*

Offline Gabo

  • L'unico utente del forum senza titoletto personalizzato
  • ******
  • 7.626
  • 26
  • youtube.com/watch?v=CAEQuE-ygjA
Re:Famiglia legalese
« Risposta #160 il: 07 Luglio 2015, 22:34:59 »
A parte che credo proprio che non esista un credo "moderato", si può dire che uno crede "moderatamente" in Dio? Comunque è la Chiesa cattolica è così, accoglie cani e porci al suo interno per fare numero. Tanto per fare un esempio, i lefebvriani non hanno nulla a che spartire con i francescani, o CL con la teologia della liberazione. Tutto e il contrario di tutto.

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.040
  • 96
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Famiglia legalese
« Risposta #161 il: 08 Luglio 2015, 00:25:16 »
Può essere moderato il modo in cui si manifesta il credo, come lo si esterna agli altri.

*

Offline Gabo

  • L'unico utente del forum senza titoletto personalizzato
  • ******
  • 7.626
  • 26
  • youtube.com/watch?v=CAEQuE-ygjA
Re:Famiglia legalese
« Risposta #162 il: 08 Luglio 2015, 00:40:10 »
Il discorso non cambia, qual è l'unità di misura per dirsi  religiosamente moderato? Al di là del significato comune del termine.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 16.979
  • 206
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Famiglia legalese
« Risposta #163 il: 08 Luglio 2015, 07:56:20 »
se parli della pillola del giorno dopo oltre che "immorale" (sempre se la pensi in un determinato modo del quale abbiamo ampiamente parlato) mi pare faccia un po' male.. ma potrei sbagliarmi.

Parlavo della pillola anticoncezionale.
Ma anche la pillola del giorno dopo, cosa avrebbe di immorale? :???:

Ancora ancora strascicato, ma posso capire alcune delle polemiche sulla RU486, ma la pillola del giorno dopo no :pipp:

Sul fa male, dipende. Ha delle indicazioni d'uso specifiche e se ti attieni a quelle non succede nulla.
Un po' come l'acqua, del resto :pipp:
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline zeek

  • *****
  • 4.904
  • 16
Re:Famiglia legalese
« Risposta #164 il: 08 Luglio 2015, 09:26:29 »
se parli della pillola del giorno dopo oltre che "immorale" (sempre se la pensi in un determinato modo del quale abbiamo ampiamente parlato) mi pare faccia un po' male.. ma potrei sbagliarmi.

Parlavo della pillola anticoncezionale.
Ma anche la pillola del giorno dopo, cosa avrebbe di immorale? :???:
il solito discorso "aristotelico" :asd:
senza ripipponare: secondo me se intervieni *prima* della fecondazione dell'ovulo ok, ma se intervieni *dopo* hai scelto di non far vivere qualcuno. E dal mio punto di vista un uomo non può pretendere di vantare come diritto quello di decidere chi può e chi non può vivere e no, nemmeno se si tratta di tuo figlio.
Il succo è questo, con delle postille, ma più o meno è questo.

:2c:

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 16.979
  • 206
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Famiglia legalese
« Risposta #165 il: 08 Luglio 2015, 09:43:27 »
La pillola del giorno interviene abbondantemente prima della fecondazione, senza se e senza ma.

La fecondazione avviene circa 48h-72h dopo il rapporto.

Quindi scrupolo morale ingiustificato, appunto.

Ma ovviamente non è colpa tua, sei "stato insegnato" così ;)
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline TonyWhite

  • Apostolo dello SPAM
  • ********
  • 32.448
  • 195
    • Se proprio non hai un cazzo da fare...
Re:Famiglia legalese
« Risposta #166 il: 08 Luglio 2015, 09:46:14 »
La pillola del giorno interviene abbondantemente prima della fecondazione, senza se e senza ma.

La fecondazione avviene circa 48h-72h dopo il rapporto.

Quindi scrupolo morale ingiustificato, appunto.

