - Aprile 23, 2010, 10:39:57 pm


Odifreddi mi "piace", ma nel suo nome c'è già  un indizio del suo essere "calcolatore".
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: carlotux - Aprile 24, 2010, 12:28:58 pm
Clive cussler.   :asd: :asd:
Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: gippix - Maggio 20, 2010, 10:07:16 pm
Per me il migliore è Nicolò Ammaniti.

Titolo: Re: Autori italiani contemporanei
Inserito da: gian64 - Maggio 20, 2010, 10:57:28 pm
Valerio Evangelisti

E su un genere completamente diverso, Costanzo Preve srpz
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Sargonsei - Agosto 11, 2010, 08:36:35 pm
Dunque io sono l'unico a trovare interessanti i libri di Massimo Valerio Manfredi? :thinking:
Non l'avrei mai detto!
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Agosto 11, 2010, 08:39:32 pm
Dunque io sono l'unico a trovare interessanti i libri di Massimo Valerio Manfredi? :thinking:
Non l'avrei mai detto!

Io assolutamente sì :ysy:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Abominable Snow Tux - Agosto 11, 2010, 08:46:23 pm
Dunque io sono l'unico a trovare interessanti i libri di Massimo Valerio Manfredi? :thinking:
Non l'avrei mai detto!

ho letto lo scudo di talos... metà , poi mi sono stancato

L'ultima legione, e poi un altro sull'egitto che non ricordo più...

Bè interessanti forse è troppo. Direi divertenti.
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: turlando - Agosto 12, 2010, 08:06:05 am
Dunque io sono l'unico a trovare interessanti i libri di Massimo Valerio Manfredi? :thinking:
Non l'avrei mai detto!

Io fra poco dovrei leggere Idi di Marzo  :ysy:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Sargonsei - Agosto 12, 2010, 07:06:14 pm
ho letto lo scudo di talos... metà , poi mi sono stancato
Hai fatto bene! la prima metà , è abbastanza interessante; la seconda metà , non è un gran che.

L'ultima legione, e poi un altro sull'egitto che non ricordo più...

Prova "Il Tiranno", oppure la trilogia di "Alexander". Sono dei capolavori!
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: The hooded man - Ottobre 03, 2010, 11:08:02 am
Mah, di italiani ne leggo pochi.
Giusto giusta Ammaniti, Baricco ed Eco per intenderci.
Però c'è da dire che di recente ho letto un romanzo interessante di uno scrittore italiano giovanissimo.
Si intitola "Vedere", di Mattia Zadra.
Lo consiglio a tutti soprattutto perchè Mattia Zadra sono io!

Se volete leggervi due capitoli del romanzo in anteprima ecco il link:

http://www.cicorivoltaedizioni.com/cicorivoltaedizioni_VEDERE.htm

:tis:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: [email protected]#! - Ottobre 03, 2010, 01:56:13 pm
Valerio Massimo Manfredi, è già  stato proposto?
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Abominable Snow Tux - Ottobre 03, 2010, 02:24:02 pm
So che è saltato fuori da qualche parte, ma non so se in questo topic.
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: turlando - Ottobre 03, 2010, 02:28:36 pm
Valerio Massimo Manfredi, è già  stato proposto?

 :puke:

Ho letto «Idi di marzo» ma non mi è piaciuto troppo...
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Ottobre 03, 2010, 02:30:43 pm
Valerio Massimo Manfredi, è già  stato proposto?

 :puke:

Quoto, non entusiasma manco me :ysy:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: [email protected]#! - Ottobre 04, 2010, 02:25:13 pm
Valerio Massimo Manfredi, è già  stato proposto?

