*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.205
  • 26
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #40 il: 22 Ottobre 2015, 17:52:35 »
Dimentico sempre che tu sei convinto che la teoria valga più della pratica  ;D
dimentichi sempre che io devo dire ad un professore quello che lui vuole sentirsi dire. se il suo libro da cui prende, dice A, io devo dirgli A :asd:
poi so bene che al lavoro scoprirò il mondo, ma sono pochi i professori che accettano anche B in sede d'esame. molti bocciano se sentono B. io devo passare gli esami, a nessuno fotte che io sappia davvero le cose o che sappia cose aggiornate. ergo ora come ora le cose devo dirle così e devo dire che sbagli :ysy:
prendere altre nozioni, relative alla pratica e quindi a dati reali, potrebbero compromettermi l'esame, quindi non posso permettermi di imparare cose giuste finchè ho i suoi esami.

è brutto da dire, ma l'università in italia va così. a nessuno importa che io sappia cose vere o aggiornate oche io sappia davvero. fanno compiti per darti un voto, non per vedere se sai le cose o almeno se le hai capite. alcuni professori non dicono nulla neanche se lasci il telefono sul banco. pensa a calcolatori: la prof ci ha dato notizie sbagliatissime e riferite a 15 anni fa ma io dovevo basarmi solo su quello (ti ricordi che ti parlavo solo per P2 e del P4?)

l'unico prof che ho che pare diverso è quello di elettronica 1. lui non ci da compiti prefatti, ci da compiti che si inventa lui, e ci fa portare a momenti pure il pc, e questo eprchè tanto non ci serve se non abbiamo capito

ergo, dopo l'esame, quando avrò montato un server mi spiegherai nel dettaglio dove sono le perdite, ma per ora, per motivi legali ti devo dire che "no, non ci sono perdite se non per quei motivi" :ysy:
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1

*

Offline shishimaru

  • ******
  • 8.069
  • 16
  • "Arrivederci."
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #41 il: 22 Ottobre 2015, 17:58:56 »


:lkirule:
- "Vernon Roche! Special Forces Commander for the last four years. Servant of the Temerian King. Responsible for the pacification of the Mahakam foothills. Hunter of elves, murderer of women and children. Twice decorated for valor on the field of battle."
- "Iorveth! A regular son of a whore!"

+ "For Freya and Meliteleee!
+ "CANCARO TI E DIOOOOOOOOO!!"

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #42 il: 22 Ottobre 2015, 17:59:34 »
Ti ha spiegato almeno perchè perdi pacchetti? O ti ha solo detto che il router si riempie come una brocca e spande?

E immagino voi ragioniate a elementi separati come è giusto che sia, non esiste il modem router access point switch ma sono quattro cose diverse.

@shishimaru il server napoletano ti fotte anche la connessione  XD

*

Offline shishimaru

  • ******
  • 8.069
  • 16
  • "Arrivederci."
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #43 il: 22 Ottobre 2015, 18:04:49 »
Dimentico sempre che tu sei convinto che la teoria valga più della pratica  ;D
dimentichi sempre che io devo dire ad un professore quello che lui vuole sentirsi dire. se il suo libro da cui prende, dice A, io devo dirgli A :asd:
poi so bene che al lavoro scoprirò il mondo, ma sono pochi i professori che accettano anche B in sede d'esame. molti bocciano se sentono B. io devo passare gli esami, a nessuno fotte che io sappia davvero le cose o che sappia cose aggiornate. ergo ora come ora le cose devo dirle così e devo dire che sbagli :ysy:

E fu così che scoprii che l'università decisamente non era per me, specie dopo il primo esame scritto che non passai. Lo passò invece il mio collega che in aula dimostrava di non aver capito una fava di economia aziendale. Imparare tutto il pippone a memoria non è cosa mia. Avere una consapevolezza molto generale teorica (e poi pratica subito dopo) invece sì. Ed è così che l'Italia è totalmente fottuta. Non crediamo che il vecchiardo ottantenne sia necessariamente peggio del giovanotto laureato. $parente_femmina_dottoressa è pure sgrammaticata quando scrive tipo ks xk s skriv + subbito alla veneranda età di 28 anni, figurarsi saper leggere ed interpretare una bolletta della luce.

