*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 1.836
  • 6
Arch linux: Fstrim settimanale
« il: 18 Marzo 2019, 10:49:18 »
Allora: io voglio fare il fstrim periodico :
qui ho letto QUESTO
installato il pacchetto util.linux come detto
poi ho trovato anche altre guide ed ho fatto delle guide su timer ed ho controllato se il servizio fstrim.timer fosse attivato:
Codice: [Seleziona]
systemctl status fstrim.timer
non era attivo ed l  ho attivato.
Ora sembre ok:
Codice: [Seleziona]
[email protected] timers]# systemctl status fstrim.timer
● fstrim.timer - Discard unused blocks once a week
   Loaded: loaded (/usr/lib/systemd/system/fstrim.timer; enabled; vendor preset>
   Active: inactive (dead)
  Trigger: n/a
     Docs: man:fstrim
dovrei stare a posto giusto ??? perchè poi andando a guardare dentro
Codice: [Seleziona]
/usr/lib/systemd/
non c era il file stamp,fstrim.timer ed io l ho creato:
Codice: [Seleziona]
#!/bin/sh
LOG=/var/log/trim.log
echo "*** $(date -R) ***" >> $LOG
fstrim -v / >> $LOG
fstrim -v /home >> $LOG
e reso eseguibile .
ora non vorrei avere fatto una cosa doppia... che dite ?
ps
e qui mi manca il cron di debian.. ma imparerò anche questo :)
Firma.

*

Offline madnessmike

  • Lo sminchia-board
  • ******
  • 9.330
  • 139
  • Spam a while, spam forever.
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #1 il: 18 Marzo 2019, 12:02:10 »
Io ho sempre usato discard in /etc/fstab e non ho mai avuto problemi di sorta :asd:
Il bere trionfa sempre sul male

*

Offline madnessmike

  • Lo sminchia-board
  • ******
  • 9.330
  • 139
  • Spam a while, spam forever.
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #2 il: 18 Marzo 2019, 13:35:30 »
ADDENDUM:
dovrei stare a posto giusto ??? perchè poi andando a guardare dentro
Codice: [Seleziona]
/usr/lib/systemd/
non c era il file stamp,fstrim.timer ed io l ho creato:
Codice: [Seleziona]
#!/bin/sh
LOG=/var/log/trim.log
echo "*** $(date -R) ***" >> $LOG
fstrim -v / >> $LOG
fstrim -v /home >> $LOG
e reso eseguibile .
ora non vorrei avere fatto una cosa doppia... che dite ?
Rileggendo la wiki, hai sbagliato.
Elimina quel file, perché viene creato e poi aggiornato ogni settimana dal timer di systemd; dovrebbe contenere esclusivamente la data dell'ultima esecuzione

Se poi ti trovi meglio con cron a fare certe cose, nulla ti vieta di installarlo ed usarlo
Il bere trionfa sempre sul male

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 1.836
  • 6
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #3 il: 18 Marzo 2019, 14:14:32 »
ADDENDUM:
dovrei stare a posto giusto ??? perchè poi andando a guardare dentro
Codice: [Seleziona]
/usr/lib/systemd/
non c era il file stamp,fstrim.timer ed io l ho creato:
Codice: [Seleziona]
#!/bin/sh
LOG=/var/log/trim.log
echo "*** $(date -R) ***" >> $LOG
fstrim -v / >> $LOG
fstrim -v /home >> $LOG
e reso eseguibile .
ora non vorrei avere fatto una cosa doppia... che dite ?
Rileggendo la wiki, hai sbagliato.
Elimina quel file, perché viene creato e poi aggiornato ogni settimana dal timer di systemd; dovrebbe contenere esclusivamente la data dell'ultima esecuzione

Se poi ti trovi meglio con cron a fare certe cose, nulla ti vieta di installarlo ed usarlo
Perfetto stasera lo cancello ! grazie ! non lo avevo capito.. sono diventato vecchio.

si mi ci trovo meglio, ma io voglio imparare bene ad usare ciò che ho davanti. In questo caso, Arch mi offre altro, e lo devo imparare bene :) Altrimenti non ha senso, IMHO usare una distro rispetto ad una altra. metterei di nuovo Debian o ubuntu, e starei a posto. Voglio conoscerla fino in fondo insomma !
Firma.

*

Offline sheldon

  • *****
  • 5.646
  • 6
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #4 il: 18 Marzo 2019, 15:39:05 »
E io aspetto tue notizie su arch.

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 1.836
  • 6
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #5 il: 18 Marzo 2019, 17:04:49 »
per ora mi ci trovo bene. mi fa tornare indietro ai tempi di slackware, più che di gentoo. Anche se tutte e tre hanno il system init BSD, hanno delle diffirenze slackware non ha /aveva il processo timer. ad esempio.
la trovo veloce e altamente configurabile. ci puoi fare tutto e il contrario di tutto, e questo implica un tempo di apprendimento lungo. Per ora, dopo un week end ho sistemato quasi tutto.
la cosa che mi da fastidio, è il non riuscire a sitemare le scorciatoie da tastiera: il massimizza a destra o sinistra non vanno. non riesco neanche a cambiare combinazioni di tasti . sono scritte in modo quasi "non cliccabili" non so se mi spiego" sulla stabilità fammici lavorare un po, poi dico.
Ah dimenticavo. anche qui, ti devi adattare alle guide. Io per esempio ho avuto problemi con i driver nvidia. non funzionava come dicevano, ho dovuto installare proprio il pacchetto nvidia-390xx
ma sono sciocchezze.
Mi piace !
 :asdrule:
Firma.

*

Offline sheldon

  • *****
  • 5.646
  • 6
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #6 il: 18 Marzo 2019, 20:34:37 »
Bene.
Un altro arcere.  ;D  :beer:

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 10.715
  • 43
Re:Arch linux: Fstrim settimanale
« Risposta #7 il: 23 Marzo 2019, 10:13:29 »
Io uso discard, prova a fare una comparazione prestazionale tra discard e fstrim: crea tanti file in una cartella e cancellali.

Se con discard è più lento, vai di fstrim.