*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 2.232
  • 7
Consiglio acquisto powerline
« il: 25 Maggio 2020, 23:41:57 »
Ok diciamo che il rischio è calcolato, quindi potrei andare sul power line.  Ora:
1) potrebbe andarmi bene anche solo la powerline ethernet, giga sarebbe meglio, visto che sarebbe solo per la ps4
2) non deve consumare troppa corrente. mi scoccerebbe dover staccare e riattaccare il tutto ogni volta.
3) con 50 Euri massimi, ci si prende qualcosa di buono ???
perchè sinno ho visto su amazon che con poco piu ci sarebbe il wifi mesh della "tenda" che non conosco minimamente.

QUESTO
sul negoazio Tim cè questa coppia di powerlne, ma è solo 200 e non cè marca:
TIM POWERLINE
gracias
Firma.

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.980
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #1 il: 26 Maggio 2020, 09:20:31 »
Già che fai io lo metterei anche col WiFi, tanto per espandere la copertura, sia mai servisse. Vero è che sfori il budget.

Tp-link funzionano decentemente, AVM di solito fa ottimi prodotti per uso domestico, ma non ho mai provato i powerline.
 
Comunque consumano al massimo 3W, non so se l'uno o la coppia, quindi molto poco.


*

Offline sheldon

  • ******
  • 6.873
  • 10
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #2 il: 26 Maggio 2020, 14:48:31 »
Io tempo fa  l avevo fatto con tp-link e andava bene , certo con quel modello avevo al massimo 300 mb di wifi ma la rete in entrata era molto inferiore .  :asd:

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 30.980
  • 104
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Dubito lo finirò tanto presto
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #3 il: 26 Maggio 2020, 16:14:48 »
In ogni caso perderà un sacco di banda, ma meglio sicuramente che con un WiFi a -90db

*

Offline Toshio

  • *****
  • 5.397
  • 16
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #4 il: 26 Maggio 2020, 16:39:58 »
 :mmm: Siamo sicuri? Cioè se si prende buono e con il wi-fi e magari con presa passante si sale parecchio ed oltre a sforare il budget è una mezza cazzata. Considerato anche che non sei soddisfatto di quello attuale prima o poi un "bel" modem/router lo prenderai, questa sarebbe una spesa aggiuntiva. Hai detto "di là" https://bubs.altervista.org/index.php?topic=544.40 che con il modem/router precedente ti trovavi bene cioè non sentivi la necessità di exteder o powerline. Noi si sta parlando di quelle situazioni, case molto grandi o "arrivare" col segnale in  garage o soffitta per cui un altro modem non risolverebbe comunque e quindi è necessario per forza powerline o comunque una soluzione per estendere il segnale. 
Non è meglio quasi-quasi prendere subito il modem/router?
 
PL1000 Netgear https://netgear.it/home/products/networking/powerline/PL1000.aspx è semplice ma considerato affidabile ed è anche abbordabile (esistono le versioni con presa passate wi-fi o più veloce).   
« Ultima modifica: 26 Maggio 2020, 16:56:18 da Toshio »

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 2.232
  • 7
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #5 il: 26 Maggio 2020, 19:07:35 »
se devo prendere un modem router mio, a questo punto mi prendo un bel fritzbox .. ma andrei molto su di prezzo
Firma.

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 2.232
  • 7
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #6 il: 26 Maggio 2020, 19:19:22 »
Comunque il modello proposto mi sembra buono.
Firma.

*

Offline Toshio

  • *****
  • 5.397
  • 16
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #7 il: 26 Maggio 2020, 20:43:26 »
Era giusto per far riflettere e non "fiondarsi" all'acquisto   ;). Non è uno di quei casi che powerline o soluzioni alternative sono strettamente necessarie. Con un buon modem/router si può risolvere e inoltre già non ti "piace" quello attuale.
Se a breve, qualche mese un anno o giù di lì, hai intenzione di prendere un altro modem/router ovviamente è una cavolata (spesa aggiuntiva), se invece starai così "per un po' " vai di powerline.

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 2.232
  • 7
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #8 il: 26 Maggio 2020, 22:32:58 »
Era giusto per far riflettere e non "fiondarsi" all'acquisto   ;). Non è uno di quei casi che powerline o soluzioni alternative sono strettamente necessarie. Con un buon modem/router si può risolvere e inoltre già non ti "piace" quello attuale.
Se a breve, qualche mese un anno o giù di lì, hai intenzione di prendere un altro modem/router ovviamente è una cavolata (spesa aggiuntiva), se invece starai così "per un po' " vai di powerline.
non credo che un anno basti per poter comprare un modem. forse non riesco a compare neanche la power line fino a quando non so .... se non arrivano i soldi della cassa integrazione qui sarà dura comprare anche il minimo sindacabile.
Firma.

*

Offline Toshio

  • *****
  • 5.397
  • 16
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #9 il: 27 Maggio 2020, 17:33:30 »
Capisco.  :ysy:
Sempre abbastanza economico c'è questo
https://www.tp-link.com/it/home-networking/powerline/tl-wpa4220/ è più completo, ha il wi-fi (solo la 2,4ghz), e due porte ethernet. Occhio però alle velocità, anche del cablato cioè 600Mbs, mentre il Netgear indicato sopra 1000Mbs.
Ovviamente esistono le versioni superiori come questo https://www.tp-link.com/it/home-networking/powerline/tl-wpa7510-kit/ e altre ancora.
Tra i due più economici io personalmente sceglierei il Netgear visto hai la connessione in fibra.

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 2.232
  • 7
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #10 il: 28 Maggio 2020, 10:59:09 »
ultimo dubbio, e credo che mi possa risponderer @Cire : La mia paura è che possano essere influenzati dagli elettrodomestici, almeno con quelli di una volta era cosi.
Io fra lavatrici, micro onde, TV, e di inverno stufette varie, ne ho tanti. Procurano ancora disturbi e rallentamenti ??
grazie per la Pazienza. :P
Firma.

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 11.475
  • 48
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #11 il: 01 Giugno 2020, 23:18:11 »
Era giusto per far riflettere e non "fiondarsi" all'acquisto   ;). Non è uno di quei casi che powerline o soluzioni alternative sono strettamente necessarie. Con un buon modem/router si può risolvere e inoltre già non ti "piace" quello attuale.
Se a breve, qualche mese un anno o giù di lì, hai intenzione di prendere un altro modem/router ovviamente è una cavolata (spesa aggiuntiva), se invece starai così "per un po' " vai di powerline.
non credo che un anno basti per poter comprare un modem. forse non riesco a compare neanche la power line fino a quando non so .... se non arrivano i soldi della cassa integrazione qui sarà dura comprare anche il minimo sindacabile.

Mmmh a sto punto mi chiedo: ne vale davvero la pena di spendere per il powerline? Davvero non puoi arrabbatarti senza, vista la situazione finanziaria?

ultimo dubbio, e credo che mi possa risponderer @Cire : La mia paura è che possano essere influenzati dagli elettrodomestici, almeno con quelli di una volta era cosi.
Io fra lavatrici, micro onde, TV, e di inverno stufette varie, ne ho tanti. Procurano ancora disturbi e rallentamenti ??
grazie per la Pazienza. :P


Chiedo a chi l'ha avuto.

*

Offline GrEyOwL

  • ****
  • 2.232
  • 7
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #12 il: 02 Giugno 2020, 09:13:54 »
vista la sitauzione, il pargolo si accontenta. Al limite quando torno in ufficio, lunedi se tutto va bene, mi prendo un cavo ethernet da 10 mt e quando gioca lo faccio passare per casa. per la gioia della mia signora.
Ti ringrazio per l info sui disturbi.
Firma.

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 11.475
  • 48
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #13 il: 02 Giugno 2020, 11:03:03 »
vista la sitauzione, il pargolo si accontenta. Al limite quando torno in ufficio, lunedi se tutto va bene, mi prendo un cavo ethernet da 10 mt e quando gioca lo faccio passare per casa. per la gioia della mia signora.
Ti ringrazio per l info sui disturbi.

Allora tanto per la cronaca: questa persona col powerline non aveva mai avuto problemi con gli elettrodomestici, anche se il microonde era lontano.

Riguardo la gioia della signora: ti consiglio di prendere un cavo da 15-20 metri e usare dei ganci per farlo passare in alto (per questo suggerivo la lunghezza extra:




Occhio a usare quelli adesivi su legno e intonaco, che possono lasciare il segno. Io feci così in una casa precedente.

*

Offline Toshio

  • *****
  • 5.397
  • 16
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #14 il: 02 Giugno 2020, 17:36:44 »
ultimo dubbio, e credo che mi possa risponderer @Cire : La mia paura è che possano essere influenzati dagli elettrodomestici, almeno con quelli di una volta era cosi.
Io fra lavatrici, micro onde, TV, e di inverno stufette varie, ne ho tanti. Procurano ancora disturbi e rallentamenti ??
grazie per la Pazienza. :P
Io sapevo che sì ogni elettrodomestico genera interferenza anche se la cosa più importante è lo stato dei cavi e la distanza. E' una questione del numero degli elettrodomestici che si attaccano sulla "linea" del powerline, più ce ne sono peggio è.
Poi immagino, e si entra nell'elettrotecnica che dipenda come sono costruiti, basta vedere le differenze tra gli alimentatori per computer, alcuni elettrodomestici genereranno più interferenze di altri (magari elettrodomestici "nuovi" di meno).

Invece sapevo (mi era sfuggito nell'altra discussione) che sì le ciabatte posssono dare problemi; 
o meglio, le protezioni da sovratensioni e ups "filtrano" quindi potrebbe ridursi anche di parecchio la velocità; "ciabatte" e semplici prolunghe meno di questi dispositivi .
Come sopra, anche in questo caso tutto dipende da come sono costruiti, alcune ciabatte e prolunghe non danno problemi (o pochi) altre sì. In pratica bisogna provare.
Di base sarebbe meglio attaccare il powerline direttamente alla presa a muro, non a caso ci sono quelli con presa passante.   

Coomunque @GrEyOwL alla fine secondo me fai bene a stare così. Non spendi e te li tieni per un buon modem/router in futuro.

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 11.475
  • 48
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #15 il: 02 Giugno 2020, 17:48:54 »
ultimo dubbio, e credo che mi possa risponderer @Cire : La mia paura è che possano essere influenzati dagli elettrodomestici, almeno con quelli di una volta era cosi.
Io fra lavatrici, micro onde, TV, e di inverno stufette varie, ne ho tanti. Procurano ancora disturbi e rallentamenti ??
grazie per la Pazienza. :P
Io sapevo che sì ogni elettrodomestico genera interferenza anche se la cosa più importante è lo stato dei cavi e la distanza. E' una questione del numero degli elettrodomestici che si attaccano sulla "linea" del powerline, più ce ne sono peggio è.
Poi immagino, e si entra nell'elettrotecnica che dipenda come sono costruiti, basta vedere le differenze tra gli alimentatori per computer, alcuni elettrodomestici genereranno più interferenze di altri (magari elettrodomestici "nuovi" di meno).

Invece sapevo (mi era sfuggito nell'altra discussione) che sì le ciabatte posssono dare problemi; 
o meglio, le protezioni da sovratensioni e ups "filtrano" quindi potrebbe ridursi anche di parecchio la velocità; "ciabatte" e semplici prolunghe meno di questi dispositivi .
Come sopra, anche in questo caso tutto dipende da come sono costruiti, alcune ciabatte e prolunghe non danno problemi (o pochi) altre sì. In pratica bisogna provare.
Di base sarebbe meglio attaccare il powerline direttamente alla presa a muro, non a caso ci sono quelli con presa passante.   

Coomunque @GrEyOwL alla fine secondo me fai bene a stare così. Non spendi e te li tieni per un buon modem/router in futuro.

Alt: di norma gli elettrodomestici stanno su una linea a sé, separata dalle prese nel muro, l'unica eccezione sono il microonde e fornetti piccoli.

*

Offline Toshio

  • *****
  • 5.397
  • 16
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #16 il: 02 Giugno 2020, 18:08:01 »
No non solo microonde e fornetti piccoli, ci attacchi tv lettori dvd, stufette varie come diceva @GrEyOwL, aspirapolveri ventilatori deumidificatori e quant'altro. 
Credo tra l'altro, e sottolineo credo non lo so per certo, che le interferenze avvengano anche tra linee adiacenti (dipende da come è fatto l'impianto, qualità dei cavi come sono isolati ecc...).
« Ultima modifica: 02 Giugno 2020, 18:09:58 da Toshio »

*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 11.475
  • 48
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #17 il: 02 Giugno 2020, 19:12:31 »
No non solo microonde e fornetti piccoli, ci attacchi tv lettori dvd, stufette varie come diceva @GrEyOwL, aspirapolveri ventilatori deumidificatori e quant'altro. 
Credo tra l'altro, e sottolineo credo non lo so per certo, che le interferenze avvengano anche tra linee adiacenti (dipende da come è fatto l'impianto, qualità dei cavi come sono isolati ecc...).

Sì ma roba che puppa poco mi aspetterei dia poca interferenza.

*

Offline Toshio

  • *****
  • 5.397
  • 16
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #18 il: 02 Giugno 2020, 19:22:18 »
Mmm...mboh? Potrei pensare che un ventilatore vecchio fa un cazzo di casino mentre una lavatrice nuova costosa in classe A+++ abbia un elettronica di qualità e ne faccia meno. Ripeto mmboh.  ;D

*

Offline sheldon

  • ******
  • 6.873
  • 10
Re:Consiglio acquisto powerline
« Risposta #19 il: 02 Giugno 2020, 20:28:31 »
Solitamente hanno gia dei filtri per il disturbo ( sempre se siano ancora funzionanti ) .