@shishimaru il server napoletano ti fotte anche la connessione  XD

 :rotfl:
- "Vernon Roche! Special Forces Commander for the last four years. Servant of the Temerian King. Responsible for the pacification of the Mahakam foothills. Hunter of elves, murderer of women and children. Twice decorated for valor on the field of battle."
- "Iorveth! A regular son of a whore!"

+ "For Freya and Meliteleee!
+ "CANCARO TI E DIOOOOOOOOO!!"

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.205
  • 26
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #44 il: 22 Ottobre 2015, 18:07:58 »
Ti ha spiegato almeno perchè perdi pacchetti? O ti ha solo detto che il router si riempie come una brocca e spande?

E immagino voi ragioniate a elementi separati come è giusto che sia, non esiste il modem router access point switch ma sono quattro cose diverse.

@shishimaru il server napoletano ti fotte anche la connessione  XD
stiamo iniziando ad analizzare in questi giorni la routing table, ma ci ha spiegato a grandi linee come avviene la congestione e presto vederemo anche i modem e i router. ha fatto un fottio di specifiche ieee nel mezzo, parlato di iso/osi e di tcp/ip. negli esercizi dipende: ora ci fa fare assegnazione e suddivisione di reti in sottoreti, ovvero calcolare gli ip di ogni rete con x dispositivi connessi e gli ip dei collegamenti punto-punto dei router. nel dettaglio non ci fa vedere ad esempio tutti e 126 ip dei dispositivi connessi in una rete (esempio di mercoledì mattina), ma solo il primo indirizzo unicast e l'ultimo, contando pure i due indirizzi identificativi della rete (quello con l'user-id composto da tutti zeri) e l'indirizzo di broadcast (non il limited broadcast) relativo alla sottorete. finite di esaminare le reti ci fa calcolare gli ip delle porte che connettono tra loro i router (se ci fossero 3 router, ogni router avrebbe 2 porte per collegarsi agli altri, quindi 2 ip per router, tralasciando che l'interfaccia tra router e sottorete necessita di un altro indirizzo ip, forse contato tra quelli facenti parte della sottorete)
del resto abbiamo visto gli standard della token ring, della 802.16, 802.5, accennati la 802.3, parlando della 802.16 si è parlato pure della 802.11 e della trasmissione via 3g e simili (accenni) praticamente di come il mac faccia richiesta di connessione.
l'ultima lezione ha parlato dello standard dietro ai modem a 54k (non ricordo il nome) e delle usb 2.0 e delle 3.1 con pinout. ormai dovrebbe arrivare pure ai modem, anche perchè il 9 novembre abbiamo il parziale, quindi dovrebbe arrivare ad un dunque :/
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #45 il: 22 Ottobre 2015, 18:22:40 »
Fatti certificazioni Cisco intanto che studi ste cose, almeno le base, che poi valgono più della laurea.

Comunque perdi pacchetti perché finisce la ram del router, molto semplicemente.

Il router deve sapere dove mandare i pacchetti e a che IP. I pacchetti che rimangono in coda riempiono la memoria, quelli che non ci stanno vengono persi.

Il modo più facile per saturare un router è mandargli pacchetti con mtu superiore a 1492, così deve spezzarli e ricomporli.

*

Offline shishimaru

  • ******
  • 8.069
  • 16
  • "Arrivederci."
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #46 il: 22 Ottobre 2015, 18:24:54 »
Dell' MTU ricordo che alcune volte su TeleTu era meglio tenerlo a 1472 invece che a 1492 che è praticamente lo standard ovunque in Italia :pipp:
- "Vernon Roche! Special Forces Commander for the last four years. Servant of the Temerian King. Responsible for the pacification of the Mahakam foothills. Hunter of elves, murderer of women and children. Twice decorated for valor on the field of battle."
- "Iorveth! A regular son of a whore!"

+ "For Freya and Meliteleee!
+ "CANCARO TI E DIOOOOOOOOO!!"

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.205
  • 26
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #47 il: 22 Ottobre 2015, 18:30:12 »
Fatti certificazioni Cisco intanto che studi ste cose, almeno le base, che poi valgono più della laurea.

Comunque perdi pacchetti perché finisce la ram del router, molto semplicemente.

Il router deve sapere dove mandare i pacchetti e a che IP. I pacchetti che rimangono in coda riempiono la memoria, quelli che non ci stanno vengono persi.

Il modo più facile per saturare un router è mandargli pacchetti con mtu superiore a 1492, così deve spezzarli e ricomporli.
sì, del buffer del router ne abbiamo parlato, anche della frammentazione.

in molti parlano delle certificazioni, ma credo che a livello pratico una laurea sia qualcosa di molto superiore. soprattutto se mi dovessi specializzare in telecomunicazioni (cosa che potrebbe diventare probabile) una certificazione non mi dice nulla rispetto ad una laurea di specialistica. anche perchè poi lavorerei in settori sopra alla gestione, starei attorno alla progettazione più che altro ;)

infatti non so che fare dopo la triennale, non so in cosa puntare. potrei fare il designer e progettare chip, potrei studiare elettronica digitale (ora è solo analogica) o potrei buttarmi nel mondo delle telecomunicazioni, ma temo molto la paranoia :asd:
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #48 il: 22 Ottobre 2015, 18:38:50 »
Valgono molto di più le certificazioni, soprattutto se fai quelle ad alti livelli, è la laurea che vale poco.

Anche perchè sono molto più toste le certificazioni, l'ultimo livello della Cisco, il design expert (mi sembra si chiami così) per esempio per superarla hai 100 domande di riscaldamento da fare in 2 ore, poi devi impostare una rete equivalente a quella della città con un certo numero di funzioni che devono andare. Altre 8 ore di esame.

Ah, e i compiti sono studiati per sminchiarsi uno con l'altro, quindi devi studiarti tutto molto bene.

E non si parla di 2 router e uno switch, devi sapere anche come configurarli in modo rapido se vuoi farcela.

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.205
  • 26
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #49 il: 22 Ottobre 2015, 18:57:35 »
parli con gente che da esami per 5 anni su ogni materia utile e poi precise. se tu esci da un tecnico (esempio) o un liceo e prendi una certificazione, non hai proprio le basi di uno che ha la laurea. gli esami che faccio, se impiego 3 anni a farli e se me li fanno fare, un motivo ci sarà. solitamente chi esce dalle facoltà riesce a lavorare in ferrari, lamborghini, alla google (molti da modena si sono spostati a google) a nvidia e non hanno certificazioni ma laurea. forse cisco vuole la sua certificazione, ma quando hai una laurea, hai molto di più in mano :ysy:
poi ovvio, se mai cisco vuole la sua certificazione perchè per produrre i suoi dispositivi richiede delle basi sue, ma finita la specialistica io posso progettare chip e trovare lavoro pure in grosse aziende. se così non fosse, non sarebbe necessaria la laurea ma solo certificati. :ysy:

poi non nego i livelli di preparazione, ma 8h di esame io le faccio si e no in una sessione trattando diversi argomenti e con una preparazione di 3 mesi con tanto di esercizi a casa e in aula e simulazioni a pc. ho esami di 4h (comunicazioni elettriche) in cui ti si chiede il pelo del culo della teoria e poi te la si fa applicare ad un segnale qualsiasi. ho esami da 3h in cui ci vogliono 2h solo per fare le dimostrazioni necessarie ai primi passaggi, dove se perdi un segno o un numero anche di merda alla fine sono cazzi. ho esercizi in cui sbaglia pure matlab a risolvere i conti coi numeri complessi, e elettronica 2 sarà ancora peggio perchè tutto quell che sto facendo in elettronica 1 non conterà più (come elettrotecnica con elettronica 1 poi del resto, vista la non linearità del diodo o del transistor).

mi accorgo sempre più che se avessi fatto un tecnico elettronico sarebbe stato meglio, partirei con basi migliori. però la profondità che si raggiunge ai livelli universitari non credo che i certificati te la possano dare. prima di arrivare alla sfilza di conti di oggi ho dovuto studiare geometria ed analisi e imparare a vedere le cose in 3D e 4D, a immaginarmi cose astratte e che è difficile riprodurle nella realtà. fatto questo ora devo astrarmi a concetti ancora più alti e se prima mi limitavo a vedere il chip lato programmazione o lato reti logiche, ora mi devo astrarre a livelli tali in cui ho un oggetto che mi inietta elettroni e lacune in certi versi in base ad una data tensione, sapendo che sono cose che realmente non avvengono poichè una carica positiva non si sposta.
questo mi sta dando l'università, non è il solo "le cose si fanno così, questa è la teoria", ma mi sta facendo vedere le basi del mondo in cui viviamo.

poi entro nel mondo del lavoro e la pratica sarà completamente l'opposto, solitamente è così, però ho delle basi che un singolo corso, anche difficile che sia non può darmi, visto come sono stato seguito e formato dai professori :ysy:

che poi per certa gente un certificato conti più di una laurea è diverso, ma le basi che mi da, partendo da analisi 1 e analisi complessa, sino ad elettronica e reti di telecomunicazione o campi elettromagnetici e poi ancora di più nella specialistica, non le hai con un certificato. anche perchè chi fa gli esami per i certificati credo siano professori universitari, con lauree molto grosse o molto specializzate :ysy:
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #50 il: 22 Ottobre 2015, 19:10:54 »
Non vuoi proprio capire, non esiste nessuno con le certificazioni più alte di Vmware (125 al mondo) e Cisco che sia a casa perchè non ha lavoro, anzi sono le ditte (e non solo Cisco e Vmware, sia chiaro) a chiedere per piacere se possono assumerli.

Laureati in informatica ce ne sono tanti e non penso che abbiano lavoro assicurato per sempre, non guadagnato gli stessi soldi e devono farsi il culo a trovare un posticino, che poi qualcuno abbia la fortuna di lavorare in google o per qualche grossa ditta lo vedo normale, ma non per tutti sarà così.

Le certificazioni Vmware volendo le fai in 3 anni facendo solo quello, altrimenti ci metti una vita.

Quindi mi dispiace ma la laurea non è così importante in questo settore.

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.205
  • 26
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #51 il: 22 Ottobre 2015, 19:24:52 »
alt, non sono informatico, sono elettronico. non confondiamo la merda con la cioccolata :asd:
io progetto le basi e siamo in pochi qua da noi (circa 10-15 annui per la semplice triennale, molti meno per la magistrale). siamo richiesti e con la specialistica ci richiedono ovunque (vicino a casa mia hanno assunto dal giappone perchè non ne hanno trovato in zona)

io finita la specialistica ho più di un certificato, perchè io devo progettare i chip che tu vai ad usare :ysy:
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #52 il: 23 Ottobre 2015, 09:09:24 »
Ehm, certificazione, non certificato.

Quindi salderesti chip alle schede madri?

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.205
  • 26
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #53 il: 23 Ottobre 2015, 10:36:35 »
Ehm, certificazione, non certificato.

Quindi salderesti chip alle schede madri?
No, progetto gli standard che gestiscono la trasmissione dei dati con il signal processing relativo. Fare il designer invece sarebbe quello di progettare effettivamente un chip da zero, ovvero creo un modello a PC e simulò il funzionamento, dopo mando in fonderia il progetto e quando arrivano i chip testo se funzionano e se quello che ottengono in uscita è concorde coi dati teorici e le simulazioni :)
Insomma si gioca coi wafer (che i professori pronunciano "ueifer")
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #54 il: 23 Ottobre 2015, 11:23:34 »
Capisco.

*

Offline Gabo

  • L'unico utente del forum senza titoletto personalizzato
  • ******
  • 7.626
  • 26
  • youtube.com/watch?v=CAEQuE-ygjA
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #55 il: 24 Ottobre 2015, 12:28:14 »

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 11.052
  • 44

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #57 il: 26 Ottobre 2015, 09:14:26 »

*

Offline sheldon

  • ******
  • 6.336
  • 9
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #58 il: 26 Ottobre 2015, 09:56:10 »
La mia fà pena . Download 5.8 upload 0,4 ping 13 . Avendo una 7 mega più opzione per i giochi e peggiora sempre di più .  :devil:

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.432
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:A che velocità la vostra adsl?
« Risposta #59 il: 26 Ottobre 2015, 09:59:40 »
Ping basso comunque, non è così male per giocare, la mia 20Mb ha un ping di 45.