Ma ovviamente non è colpa tua, sei "stato insegnato" così ;)
Questa non la sapevo

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 10.758
  • 43
Re:Famiglia legalese
« Risposta #167 il: 08 Luglio 2015, 09:52:52 »
La mia condizioni di ateo non mi impedisce di approfondire ancora la cosa, fra gli altri con con la mia ragazza che per inciso è una cattolica praticante e moderatamente mlitante in quota Salesiana (eggiah)
la quale fra l'altro avrebbe a sua volta delle divergenze d'opinione non irrilevanti a quanto sopra (tanto per restare a cosa si da per scontato già fra cattolici)

Come fai a vivere con una cattolica praticante?  :shocked:
Ho amici cattolici ma non potrei vivere quotidianamente con loro.  :omg:

Citazione
l'altro giorno mi son trovato a discutere delle questioni all'origine di questo topic con un mio amico biologo
è appena stato operato per la terza volta ai testicoli e le analisi lo danno con buona approssimazione sterile
il sunto:
-spiace un po alla mia parte egocentrica perchè son la tera generazione di unigeniti quindi il mio nome muore con me
-spiace un po alla mia parte biologica perchè sarei programmato a tramandare il mio pacchetto genetico
-da persona razionale nessuna delle due voci sopra è un reale problema da drammatizzare
-a sto mondo siamo gia in troppi, meglio così
-per la ragione di cui sopra se vorrò colmare istinti d'allevamento prole adotterò un umano o un cane

Hai parlato con me? Ma noi non siamo amici ed io non sono biologo...  :pipp:


*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 10.758
  • 43
Re:Famiglia legalese
« Risposta #168 il: 08 Luglio 2015, 09:54:33 »
La pillola del giorno interviene abbondantemente prima della fecondazione, senza se e senza ma.

La fecondazione avviene circa 48h-72h dopo il rapporto.

Quindi scrupolo morale ingiustificato, appunto.

Ma ovviamente non è colpa tua, sei "stato insegnato" così ;)
Questa non la sapevo

Anche Tony è stato insegnato male.  :squomg:

*

Offline TonyWhite

  • Apostolo dello SPAM
  • ********
  • 32.448
  • 195
    • Se proprio non hai un cazzo da fare...
Re:Famiglia legalese
« Risposta #169 il: 08 Luglio 2015, 09:55:26 »
La mia condizioni di ateo non mi impedisce di approfondire ancora la cosa, fra gli altri con con la mia ragazza che per inciso è una cattolica praticante e moderatamente mlitante in quota Salesiana (eggiah)
la quale fra l'altro avrebbe a sua volta delle divergenze d'opinione non irrilevanti a quanto sopra (tanto per restare a cosa si da per scontato già fra cattolici)

Come fai a vivere con una cattolica praticante?  :shocked:
Ho amici cattolici ma non potrei vivere quotidianamente con loro.  :omg:
[..]
Razzista caccapupù

*

Offline Gabo

  • L'unico utente del forum senza titoletto personalizzato
  • ******
  • 7.626
  • 26
  • youtube.com/watch?v=CAEQuE-ygjA
Re:Famiglia legalese
« Risposta #170 il: 08 Luglio 2015, 10:11:10 »
La mia condizioni di ateo non mi impedisce di approfondire ancora la cosa, fra gli altri con con la mia ragazza che per inciso è una cattolica praticante e moderatamente mlitante in quota Salesiana (eggiah)
la quale fra l'altro avrebbe a sua volta delle divergenze d'opinione non irrilevanti a quanto sopra (tanto per restare a cosa si da per scontato già fra cattolici)

Come fai a vivere con una cattolica praticante?  :shocked:
Ho amici cattolici ma non potrei vivere quotidianamente con loro.  :omg:
[..]
Razzista caccapupù



*

Offline zeek

  • *****
  • 4.904
  • 16
Re:Famiglia legalese
« Risposta #171 il: 08 Luglio 2015, 10:31:46 »
La pillola del giorno interviene abbondantemente prima della fecondazione, senza se e senza ma.

La fecondazione avviene circa 48h-72h dopo il rapporto.

Quindi scrupolo morale ingiustificato, appunto.

Ma ovviamente non è colpa tua, sei "stato insegnato" così ;)

Effettivamente sì.
In realtà, tutto quello che ti dico riguardo ad esempio all'aborto è frutto del mio "libero pensiero" - per capirci durante le catechesi non è stato ancora mai affrontato il tema aborto - quindi anche questo fatto della pillola del giorno dopo, semplicemente è stata una deduzione "logica" non troppo logica evidentemente. :asd:
@Buntolo tu lo sapevi?

piesse: quindi mi confermi che se si prende la pillola 24h dopo il rapporto si ha la certezza matematica che l'ovulo non sia stato fecondato?

