*

Offline noi3

  • Incasinatore ufficiale del foro
  • ******
  • 11.217
  • 113
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #20 il: 02 Aprile 2012, 22:42:43 »
Io mi iscrivo, poi vediamo  :pipp:
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

*

AirPort

Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #21 il: 02 Aprile 2012, 22:47:04 »
Scusate il doppio post, ma sfrutto questa possibilità, in quanto mod e quindi non ci potete fare un cazzo :verovero:, per 2 motivi:
1. aumentare la conta del mio spammometro :lki:
2. portare alla vostra conoscenza un'altra delle mie storie di orrore, paura, coincidenze coincidenti, scienza inspiegata, paranormale che para normale, ma in realtà non lo è e cazzate varie :lki:
 
Oggi, a meno di 2 settimane dal centenario del suo affondamento (14-15 Aprile 1912), parliamo del mitico Titanic. Se qualcuno non avesse mai sentito parlare del Titanic, allora non ha vissuto in questo cazzo di pianeta.
E, soprattutto, non ha visto quella palla di film di Cameron che la mia generazione si è dovuto sorbire fino allo sfinimento (ora pure in 3D :facepalm:).
La storia la conoscono tutti:
-Questa barca è figa e non può affondare.
-Allora per risparmiare, e farla più lussuosa, mettiamo meno scialuppe, tanto non servono ad un cazzo. Non affondiamo!
-Sì, e mentre che ci siamo la facciamo pilotare dal capitano Schettino, che così ci fa il saluto all'iceberg.
-Figata.
E morirono 1523 persone. :lkof:

Quello che pochi (anzi, praticamente nessuno) sanno è che un tale di nome Morgan Robertson diede alle stampe un simpatico romanzo, chiamato "Inutilità, o La Distruzione del Titano".
Anche se la copertina dice praticamente tutto, ve ne parlo un po' meglio.
Tale libercolo narra le vicissitudini di una "inaffondabile" (sicomeno :lki:) e lussuosa regia galleggiante, il "Titano" che, ovviamente, affonda e non galleggia più.
Le similitudini con la storia del Titanic sono parecchie, a partire dal nome della nave, alle caratteristiche della stessa (lussuosa come un hotel di prima classe, la più grande opera galleggiante mai realizzata dall'uomo, lunga 800 piedi, inaffondabile ecc.).
Entrambe le navi sono affondate in Aprile, attorno a mezzanotte e subito dopo aver colpito un iceberg nel bel mezzo dell'oceano Atlantico.
Incredibile, ma vero, Robertson fa colpire l'iceberg dalla sua nave a 25 nodi, a circa 400 miglia da Newfoundland. Il Titanic colpisce il suo iceberg a "soli" 22,5 nodi a ... 400 miglia da Newfoundland.
Nulla di nuovo sotto il sole, James Cameron ci ha fatto una fortuna con la stessa storia.
Piccolissimo particolare: il libro di Robertson fu pubblicato nel 1898, ben 14 anni prima che il Titanic compisse il suo primo e unico viaggio :lkof:
Mia moglie conosceva già questa storia e dice che questo Robertson probabilmente ha fatto un giro con il Doctor Who :asd: :asd:

Il modellino di Dalek di fianco a me concorda :lki:

Gordon Pym è uno dei peggiori libri che abbia mai letto, davvero, lo finì solo perché era estate e non avevo altri libri sottomano  :asd:

 :rage: :rage: :rage:

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.107
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #22 il: 02 Aprile 2012, 23:06:39 »
Oggi parliamo di uno dei misteri più affascinanti dell'intero universo-creato (espressione che mi fa morire dal ridere :rp:): il cervello dell'uomo.

Niente pipponi sulla neurologia e cazzate (oddio, cazzate, ehm) varie, voglio però illustravi uno splendido trick che possiamo usare per far credere al cervello di essere sotto acidi, quando in realtà siamo perfettamente sobri e lucidi: l'effetto Ganzfeld.
Step by step ecco a voi il modo di farvi un viaggio senza spendere un euro e restare puliti all'antidoping.
--DISCLAIMER--
Mai, e dico mai, provare da soli. Meglio avere qualcuno che vigila.
Anzi mai e poi mai provare proprio per niente, a meno che non sappiate esattamente cosa state facendo.
Le reazioni possono essere anche piuttosto violente, anche se la coscienza (si è sempre lucidi) di ciò che sta avvenendo permette di mantenere la calma e godersi gli eventi senza che succeda nulla.
--FINE DISCLAIMER--

Lo scopo di questo esperimento è quello di provocare una quanto più possibile deprivazione sensoriale a carico del cervello.
Per fare ciò annulleremo i 2 principali canali di ingresso sensoriali del nostro organismo: vista e udito.
-Prendere una pallina da ping pong possibilmente bianca, tagliarla a metà e metterne ogni metà davanti ad un occhio, in modo da filtrare solo luce bianca diffusa. -> vista annullata
-Prendere una paio di cuffie, infilarsele all'orecchio e collegarle ad una radio che riproduca solo "rumore bianco" (o il suono registrato del "white noise", in pratica il "friggere" della radio, no Radio Maria, l'altro rumore :lki:) -> udito annullato.
A questo punto distendersi ed aspettare un mezz'oretta circa (qualcuno anche molto meno).
Il nostro cervello (in particolare i centri corticali), non ricevendo più stimoli visivi ed uditivi "validi", cercherà di tappare i buchi infilando immagini e suoni a caso, in pratica allucinazioni visive ed uditive.
Alcuni sperimentano allucinazioni piacevoli (unicorni e i famosi elefanti rosa), altri sensazioni veramente spaventose (mani che cercano di afferrarti o che ti toccano il viso), qualcuno avrà allucinaioni più "nitide" e distinte, altri meno.

Faccio notare che il Ganzfeld è la procedura che parapsicologi seri e sedicenti tali (esistono i primi?) usano per dare forza alla teoria dei poteri extrasensoriali.
Si isola il soggetto come sopra, io penso un numero e il soggetto indovina, molto alla buona.
Non funziona manco per un cazzo, ma a noi fottesega.
Noi vogliamo un trip gratis :pipp:
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Gabo

  • L'unico utente del forum senza titoletto personalizzato
  • ******
  • 7.626
  • 26
  • youtube.com/watch?v=CAEQuE-ygjA
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #23 il: 02 Aprile 2012, 23:12:10 »
Oggi parliamo di uno dei misteri più affascinanti dell'intero universo-creato (espressione che mi fa morire dal ridere :rp:): il cervello dell'uomo.

Niente pipponi sulla neurologia e cazzate (oddio, cazzate, ehm) varie, voglio però illustravi uno splendido trick che possiamo usare per far credere al cervello di essere sotto acidi, quando in realtà siamo perfettamente sobri e lucidi: l'effetto Ganzfeld.
Step by step ecco a voi il modo di farvi un viaggio senza spendere un euro e restare puliti all'antidoping.
--DISCLAIMER--
Mai, e dico mai, provare da soli. Meglio avere qualcuno che vigila.
Anzi mai e poi mai provare proprio per niente, a meno che non sappiate esattamente cosa state facendo.
Le reazioni possono essere anche piuttosto violente, anche se la coscienza (si è sempre lucidi) di ciò che sta avvenendo permette di mantenere la calma e godersi gli eventi senza che succeda nulla.
--FINE DISCLAIMER--

Lo scopo di questo esperimento è quello di provocare una quanto più possibile deprivazione sensoriale a carico del cervello.
Per fare ciò annulleremo i 2 principali canali di ingresso sensoriali del nostro organismo: vista e udito.
-Prendere una pallina da ping pong possibilmente bianca, tagliarla a metà e metterne ogni metà davanti ad un occhio, in modo da filtrare solo luce bianca diffusa. -> vista annullata
-Prendere una paio di cuffie, infilarsele all'orecchio e collegarle ad una radio che riproduca solo "rumore bianco" (o il suono registrato del "white noise", in pratica il "friggere" della radio, no Radio Maria, l'altro rumore :lki:) -> udito annullato.
A questo punto distendersi ed aspettare un mezz'oretta circa (qualcuno anche molto meno).
Il nostro cervello (in particolare i centri corticali), non ricevendo più stimoli visivi ed uditivi "validi", cercherà di tappare i buchi infilando immagini e suoni a caso, in pratica allucinazioni visive ed uditive.
Alcuni sperimentano allucinazioni piacevoli (unicorni e i famosi elefanti rosa), altri sensazioni veramente spaventose (mani che cercano di afferrarti o che ti toccano il viso), qualcuno avrà allucinaioni più "nitide" e distinte, altri meno.

Faccio notare che il Ganzfeld è la procedura che parapsicologi seri e sedicenti tali (esistono i primi?) usano per dare forza alla teoria dei poteri extrasensoriali.
Si isola il soggetto come sopra, io penso un numero e il soggetto indovina, molto alla buona.
Non funziona manco per un cazzo, ma a noi fottesega.
Noi vogliamo un trip gratis :pipp:

figata  :shocked: :shocked: :shocked: :shocked:

avrei stra voglia di provarlo, ma allo stesso tempo mi inquieta un sacco....tu hai visto/provato?

*

Offline noi3

  • Incasinatore ufficiale del foro
  • ******
  • 11.217
  • 113
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #24 il: 02 Aprile 2012, 23:14:05 »
A letto al buio e silenzio, rilassarsi e lasciare che le immagini e i suoni scorrano
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.107
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #25 il: 02 Aprile 2012, 23:16:20 »
Mai personalmente. ne ho letto tanto, perché mi ha sempre incuriosito.
E mi sto organizzando per provare, non appena trovo qualche amico curioso quanto me che mi faccia da balia, che non si sa mai :ysy:

A letto al buio e silenzio, rilassarsi e lasciare che le immagini e i suoni scorrano
Non hai una vera deprivazione uditiva. Il silenzio (che non è mai assoluto) è rumore per noi.
Il rumore bianco, invece, dopo un po', viene "registrato" e annullato dal cervello.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

AirPort

Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #26 il: 02 Aprile 2012, 23:16:31 »
Oggi parliamo di uno dei misteri più affascinanti dell'intero universo-creato (espressione che mi fa morire dal ridere :rp:): il cervello dell'uomo.

Niente pipponi sulla neurologia e cazzate (oddio, cazzate, ehm) varie, voglio però illustravi uno splendido trick che possiamo usare per far credere al cervello di essere sotto acidi, quando in realtà siamo perfettamente sobri e lucidi: l'effetto Ganzfeld.
Step by step ecco a voi il modo di farvi un viaggio senza spendere un euro e restare puliti all'antidoping.
--DISCLAIMER--
Mai, e dico mai, provare da soli. Meglio avere qualcuno che vigila.
Anzi mai e poi mai provare proprio per niente, a meno che non sappiate esattamente cosa state facendo.
Le reazioni possono essere anche piuttosto violente, anche se la coscienza (si è sempre lucidi) di ciò che sta avvenendo permette di mantenere la calma e godersi gli eventi senza che succeda nulla.
--FINE DISCLAIMER--

Lo scopo di questo esperimento è quello di provocare una quanto più possibile deprivazione sensoriale a carico del cervello.
Per fare ciò annulleremo i 2 principali canali di ingresso sensoriali del nostro organismo: vista e udito.
-Prendere una pallina da ping pong possibilmente bianca, tagliarla a metà e metterne ogni metà davanti ad un occhio, in modo da filtrare solo luce bianca diffusa. -> vista annullata
-Prendere una paio di cuffie, infilarsele all'orecchio e collegarle ad una radio che riproduca solo "rumore bianco" (o il suono registrato del "white noise", in pratica il "friggere" della radio, no Radio Maria, l'altro rumore :lki:) -> udito annullato.
A questo punto distendersi ed aspettare un mezz'oretta circa (qualcuno anche molto meno).
Il nostro cervello (in particolare i centri corticali), non ricevendo più stimoli visivi ed uditivi "validi", cercherà di tappare i buchi infilando immagini e suoni a caso, in pratica allucinazioni visive ed uditive.
Alcuni sperimentano allucinazioni piacevoli (unicorni e i famosi elefanti rosa), altri sensazioni veramente spaventose (mani che cercano di afferrarti o che ti toccano il viso), qualcuno avrà allucinaioni più "nitide" e distinte, altri meno.

Faccio notare che il Ganzfeld è la procedura che parapsicologi seri e sedicenti tali (esistono i primi?) usano per dare forza alla teoria dei poteri extrasensoriali.
Si isola il soggetto come sopra, io penso un numero e il soggetto indovina, molto alla buona.
Non funziona manco per un cazzo, ma a noi fottesega.
Noi vogliamo un trip gratis :pipp:

figata  :shocked: :shocked: :shocked: :shocked:

avrei stra voglia di provarlo, ma allo stesso tempo mi inquieta un sacco....tu hai visto/provato?