 :puke:

Ho letto «Idi di marzo» ma non mi è piaciuto troppo...
lo sto leggendo, e l'inizio non mi dispiace...
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Ottobre 06, 2010, 02:36:41 pm
Mah, di italiani ne leggo pochi.
Giusto giusta Ammaniti, Baricco ed Eco per intenderci.
Però c'è da dire che di recente ho letto un romanzo interessante di uno scrittore italiano giovanissimo.
Si intitola "Vedere", di Mattia Zadra.
Lo consiglio a tutti soprattutto perchè Mattia Zadra sono io!

Se volete leggervi due capitoli del romanzo in anteprima ecco il link:

http://www.cicorivoltaedizioni.com/cicorivoltaedizioni_VEDERE.htm (http://www.cicorivoltaedizioni.com/cicorivoltaedizioni_VEDERE.htm)

 :tis:
Benvenuto nel forum. Perché non ti presenti? (anche se ormai sappiamo già  chi sei?) ;D
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: gepas - Ottobre 08, 2010, 08:14:24 am

consiglio di cuore di leggere Michele Mari...qui una sua intervista

http://tv.repubblica.it/palinsesto/2010-06-03/9128 (http://tv.repubblica.it/palinsesto/2010-06-03/9128)

imperdibile "Tu sanguinosa infanzia"..
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: The hooded man - Ottobre 11, 2010, 05:17:44 pm
Mah, di italiani ne leggo pochi.
Giusto giusta Ammaniti, Baricco ed Eco per intenderci.
Però c'è da dire che di recente ho letto un romanzo interessante di uno scrittore italiano giovanissimo.
Si intitola "Vedere", di Mattia Zadra.
Lo consiglio a tutti soprattutto perchè Mattia Zadra sono io!

Se volete leggervi due capitoli del romanzo in anteprima ecco il link:

http://www.cicorivoltaedizioni.com/cicorivoltaedizioni_VEDERE.htm (http://www.cicorivoltaedizioni.com/cicorivoltaedizioni_VEDERE.htm)

 :tis:
Benvenuto nel forum. Perché non ti presenti? (anche se ormai sappiamo già  chi sei?) ;D


Mi presento, scusate la maleducazione!
Sono Mattia Zadra, studente/operaio/scrittore trentino di 19 anni.
Amo la letteratura (Leopardi, i classici del '900, letteratura moderna: Palahniuk, Welsh, Ammaniti, ecc...), la musica (radiohead, sigur ross, pink floyd, king crimson, Led zeppelin, mr. bungle, ecc...) ed il cinema (Aronofsky, Nolan, Fincher, Kubrick, Tarantino, Gondry, ecc...).
Sto cercando di farmi spazio nel mondo della letteratura per mezzo del mio primo romanzo, dal titolo "Vedere".


(https://s1.postimage.org/d6wLi.jpg) (http://postimage.org/image/qlupumis/)
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Ottobre 11, 2010, 05:18:54 pm
Guarda che l'avevi già  scritto, ho solo spostato il post in un'altra sezione =P
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: domx - Dicembre 29, 2010, 09:44:21 am
A me Vale-Max Manfredi non piace, ho letto il tiranno e a metà  già  non ce la facevo più...
Baricco invece lo trovo carino, ed anche Tabucchi (ma l'ho già  detto :asd:)
Mi hanno parlato bene de "Il peso della farfalla" di Erri de Luca, un libricino di 100 pagine, se lo dovessi leggere ve ne parlerò ;)
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: [email protected]#! - Dicembre 29, 2010, 02:30:13 pm
A me Vale-Max Manfredi non piace, ho letto il tiranno e a metà  già  non ce la facevo più...
Baricco invece lo trovo carino, ed anche Tabucchi (ma l'ho già  detto :asd:)
Mi hanno parlato bene de "Il peso della farfalla" di Erri de Luca, un libricino di 100 pagine, se lo dovessi leggere ve ne parlerò ;)
vero, tu preferisci Geronimo Stilton :drd:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: domx - Dicembre 29, 2010, 02:38:41 pm
A me Vale-Max Manfredi non piace, ho letto il tiranno e a metà  già  non ce la facevo più...
Baricco invece lo trovo carino, ed anche Tabucchi (ma l'ho già  detto :asd:)
Mi hanno parlato bene de "Il peso della farfalla" di Erri de Luca, un libricino di 100 pagine, se lo dovessi leggere ve ne parlerò ;)
vero, tu preferisci Geronimo Stilton :drd:
MAI!!!!!



