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 16.979
  • 206
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Famiglia legalese
« Risposta #172 il: 08 Luglio 2015, 10:40:56 »
Anche a 48h. A 72h, tempo massimo limite, già l'efficacia si riduce parecchio.
L'azione della pillola del giorno dopo è quella di impedire la fecondazione. A fecondazione avvenuta non ha più efficacia (non è proprio così, in realtà), per cui passate le 48h il rischio di gravidanze è comunque più alto che non nelle prime 48h.

Da qui la necessità di bypassare la visita specialistica ginecologica e rendere il prodotto fruibile a tutti (minorenni solo accompagnati) in tempi rapidi.

Prima era un casino. Tra il ginecologo obiettore (la pillola non rientra nella casistica dell'obiezione, per inciso) e il farmacista obiettore (figura non esistente, per legge, vedi inciso precedente) passavano 2 giorni e tu ti ritrovavi a dovere pensare ad un eventuale aborto.

I paradossi del pensiero antiabortista portato all'estremo (come ti assicuro essere in Italia).

Ps: per insegnato male intendo in senso generale, non solo religioso. Spesso l'opinione comune su determinate pratiche mediche è proprio sbagliata a livello meramente tecnico, anche, e soprattutto, per quanto riguarda l'informazione di massa.
Penso alla "famigerata" RU486, la pillola abortiva che abortiva non è, per dire.
« Ultima modifica: 08 Luglio 2015, 10:51:48 da Darko »
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:Famiglia legalese
« Risposta #173 il: 08 Luglio 2015, 10:50:51 »
Citazione
Come fai a vivere con una cattolica praticante?  :shocked:
Ho amici cattolici ma non potrei vivere quotidianamente con loro.  :omg:

all'inizio aevo serie titubanze anch'io...ma non si è rivelato un gran problema.
la viviamo da coppia interreligiosa come tante, rispettando l'altrui posizione  anche quando contraria alla nostra (e voi sapete bene quanto mal sopporti tutte le religioni abramitiche )
ovvio che, come tutti i cattolici con un minimo di cognizione, sia una gigantesca ipocrita (sia nel metodo che nel merito, ah cattolicesimo) ...ma non è che sia mio compito "redimerla" da questa sua posizione
vive liberamente le sue convinzioni e le sue usanze in privato senza disturbarmi, ognuno ha le sue fisse dopotutto.
Ovvio, di tanto in tanto mi girano i coglioni come eliche, ma questo vale anche per lei.
Come in tutte le coppie mista gli argomenti più delicati sono quelli sull'eventuale prole


*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 16.979
  • 206
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Famiglia legalese
« Risposta #174 il: 08 Luglio 2015, 10:54:18 »
Citazione
Come fai a vivere con una cattolica praticante?  :shocked:
Ho amici cattolici ma non potrei vivere quotidianamente con loro.  :omg:

all'inizio aevo serie titubanze anch'io...ma non si è rivelato un gran problema.
la viviamo da coppia interreligiosa come tante, rispettando l'altrui posizione  anche quando contraria alla nostra (e voi sapete bene quanto mal sopporti tutte le religioni abramitiche )
ovvio che, come tutti i cattolici con un minimo di cognizione, sia una gigantesca ipocrita (sia nel metodo che nel merito, ah cattolicesimo) ...ma non è che sia mio compito "redimerla" da questa sua posizione
vive liberamente le sue convinzioni e le sue usanze in privato senza disturbarmi, ognuno ha le sue fisse dopotutto.
Ovvio, di tanto in tanto mi girano i coglioni come eliche, ma questo vale anche per lei.
Come in tutte le coppie mista gli argomenti più delicati sono quelli sull'eventuale prole



Ti capisco.
Stessa cosa qui,anche se, per fortuna, la mia lei è molto morbida e, rispetto a qualche anno fa, si è parecchio distaccata, vivendola come forma di spiritualità, più che religiosità.
Del resto nel suo campo non puoi farti condizionare da pregiudizi, di qualunque tipo siano.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:Famiglia legalese
« Risposta #175 il: 08 Luglio 2015, 11:10:50 »
Citazione
Stessa cosa qui,anche se, per fortuna, la mia lei è molto morbida e, rispetto a qualche anno fa, si è parecchio distaccata, vivendola come forma di spiritualità, più che religiosità.

