*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #240 il: 22 Agosto 2016, 08:39:17 »
I colori sono un problema quando stampi.
Allora conviene calibrare il tutto.
Io uso una sonda da due spicci comprata usata su eBay.
Se ne trovano una marea.
Ma a vista schermo non tanto.
Siamo sempre lì: un occhio allenato riesce al volo, altri no
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.558
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #241 il: 22 Agosto 2016, 08:57:13 »
Finchè si parla di foto fatte in ottime condizioni di luce quoto su tutto, appena la luce inizia a essere scarsina la differenza la nota chiunque.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #242 il: 22 Agosto 2016, 09:01:11 »
Finchè si parla di foto fatte in ottime condizioni di luce quoto su tutto, appena la luce inizia a essere scarsina la differenza la nota chiunque.

Assolutamente vero.
Ovviamente, nelle condizioni più difficili, le differenze tra i sensori si notano in maniera assurda, proprio perché i sensori sono la merda
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.558
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #243 il: 22 Agosto 2016, 09:22:47 »
Senza contare il fatto che al telefono manca lo zoom.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #244 il: 22 Agosto 2016, 09:39:17 »
Senza contare il fatto che al telefono manca lo zoom.

Quello è un non problema.
Io non ho zoom.
Ho solo il 18-55 kit e non lo uso da non so quanti anni.
Passo dal 55mm Tomioka al 135mm Pentacon in base alle esigenze.
Se ho bisogno di qualcosa di più aperto, vado di metodo Brenizer, se ho bisogno di avvicinarmi, faccio all'antica: cammino.
« Ultima modifica: 22 Agosto 2016, 09:41:03 da Darko »
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.558
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #245 il: 22 Agosto 2016, 09:48:18 »
Sì, ma puoi cambiare obiettivo, avessi solo un 50 fisso saresti molto limitato. Alla fine se decidi di fare foto alle aquile ti puoi prendere un 300, col telefono vedi una macchiolina.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #246 il: 22 Agosto 2016, 09:53:28 »
Sì, ma puoi cambiare obiettivo, avessi solo un 50 fisso saresti molto limitato. Alla fine se decidi di fare foto alle aquile ti puoi prendere un 300, col telefono vedi una macchiolina.

Per decenni si è fatta fotografia con le sole telemetro con obiettivi fissi cheoscillano tra i 45 e i 55mm.
Alla fine l'unico problema è proprio l'esempio che hai fatto tu: fotografia naturalistica.

Considera, tra le altre cose, che solo negli ultimi 15 anni si hanno superzoom decenti.
Eppure già agli albori della fotografia si faceva lo stesso.
Con un po' di inventiva, magari, ma si faceva.
I vecchi superzoom sono catadiottrici che, in pratica, non sono altro che fondi di bottiglia semi inutilizzabili.
Ma anche loro hanno il loro perché in mani sapienti ;D

MTO 1000: un telescopio, più che un supertele
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #247 il: 22 Agosto 2016, 09:58:57 »
Il punto è che alla fin fine, se hai occhio, anche il cell va bene.
Ma resta li dov'è: sullo schermo del cell o, al max del pc.
Oltre le differenze si vedono tutte.

Le foto alle Eolie le ho scattate col cell. Belline sì, ma si vede che non hanno la pulizia di una reflex, per quanto bestia sia la mia.

E molte foto che avrei voluto fare non le ho potute scattare, ma non perché non avessi la lente giusta, ma il sensore giusto.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.558
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #248 il: 22 Agosto 2016, 10:30:12 »

Alla fine l'unico problema è proprio l'esempio che hai fatto tu: fotografia naturalistica.


Sni, la possibilità di cambiare obiettivo non è solo per quello, vale anche per tutte le situazioni in cui il soggetto non è in posa o non è un oggetto. Non so se hai mai dovuto fare da fotografo per esempio a cresime o comunioni (o in chiesa in generale), dove hai poca libertà di movimento, tante foto da fare e poche possibilità di sbagliare.

Oppure manifestazioni sportive, eventi, grest coi ragazzi ecc...

Sono d'accordissimo che finchè le foto sono di cose statiche non c'è niente di meglio di un bell'obiettivo fisso, ma non basta.

E comunque 15 anni fa è stata lanciata la prima versione dell'ìpod, non per questo sono peggio di cd e cassette. Sicuramente ti ricorderai che comodo era tenere il tasca il lettore cd a pile.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #249 il: 22 Agosto 2016, 18:37:49 »
In realtà giorno 12, matrimonio di un amico, i fotografi (2, marito e moglie) hanno fotografato tutto con 2 fissi: un 85mm lui, un 35mm lei.
Ti farò sapere il risultato appena vedrò qualcosa ;D

Il professionista di solito va avanti con 2-3 corpi macchina per volta con un fisso di diversa lunghezza (di solito 1 wide da 24 o 35, un medio tele 85 o 100 e lungo tele 200, max 300), a parte un paio di zoom di alto profilo (tipo 24-105 L Canon), non è che ci sia chissà che cosa.
Purtroppo gli zoom non hanno la qualità ottica dei fissi, sia come costruzione, che come qualità immagine pure.
Sono comodi, ma non buonissimi, a parte le eccezioni dette sopra.
Se poi consideri che spesso sono pure bui, non è che siano proprio semplicissimi da usare sempre e comunque.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.558
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #250 il: 22 Agosto 2016, 18:40:50 »
Su quello sono d'accordo, ma non stavo parlando di livello professionale.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #251 il: 22 Agosto 2016, 18:42:59 »
Beh, ho visto gente che ha fatto i filmini della cresima del figlio con il cellulare per non pagare il fotografo :asd:
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.558
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #252 il: 22 Agosto 2016, 18:48:44 »
Ti piace saltare da un estremo all'altro.

*

Offline Toshio

  • *****
  • 4.657
  • 16
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #253 il: 22 Agosto 2016, 18:51:51 »
I colori sono un problema quando stampi.
Allora conviene calibrare il tutto.
Io uso una sonda da due spicci comprata usata su eBay.
Se ne trovano una marea.
Ma a vista schermo non tanto.
Siamo sempre lì: un occhio allenato riesce al volo, altri no
Beh sono due problemi separati la stampa e la visione a schermo. Poi certo se uno ha un display della madonna e quando vuole una stampa fa stampare con cattiva qualità allora è un pirla. :asd:
Però i colori e la loro naturalezza sono importanti anche nella visione a schermo.   

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #254 il: 22 Agosto 2016, 19:20:20 »
Ti piace saltare da un estremo all'altro.

È per dire che si può fare tutto con tutto. La qualità è un'altra cosa.
Tra l'altro la fotografia è una di quelle cose in cui la qualità è inversamente proporzionale alla comodità, in senso meramente tecnico.
Lato artistico assolutamente no. È la visione del fotografo che comanda, indipendentemente dal mezzo.

I colori sono un problema quando stampi.
Allora conviene calibrare il tutto.
Io uso una sonda da due spicci comprata usata su eBay.
Se ne trovano una marea.
Ma a vista schermo non tanto.
Siamo sempre lì: un occhio allenato riesce al volo, altri no
Beh sono due problemi separati la stampa e la visione a schermo. Poi certo se uno ha un display della madonna e quando vuole una stampa fa stampare con cattiva qualità allora è un pirla. :asd:
Però i colori e la loro naturalezza sono importanti anche nella visione a schermo.   
No, sono strettamente correlati, invece. Se non hai un monitor calibrato bene poi, quando stampi, avrai risultati incongruenti.
Se io creo la foto nella mia testa in un modo, scatto in un modo e la elaboro in un modo, poi voglio che venga fuori in quel modo.
L'obiettivo finale, per me, è sempre la stampa. Poi magari di 2000 foto ne stampo una sola, ma il processo è identico per tutte le foto che ho scattato, brutte, meno brutte e decenti che siano.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Toshio

  • *****
  • 4.657
  • 16
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #255 il: 22 Agosto 2016, 19:35:05 »

No, sono strettamente correlati, invece. Se non hai un monitor calibrato bene poi, quando stampi, avrai risultati incongruenti.
Se io creo la foto nella mia testa in un modo, scatto in un modo e la elaboro in un modo, poi voglio che venga fuori in quel modo.
L'obiettivo finale, per me, è sempre la stampa. Poi magari di 2000 foto ne stampo una sola, ma il processo è identico per tutte le foto che ho scattato, brutte, meno brutte e decenti che siano.
Certo che sono strettamente correlati! è che sembrava da come hai scritto che non dessi importanza alla visione a schermo
Citazione
Ma a vista schermo non tanto.(sottointeso i colori)
Dicevo separati nel senso che sono due "fasi" separate e ben distinte ed entrambe hanno fondamentale importanza per la riuscita finale.

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #256 il: 22 Agosto 2016, 19:40:59 »
No, no. Anzi, la visione a schermo è fondamentale, ma, a mio avviso, non rende reale giustizia alle foto, a differenza della stampa.
A me la visione a schermo non basta, ecco. È solo una fase intermedia dello sviluppo della foto, finalizzata alla stampa.

Poi, per capirci, avrò stampato sì e no una decina di foto in 4 anni, una 50x70, due 35x50, le altre nel classico 10x15.
Altre sarebbero anche buone per la stampa, la stragrande maggioranza fa schifo al cazzo, ma tutte sono state costruite dall'inizio alla fine per essere stampate
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Toshio

  • *****
  • 4.657
  • 16
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #257 il: 22 Agosto 2016, 19:58:08 »
No, no. Anzi, la visione a schermo è fondamentale, ma, a mio avviso, non rende reale giustizia alle foto, a differenza della stampa.
A me la visione a schermo non basta, ecco. È solo una fase intermedia dello sviluppo della foto, finalizzata alla stampa.

Certo se l'obbiettivo è la stampa la visione a schermo è una fase fondamentale ed intermedia MA... come dici tu stesso anche molti appassionati alla fine stampano poco e finiscono per lavorare sulle foto a schermo e basta; ed ecco che la fase a schermo assume ancora più importanza.
A me sinceramente non è mai capitato di vedere di persona uno di quei displays, come dicono i ggiovani figapotenza  ;D, tipo un Eizo-minchiapaura-minchiaquantocosta affiancato ad uno schermo normale per poterne apprezzare la differenza di resa. però stando agl'appassionati ed ai professionisti la differenza è davvero notevole.A te capitato è di vedere stesse foto fatte con due monitor diversi affiancati di cui uno di qualità?
(ti voglio far spendere 1200 euro di monitor nel caso non sisia capito  :asd:)
« Ultima modifica: 22 Agosto 2016, 20:03:13 da Toshio »

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.123
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #258 il: 22 Agosto 2016, 19:59:51 »
La differenza è enorme, ma già c'è differenza nelli stesso monitor calibrato o no, per dire.

Ma quei monitor sono da paura ;D
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Toshio

  • *****
  • 4.657
  • 16
Re:Quale è secondo voi il corredo fotografico perfetto? E per cosa?
« Risposta #259 il: 22 Agosto 2016, 20:05:23 »
La differenza è enorme, ma già c'è differenza nelli stesso monitor calibrato o no, per dire.

Sì-sì infatti ci sono monitor che sono calibrati di fabbrica molto meglio di altri al di là della qualità del pannello. Poi sì bisognerebbe avere una sonda. Prima o poi... si piglierà