*

Offline the_original_g

  • ******
  • 7.618
  • 104
  • シェモキレッジェ
Re:Che state facendo?
« Risposta #3740 il: 11 Maggio 2012, 18:17:07 »
No vabbè, l'ho tolta. Povero sunny :lki:
J:
unita' 4/1981
comp: 7.99%

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 31.044
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Che state facendo?
« Risposta #3741 il: 11 Maggio 2012, 18:19:00 »
@genno

Puoi cambiare firma? ogni volta mi par di leggere "porn way"
Immagino sia deformazione professionale.

Stai dicendo che guardo il lavoro di Siffredi?
Corretto.

*

SuNjACk

Re:Che state facendo?
« Risposta #3742 il: 11 Maggio 2012, 18:21:19 »
Mi stai dando del gay?

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 31.044
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Che state facendo?
« Risposta #3743 il: 11 Maggio 2012, 18:22:49 »
Perchè mai uno che guarda il lavoro di un pornoattore deve per forza essere gay? Soprattutto perchè gira film e video etero non mi pare adatto a un gay.

*

SuNjACk

Re:Che state facendo?
« Risposta #3744 il: 11 Maggio 2012, 18:25:20 »

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 31.044
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Che state facendo?
« Risposta #3745 il: 11 Maggio 2012, 18:26:21 »
Che brutto quel troll...

*

Offline the_original_g

  • ******
  • 7.618
  • 104
  • シェモキレッジェ
Re:Che state facendo?
« Risposta #3746 il: 11 Maggio 2012, 18:30:24 »
J:
unita' 4/1981
comp: 7.99%

*

Offline TonyWhite

  • Apostolo dello SPAM
  • ********
  • 33.785
  • 202
    • Se proprio non hai un cazzo da fare...

*

Offline the_original_g

  • ******
  • 7.618
  • 104
  • シェモキレッジェ
Re:Che state facendo?
« Risposta #3748 il: 11 Maggio 2012, 18:59:52 »
ODDIO Con la scheda audio che ho comprato c'era una vecchia versione lite di ableton live, e forse riesco a fare un free upgrade :mki: :mki: :mki:
J:
unita' 4/1981
comp: 7.99%

*

Offline TonyWhite

  • Apostolo dello SPAM
  • ********
  • 33.785
  • 202
    • Se proprio non hai un cazzo da fare...
Re:Che state facendo?
« Risposta #3749 il: 11 Maggio 2012, 19:04:24 »
ODDIO Con la scheda audio che ho comprato c'era una vecchia versione lite di ableton live, e forse riesco a fare un free upgrade :mki: :mki: :mki:

*

Offline the_original_g

  • ******
  • 7.618
  • 104
  • シェモキレッジェ
Re:Che state facendo?
« Risposta #3750 il: 11 Maggio 2012, 19:13:19 »
E infatti ho live lite 8, nessun free upgrade :asd:
J:
unita' 4/1981
comp: 7.99%

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 31.044
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Che state facendo?
« Risposta #3751 il: 11 Maggio 2012, 21:06:22 »
Sarebbe stato troppo facile.

*

Offline noi3

  • Incasinatore ufficiale del foro
  • ******
  • 11.582
  • 113
Re:Che state facendo?
« Risposta #3752 il: 11 Maggio 2012, 23:07:30 »
Rientro ora dal buffet del nuovo sindaco. Bello sapere che le mie opinioni sulla campagna elettorale, fanculizzate allegramente, forse erano giuste  :omg:  :ueue:
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 31.044
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Che state facendo?
« Risposta #3753 il: 12 Maggio 2012, 13:25:03 »
Rientro ora dal buffet del nuovo sindaco. Bello sapere che le mie opinioni sulla campagna elettorale, fanculizzate allegramente, forse erano giuste  :omg:  :ueue:
L'importante è mangiare.

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:Che state facendo?
« Risposta #3754 il: 12 Maggio 2012, 14:12:11 »
Rientro ora dal buffet del nuovo sindaco. Bello sapere che le mie opinioni sulla campagna elettorale, fanculizzate allegramente, forse erano giuste  :omg:  :ueue:
L'importante è mangiare.
la tartarughina saggia  :lkof:

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:Che state facendo?
« Risposta #3755 il: 12 Maggio 2012, 14:41:25 »
ho deciso il regalo per la festa della mamma.
Le prendo una cassa di birra  :ueue:

*

SuNjACk

Re:Che state facendo?
« Risposta #3756 il: 12 Maggio 2012, 15:16:56 »
Leggo questo