il che è già di per se fortemente a-cattolico per le pretese stesse che il cristianesimo cattolico ha.

alla fine per il 90% della popolazione cattolica -specie italiana-  è una questione molto "sociale" dove entrano in ballo il senso di appartenenza, il costume, l'identità sociale, la ritualità
tutta roba inerente sociologia e psicologia, non certo teologia ne metafisica
glielo dico spesso che per le sue idee e le sue convinzioni sarebbe meno ipocrita e più a sua agio da Valdese ,per dire.

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 10.758
  • 43
Re:Famiglia legalese
« Risposta #176 il: 08 Luglio 2015, 11:16:42 »
ovvio che, come tutti i cattolici con un minimo di cognizione, sia una gigantesca ipocrita (sia nel metodo che nel merito, ah cattolicesimo)

In che senso?  :pipp:

Come in tutte le coppie mista gli argomenti più delicati sono quelli sull'eventuale prole

Eldy interracial.
:bean:




alla fine per il 90% della popolazione cattolica -specie italiana-  è una questione molto "sociale" dove entrano in ballo il senso di appartenenza, il costume, l'identità sociale, la ritualità
tutta roba inerente sociologia e psicologia, non certo teologia ne metafisica

Già, una grossa stronzata in pratica. Un po' come Salvini che dopo anni di riti celtici tira in ballo famigghia e cazzolicesimo per propaganda elettorale.
Alla fine la cultura è un dato di fatto, è il prodotto di strati di commerci, scambi, eccidi e stupri di massa.
Non siamo diversi dai minerali nella crosta.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 16.979
  • 206
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Famiglia legalese
« Risposta #177 il: 08 Luglio 2015, 11:21:23 »
@eldar
Condivido.
Infatti lei non si ritiene più cattolica, ma credente, tendente al cristianesimo, per una questione di tradizione e formazione familiare. Punto.
Senza una definizione precisa, comunque, della sua identità religiosa.
Accetta il fatto che, per convenzione sociale, in Italia, il riferimento spirituale sia la chiesa cattolica, ma fine.
Non va a messa, non si confessa, non prende comunione, vorrebbe sposarsi in chiesa perché fa parte degli usi e costumi delle nostre zone (e le piace, ovviamente), ma non reputa l'aspetto religioso del matrimonio preponderante, in questa scelta.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline zeek

  • *****
  • 4.904
  • 16
Re:Famiglia legalese
« Risposta #178 il: 08 Luglio 2015, 11:29:54 »
:mmm:
ad esempio per come la vedo io, se fosse solo un fatto di "costume" non avrebbe senso.
Non solo ma lo troverei svilente. Il fatto è che molto spesso ci si sente un po' "vincolati" dal pensiero dilagante che se credi sei un coglione.
Lo dico perché questa cosa l'ho provata sulla mia pelle, solo ultimamente sinceramente fotte sega e faccio/cerco quello che è il mio posto - certo che sentirsi parte di un gruppo/non sentirsi discriminato aiuta molto e ti fa sentire più libero, ma il concetto di libertà è molto moooooolto ampio, e vabbè ci siam capiti (ma anche no) :asd:
« Ultima modifica: 08 Luglio 2015, 11:31:39 da zeek »

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 10.758
  • 43
Re:Famiglia legalese
« Risposta #179 il: 08 Luglio 2015, 11:35:23 »
:mmm:
ad esempio per come la vedo io, se fosse solo un fatto di "costume" non avrebbe senso.
Non solo ma lo troverei svilente. Il fatto è che molto spesso ci si sente un po' "vincolati" dal pensiero dilagante che se credi sei un coglione.
Lo dico perché questa cosa l'ho provata sulla mia pelle, solo ultimamente sinceramente fotte sega e faccio/cerco quello che è il mio posto - certo che sentirsi parte di un gruppo/non sentirsi discriminato aiuta molto e ti fa sentire più libero, ma il concetto di libertà è molto moooooolto ampio, e vabbè ci siam capiti (ma anche no) :asd:

Io tendo a considerare un po' coglione chi crede.  :asdrule: