Quella smorfiosetta non riuscirà a ostacolare il nostro amore


Tutti questi post coerenti mi vanno venire il voltaggio al cercopiteco industriale

Solo se solipsipsa, altrimenti scolapasta.
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

Stipsicamente autarchico nelle coronarie gertrudiose alla macchia di Pirandello :asdrule:

Pirandello, quel simpatico ferlocchio unto. Che bei solstizi :mki:
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

Zio Solsti mi chiamò al telefono durante la sua prima notte di nozze: si preoccupava del penilunio, ma una voce gli sussurrò OMHMOHOMHHMOMOMHOMOHMOMHOMH.

Osho o Ontro? Non si può mai sembrare..
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

Oggi ho scartavetrato un vacuo, zurlava! E io tutt'uno.

L'anno Rispondi andrà in Attiva con notifiche fino a Marca e si porteranno Come, grideranno Non e poi tutti a Letto.

Un bel giorno alquanto così così, l'ernia di frutta ricottata riconobbe il suo più grande pomello. Fu amarena a prima pista! Il Gregorio del Monteiasi fu catapultato giù dal funerale del contorno di cipolla. Ma nulla fu più lo sterco: miliardi di vaccini belarono all'unicorno avvitato mentre l'altro isolato tentennava con graticola per la gola... dacchio.


Ecco cosa succede quando le cozze con la panna non fanno la panna: sono un'accozzaglia di bora. Invece con la panna sono un'accozzaglia di roba sporca di panna, che quella sporca si lava in casa.

Citazione di: TonyWhite il 20 Dicembre 2017, 17:22:37
Ecco cosa succede quando le cozze con la panna non fanno la panna: sono un'accozzaglia di bora. Invece con la panna sono un'accozzaglia di roba sporca di panna, che quella sporca si lava in casa.

:clap:

Non ho capito niente ma , sono d accordo , le mutande sporche si lavano in casa .  :asd:

Come la coda quando è calda. Perché è risaputo come il ferro azzimo che l'apostrofo rosa è gay, mattiolo gorato il bordo dell'aria.

#355 18 Dicembre 2020, 20:52:37 Ultima modifica: 18 Dicembre 2020, 20:56:12 di TonyWhite
Riesumo la discussione perché sono seduto sulle mie gambe a correre nella tranquillità del mio letto, mentre la brezza del mattino mi rinfresca dal sole già alto nel cielo a quest'ora di notte, mentre il tardo pomeriggio ha bisogno che le cose gli vengano spiegate troppe volte. È difficile conciliare le vele con i soffitti.

Citazione di: TonyWhite il 18 Dicembre 2020, 20:52:37
Riesumo la discussione perché sono seduto sulle mie gambe a correre nella tranquillità del mio letto, mentre la brezza del mattino mi rinfresca dal sole già alto nel cielo a quest'ora di notte, mentre il tardo pomeriggio ha bisogno che le cose gli vengano spiegate troppe volte. È difficile conciliare le vele con i soffitti.

:clap:  :clap:

Hai provato con le tende .....   ;D