^

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.107
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #27 il: 02 Aprile 2012, 23:20:12 »
Il dubbio sui pericoli (che a detta di tutti sono inesistenti) derivano dal fatto che c'è gente che in preda ad allucinazioni da sostanze o di altro tipo (tumori, epilessia) è arrivata a buttarsi dal balcone o a fare cose folli.
È anche vero che questa pratica, in realtà, ti lascia sempre e completamente cosciente, per cui tu sai che stai avendo un'allucinazione e non reagisci malamente. Anzi te la ridi. Penso che molto dipenda dal soggetto.
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.107
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #28 il: 02 Aprile 2012, 23:43:21 »
Modificato il primo post
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.484
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #29 il: 03 Aprile 2012, 08:14:16 »
Dove cazzo ho messo le palline da tennis?
Initiative Q https://initiativeq.com/invite/BgX4fhL6m
PI Network minepi.com/Ci91re

*

Offline domx

  • Capro espiatorio del foro
  • ****
  • 1.706
  • 6
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #30 il: 03 Aprile 2012, 09:50:06 »
lol, scommettiamo che dicono che devi aspettare mezz'ora perché in questo modo ti inizia a venire sonno? E quando stai per prendere sonno le allucinazioni vengono da sole? :asd: :asd:

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.484
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #31 il: 03 Aprile 2012, 10:08:51 »
cioè sogni?

apparte che non credo che se sei preparato ti viene sonno...
Initiative Q https://initiativeq.com/invite/BgX4fhL6m
PI Network minepi.com/Ci91re

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.107
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #32 il: 03 Aprile 2012, 10:11:51 »
lol, scommettiamo che dicono che devi aspettare mezz'ora perché in questo modo ti inizia a venire sonno? E quando stai per prendere sonno le allucinazioni vengono da sole? :asd: :asd:

Non so tu, ma a me, di solito, allucinazioni non ne vengono mai prima di andare a dormire :asd:

Se ti dovesse capitare, sappi che avere allucinazioni poco prima di dormire, o poco dopo essersi svegliati è un sintomo classico dei disturbi del sonno", dall'insonnia, all'OSAS, alla narcolessia ecc ecc.

No, questo è un meccanismo ben studiato che sfrutta la "deprivazione neurosensoriale". Un po' quello che accade nei sogni, ma lì dormi proprio, qui sei completamente sveglio e cosciente. Tant'è che durante alcune tipologie di esperimenti rispondi anche a delle domande.


Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline domx

  • Capro espiatorio del foro
  • ****
  • 1.706
  • 6
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #33 il: 03 Aprile 2012, 10:22:00 »
lol, scommettiamo che dicono che devi aspettare mezz'ora perché in questo modo ti inizia a venire sonno? E quando stai per prendere sonno le allucinazioni vengono da sole? :asd: :asd:

Non so tu, ma a me, di solito, allucinazioni non ne vengono mai prima di andare a dormire :asd:

Se ti dovesse capitare, sappi che avere allucinazioni poco prima di dormire, o poco dopo essersi svegliati è un sintomo classico dei disturbi del sonno", dall'insonnia, all'OSAS, alla narcolessia ecc ecc.

No, questo è un meccanismo ben studiato che sfrutta la "deprivazione neurosensoriale". Un po' quello che accade nei sogni, ma lì dormi proprio, qui sei completamente sveglio e cosciente. Tant'è che durante alcune tipologie di esperimenti rispondi anche a delle domande.
beh, alle volte mi succede, prima di prendere sonno, di credere di essere altrove/di stare facendo altro; poi mi rendo conto che sono a letto. Non credo siano proprio sogni, ma ci assomigliano (sembrano davvero reali). È GVAFE DOTTOVE? :lki: :lki:

(non ricordo perché lo si dicesse, ma era parecchio ricorrente sul vecchio ubs, mi pare :asd:)

*

Offline Darko

  • Vaginecologo ufficiale del forum
  • *******
  • 17.107
  • 207
  • All work and no spam makes Darko a dull boy
    • Sprazzi di follia
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #34 il: 03 Aprile 2012, 10:28:44 »
lol, scommettiamo che dicono che devi aspettare mezz'ora perché in questo modo ti inizia a venire sonno? E quando stai per prendere sonno le allucinazioni vengono da sole? :asd: :asd:

Non so tu, ma a me, di solito, allucinazioni non ne vengono mai prima di andare a dormire :asd:

Se ti dovesse capitare, sappi che avere allucinazioni poco prima di dormire, o poco dopo essersi svegliati è un sintomo classico dei disturbi del sonno", dall'insonnia, all'OSAS, alla narcolessia ecc ecc.