Io preferisco Topolino :rotfl: :rotfl: :rotfl: smile smile
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: [email protected]#! - Dicembre 29, 2010, 02:43:01 pm
A me Vale-Max Manfredi non piace, ho letto il tiranno e a metà  già  non ce la facevo più...
Baricco invece lo trovo carino, ed anche Tabucchi (ma l'ho già  detto :asd:)
Mi hanno parlato bene de "Il peso della farfalla" di Erri de Luca, un libricino di 100 pagine, se lo dovessi leggere ve ne parlerò ;)
vero, tu preferisci Geronimo Stilton :drd:
MAI!!!!!



















Io preferisco Topolino :rotfl: :rotfl: :rotfl: smile smile
io topolina :lki:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Dicembre 29, 2010, 02:44:06 pm
A me Vale-Max Manfredi non piace, ho letto il tiranno e a metà  già  non ce la facevo più...
Baricco invece lo trovo carino, ed anche Tabucchi (ma l'ho già  detto :asd:)
Mi hanno parlato bene de "Il peso della farfalla" di Erri de Luca, un libricino di 100 pagine, se lo dovessi leggere ve ne parlerò ;)
vero, tu preferisci Geronimo Stilton :drd:
MAI!!!!!



















Io preferisco Topolino :rotfl: :rotfl: :rotfl: smile smile
io topolina :lki:

Che si chiama Minnie, ma vabbè :asd:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: [email protected]#! - Dicembre 29, 2010, 02:45:16 pm
A me Vale-Max Manfredi non piace, ho letto il tiranno e a metà  già  non ce la facevo più...
Baricco invece lo trovo carino, ed anche Tabucchi (ma l'ho già  detto :asd:)
Mi hanno parlato bene de "Il peso della farfalla" di Erri de Luca, un libricino di 100 pagine, se lo dovessi leggere ve ne parlerò ;)
vero, tu preferisci Geronimo Stilton :drd:
MAI!!!!!



















Io preferisco Topolino :rotfl: :rotfl: :rotfl: smile smile
io topolina :lki:

Che si chiama Minnie, ma vabbè :asd:
e questi son dettagli, ma vabbeh :asd:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Ajò - Gennaio 15, 2011, 04:01:12 pm
 questo si che è un vero scrittore (http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Fois)
"NULLA" e "PICCOLE STORIE NERE" sono i miei preferiti
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: jmilton00 - Gennaio 15, 2011, 04:15:13 pm
questo si che è un vero scrittore (http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Fois)
"NULLA" e "PICCOLE STORIE NERE" sono i miei preferiti
Qualcosa mi dice che AirPort quoti :hide:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Gennaio 15, 2011, 04:31:29 pm
questo si che è un vero scrittore (http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Fois)
"NULLA" e "PICCOLE STORIE NERE" sono i miei preferiti
Qualcosa mi dice che AirPort quoti :hide:

Dici? :asd: :asd:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Ajò - Gennaio 15, 2011, 04:33:59 pm
questo si che è un vero scrittore (http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_Fois)
"NULLA" e "PICCOLE STORIE NERE" sono i miei preferiti
Qualcosa mi dice che AirPort quoti :hide:

Dici? :asd: :asd:
e perchè no?
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: AirPort - Gennaio 15, 2011, 07:25:17 pm
Nono, per carità , certo che quoto :asd: :asd:
Titolo: Re:Autori italiani contemporanei
Inserito da: Ajò - Gennaio 15, 2011, 08:20:42 pm
ottima risposta direi smile