Citazione
LE IENE
pubblicata da Io odio la TV di merda il giorno sabato 12 maggio 2012 alle ore 12.42 ·
C'è l'imbarazzo della scelta su come iniziare a parlare delle iene e della sua satira tagliente, tagliente come le forbicine dalla punta arrotondata di Giovanni Mucciaccia, della sua natura di programmino fatto per mettere d'accordo e per piacere a tutti, con somma gioia degli sponsor che lo infarcisono di pubblicità e che vi inviteranno a mangiare felici Activia per cagare meglio. Questo programma lascia il segno meno dell'ennesima replica dei pokemon, che almeno risultano più simpatici e hanno meno velleità di "fare informazione" suscitando indignazione, vero e unico oppio del popolo televisivo del 21esimo secolo.
 
A partire dai conduttori la scelta editoriale all'insegna del "vorrei ma non posso" è sempre stata chiara: Simona Ventura, la stitica Marcuzzi, Fabio Volo, quintessenza del kitsch che anima l'italiota medio, fino all'insipida Blasi e Brignano, brrr, Brignano merita almeno un periodo di invettiva esclusivo; i soli salvabili sono Luca e Paolo che però comici e macchiette sono e tali restano, non riuscendo mai a colpire nel vivo.
 
Brignano, il grande colpo di mercato delle ultime edizioni, questo miracolato e nonplusultra in quanto a insopportabilità, col suo piglio moralista e quei lunghi e prolissi monologhi insopportabilmente populisti e retorici (da fare invidia al miglior Grillo), quell'ironia e comicità da sbirro amico di quartiere severo ma accondiscendente, lo sbraitante "AO I POLITICI CE MAGNANO TUTTO" (avete presente i due minuti d'odio Orwelliani, no?), le risatine compiaciute per la propria battutina ad effetto che sono patetiche quando un cartello con scritto "Per piacere, ridete spontaneamente". Dai, è finito il tuo numero, anche oggi ti sei guadagnato la pagnotta. Ricordiamo alle Iene di quando fu censurato un servizio sul figlio dell'onorevole Clemente Mastella, alleato di Berlusconi, e del loro finto sdegno, delle loro fintissime minacce di dimissioni, delle quali poi alla fine non si è fatto assolutamente nulla, infatti si è risolto tutto a tarallucci e vino, gli hanno aumentato la paghetta e loro subito belli buoni e bravi.
 
Guarda caso la matita delle iene si spunta sempre al momento opportuno: se si alza un po' il tiro con test antidroga sui parlamentari, se il figlio raccomandato di Mastella da' del raccomandato a un inviato delle Iene per pararsi il fondoschiena… puff, scatta la censura dall'Alto e la finta indignazione della redazione, mentre si fanno i voleri di Silvio & Friends ribadendo il messaggio tra le righe: le Iene mai morderanno realmente la mano di Papà Silvio e dei suoi alleati.
 
Poi, l'estetica stessa del programma, dai continui riferimenti a Tarantino, al titolo, all'abbigliamento di conduttori e "Iene", a quell'immaginario pop a cui richiamano animazioni, immagini colorate e suoni, alle formule accattivanti come le interviste doppie, agli Sconvolt Quiz, è tutto un ammiccamento ad un pubblico "alternativo"; un giocattolino ben costruito, che ha offerto contributi più o meno reali anche in casi di pedofilia, truffe ed altri reati, con grande gioia dei forcaioli televisivi. 
 
Le Iene, programmino fatto per mettere d'accordo e per piacere a tutti.
Trasgressivi e audaci, coraggiosi nelle denunce come soltanto i figli di Mamma Mediaset sanno esserlo, le Iene più che mordere piluccano e sbocconcellano, ma mai il Padrone Silvio o i suoi amici del Bunga Bunga. A loro, poverini, ci pensano già i giudici che li perseguitano ingiustamente ormai da anni.
 
Come diceva Lindo Ferretti prima di dimostrarsi allocco anch'egli: "le insegne luminose attirano gli allocchi".
 
E le Iene, programma sbrilluccicante, attira meglio di una lampara i pescioloni telespettatori e li intrappola nella rete di una "informazione verità" che è vera e autentica quanto un Rolex d'oro comprato alla stazione centrale di Napoli.
 