No, questo è un meccanismo ben studiato che sfrutta la "deprivazione neurosensoriale". Un po' quello che accade nei sogni, ma lì dormi proprio, qui sei completamente sveglio e cosciente. Tant'è che durante alcune tipologie di esperimenti rispondi anche a delle domande.
beh, alle volte mi succede, prima di prendere sonno, di credere di essere altrove/di stare facendo altro; poi mi rendo conto che sono a letto. Non credo siano proprio sogni, ma ci assomigliano (sembrano davvero reali). È GVAFE DOTTOVE? :lki: :lki:

(non ricordo perché lo si dicesse, ma era parecchio ricorrente sul vecchio ubs, mi pare :asd:)

Cazzo se è grave :asd:

Su UBS si parlava spesso di "sogni lucidi" che sono un'altra cosa, ma che intervengono nello stesso momento dei sogni classici, cioè in fase REM.
Quindi stai dormendo.
Le allucinazioni le hai da sveglio. Altrimenti non sarebbe così grave :asd:
Ritengo di avere diritto alle royalties sull'acronimo BUBS :lki:
Sono scemo di mio :verovero: Tutto a posto | I don’t have a problem with caffeine. I have a problem without caffeine.
Se i nostri cervelli fossero abbastanza semplici da poter essere capiti, allora saremmo così semplici che non capiremmo - Ian Stewart
Fotografia ad mentula

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.484
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #35 il: 03 Aprile 2012, 10:31:44 »
lol, scommettiamo che dicono che devi aspettare mezz'ora perché in questo modo ti inizia a venire sonno? E quando stai per prendere sonno le allucinazioni vengono da sole? :asd: :asd:

Non so tu, ma a me, di solito, allucinazioni non ne vengono mai prima di andare a dormire :asd:

Se ti dovesse capitare, sappi che avere allucinazioni poco prima di dormire, o poco dopo essersi svegliati è un sintomo classico dei disturbi del sonno", dall'insonnia, all'OSAS, alla narcolessia ecc ecc.

No, questo è un meccanismo ben studiato che sfrutta la "deprivazione neurosensoriale". Un po' quello che accade nei sogni, ma lì dormi proprio, qui sei completamente sveglio e cosciente. Tant'è che durante alcune tipologie di esperimenti rispondi anche a delle domande.
beh, alle volte mi succede, prima di prendere sonno, di credere di essere altrove/di stare facendo altro; poi mi rendo conto che sono a letto. Non credo siano proprio sogni, ma ci assomigliano (sembrano davvero reali). È GVAFE DOTTOVE? :lki: :lki:

(non ricordo perché lo si dicesse, ma era parecchio ricorrente sul vecchio ubs, mi pare :asd:)

Cazzo se è grave :asd:

Su UBS si parlava spesso di "sogni lucidi" che sono un'altra cosa, ma che intervengono nello stesso momento dei sogni classici, cioè in fase REM.
Quindi stai dormendo.
Le allucinazioni le hai da sveglio. Altrimenti non sarebbe così grave :asd:
basta smettere con le droghe
Initiative Q https://initiativeq.com/invite/BgX4fhL6m
PI Network minepi.com/Ci91re

*

Offline domx

  • Capro espiatorio del foro
  • ****
  • 1.706
  • 6
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #36 il: 03 Aprile 2012, 18:57:49 »
ok, mistero risolto, sogni lucidi :asd:

*

Offline TonyWhite

  • Apostolo dello SPAM
  • ********
  • 33.070
  • 198
    • Se proprio non hai un cazzo da fare...
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #37 il: 03 Aprile 2012, 20:40:51 »
ok, mistero risolto, sogni lucidi :asd:
ubuntu lucid :lkof:

*

Offline domx

  • Capro espiatorio del foro
  • ****
  • 1.706
  • 6
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #38 il: 03 Aprile 2012, 22:56:13 »

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.484
  • 100
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Misteri misteriosi e favole favolose
« Risposta #39 il: 04 Aprile 2012, 08:18:42 »
Initiative Q https://initiativeq.com/invite/BgX4fhL6m
PI Network minepi.com/Ci91re