 
(S.Beghetto)

https://www.facebook.com/note.php?note_id=462419900440741

*

AirPort

Re:Che state facendo?
« Risposta #3757 il: 12 Maggio 2012, 15:21:43 »
Leggo questo

Citazione
LE IENE
pubblicata da Io odio la TV di merda il giorno sabato 12 maggio 2012 alle ore 12.42 ·
C'è l'imbarazzo della scelta su come iniziare a parlare delle iene e della sua satira tagliente, tagliente come le forbicine dalla punta arrotondata di Giovanni Mucciaccia, della sua natura di programmino fatto per mettere d'accordo e per piacere a tutti, con somma gioia degli sponsor che lo infarcisono di pubblicità e che vi inviteranno a mangiare felici Activia per cagare meglio. Questo programma lascia il segno meno dell'ennesima replica dei pokemon, che almeno risultano più simpatici e hanno meno velleità di "fare informazione" suscitando indignazione, vero e unico oppio del popolo televisivo del 21esimo secolo.
 
A partire dai conduttori la scelta editoriale all'insegna del "vorrei ma non posso" è sempre stata chiara: Simona Ventura, la stitica Marcuzzi, Fabio Volo, quintessenza del kitsch che anima l'italiota medio, fino all'insipida Blasi e Brignano, brrr, Brignano merita almeno un periodo di invettiva esclusivo; i soli salvabili sono Luca e Paolo che però comici e macchiette sono e tali restano, non riuscendo mai a colpire nel vivo.
 
Brignano, il grande colpo di mercato delle ultime edizioni, questo miracolato e nonplusultra in quanto a insopportabilità, col suo piglio moralista e quei lunghi e prolissi monologhi insopportabilmente populisti e retorici (da fare invidia al miglior Grillo), quell'ironia e comicità da sbirro amico di quartiere severo ma accondiscendente, lo sbraitante "AO I POLITICI CE MAGNANO TUTTO" (avete presente i due minuti d'odio Orwelliani, no?), le risatine compiaciute per la propria battutina ad effetto che sono patetiche quando un cartello con scritto "Per piacere, ridete spontaneamente". Dai, è finito il tuo numero, anche oggi ti sei guadagnato la pagnotta. Ricordiamo alle Iene di quando fu censurato un servizio sul figlio dell'onorevole Clemente Mastella, alleato di Berlusconi, e del loro finto sdegno, delle loro fintissime minacce di dimissioni, delle quali poi alla fine non si è fatto assolutamente nulla, infatti si è risolto tutto a tarallucci e vino, gli hanno aumentato la paghetta e loro subito belli buoni e bravi.
 
Guarda caso la matita delle iene si spunta sempre al momento opportuno: se si alza un po' il tiro con test antidroga sui parlamentari, se il figlio raccomandato di Mastella da' del raccomandato a un inviato delle Iene per pararsi il fondoschiena… puff, scatta la censura dall'Alto e la finta indignazione della redazione, mentre si fanno i voleri di Silvio & Friends ribadendo il messaggio tra le righe: le Iene mai morderanno realmente la mano di Papà Silvio e dei suoi alleati.
 
Poi, l'estetica stessa del programma, dai continui riferimenti a Tarantino, al titolo, all'abbigliamento di conduttori e "Iene", a quell'immaginario pop a cui richiamano animazioni, immagini colorate e suoni, alle formule accattivanti come le interviste doppie, agli Sconvolt Quiz, è tutto un ammiccamento ad un pubblico "alternativo"; un giocattolino ben costruito, che ha offerto contributi più o meno reali anche in casi di pedofilia, truffe ed altri reati, con grande gioia dei forcaioli televisivi. 
 
Le Iene, programmino fatto per mettere d'accordo e per piacere a tutti.
Trasgressivi e audaci, coraggiosi nelle denunce come soltanto i figli di Mamma Mediaset sanno esserlo, le Iene più che mordere piluccano e sbocconcellano, ma mai il Padrone Silvio o i suoi amici del Bunga Bunga. A loro, poverini, ci pensano già i giudici che li perseguitano ingiustamente ormai da anni.
 
Come diceva Lindo Ferretti prima di dimostrarsi allocco anch'egli: "le insegne luminose attirano gli allocchi".
 
E le Iene, programma sbrilluccicante, attira meglio di una lampara i pescioloni telespettatori e li intrappola nella rete di una "informazione verità" che è vera e autentica quanto un Rolex d'oro comprato alla stazione centrale di Napoli.
 
 
(S.Beghetto)

https://www.facebook.com/note.php?note_id=462419900440741

 

*

SuNjACk

Re:Che state facendo?
« Risposta #3758 il: 12 Maggio 2012, 15:24:16 »
Ce ne sono altre di recensioni se ti interessano.

*

AirPort

Re:Che state facendo?
« Risposta #3759 il: 12 Maggio 2012, 15:24:35 »
Ce ne sono altre di recensioni se ti interessano.

Spara :pipp: