Sondaggio

Secondo voi ha senso mettere in piedi un noleggio di stampanti 3d?

Si
No
Io la noleggerei
Impiccati
Cire è bello
*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 29.485
  • 92
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Netline Blog
Stampanti 3d
« il: 27 Ottobre 2016, 18:30:36 »
Come da titolo. Sono stato a una presentazione di una stampante 3d oggi e m'era venuta questa idea.

*

Offline mustangtux

  • Sopravvissuto all'Apocalisse
  • *****
  • 5.257
  • 24
Re:Stampanti 3d
« Risposta #1 il: 27 Ottobre 2016, 20:11:29 »
per aziende si, privati no.
Non sarebbe una cosa che prendo a noleggio, se mi serve la prendo e stop.
Come azienda invece la vedo molto utile.

*

Offline Toshio

  • ****
  • 2.844
  • 10
Re:Stampanti 3d
« Risposta #2 il: 27 Ottobre 2016, 20:18:58 »
Come da titolo. Sono stato a una presentazione di una stampante 3d oggi e m'era venuta questa idea.
:D Quale modello? Leggevo questo http://www.hwupgrade.it/articoli/periferiche/4757/ultimaker-3-rivoluziona-il-doppio-estrusore-ora-e-basculante_index.html nei giorni scorsi.
Visto che è una tecnologia che negli ultimi anni e migliorate enormemnte, cioè c'è stata un accellerazione davvero significativa di performance e di innovazione, il noleggio sembra l'opzione più sensata, in modo da poter poi passare ad altro quando le tecnologie cambiano e stare al passo. C'è da dire che fino ad ora è stato così, può essere però che al momento con i modelli più recenti sia più conveniente l'acquisto. Immagino che i noleggi siano abbastanza onerosi; poi bisogna vedere se si parla di quelli da utenti entusiasti, e con un po' di soldi, da mille/duemila euro oppure ci si riferisce quelle molto più costose più grandi industriali o "semi".
L'offerta di mercato mentre prima era quasi assente adesso non più. Da valutare attentamente come business. Io avevo valutato la cosa un po' di anni fa e poi vabbè finita in nulla a causa di vari fattori.
La mia impressione è questa: mentre prima potevi entrare piano-piano con piccoli investimenti e vedere come andava( loi spazio c'era), adesso le cose sono all'opposto: non che tu non possa guadagnarti la tua fetta di mercato, ma ci devi entrare nel mercato "già cazzuto" e con un po' di fondi alle spalle.   

*

Offline sheldon

  • *****
  • 4.594
  • 5
Re:Stampanti 3d
« Risposta #3 il: 27 Ottobre 2016, 22:33:20 »
Non ho mai visto cire , non sono gay .
Per la stampante , credo che si dovrebbe valutare anche dove si apre l attivita . L idea non sarebbe del tutto da scartare valutando come gia detto dove , i costi per stampare e quanto puo durare una stampante . Credo che una volta che qualcuno la usa anche solo per un capriccio poi le voci corrono e si inizia a lavorare . Sai per caso quanto verrebbe a costare fare un qualcosa alto 10 cm per 10 .

*

Offline zeek

  • *****
  • 4.744
  • 15
Re:Stampanti 3d
« Risposta #4 il: 28 Ottobre 2016, 07:08:34 »
per aziende si, privati no.
Non sarebbe una cosa che prendo a noleggio, se mi serve la prendo e stop.
Come azienda invece la vedo molto utile.

Uhmmm io avrei detto il contrario.. in azienda magari ti serve più spesso che a casa e quindi ha senso fare l'investimento (ora tra l'altro il prezzo è sceso sensibilmente rispetto a 5 anni fa)

Dipemde come organizzi la cosa.. ci sono diversi tipi di stampanti 3D e alcune sono decisamente lente, quindi se per dore ne prendessi solo una potresti fare un paio di stampe al giorno - in realtà dipende anche dalla complessità e dalla grandezza del pezzo - però insomma.. secondo me l'investimento iniziale non sarebbe trascurabile ecco..

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 29.485
  • 92
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Netline Blog
Re:Stampanti 3d
« Risposta #5 il: 28 Ottobre 2016, 08:23:50 »
Il noleggio è sempre di 2 tipi. Il noleggio classico (di breve durata) e il noleggio operativo.

L'idea è quella sul noleggio classico di dare per tipo 10/20€ al giorno la stampante e i consumabili li pagano a peso. Tipo la bobina di PLA costa intorno ai 25€ quella da 750g, quindi 0.03€ al g. Generalmente si stampa con riempimento al 15-20%, quindi non si fanno andare molti grammi.

Poi si fanno li sconti più lungo è il periodo.

Si può comunque iniziare con 1 e vedere come va. Poi se si riescono a fare dei noleggi operativi da 36/48 mesi è ancora meglio e le stampanti tornano qui finito il periodo, ma bisogna vedere quanto durano.

*

Offline Toshio

  • ****
  • 2.844
  • 10
Re:Stampanti 3d
« Risposta #6 il: 28 Ottobre 2016, 16:42:14 »
...
L'idea è quella sul noleggio classico di dare per tipo 10/20€ al giorno la stampante e i consumabili li pagano a peso. Tipo la bobina di PLA costa intorno ai 25€ quella da 750g, quindi 0.03€ al g. Generalmente si stampa con riempimento al 15-20%, quindi non si fanno andare molti grammi.

Poi si fanno li sconti più lungo è il periodo.

Si può comunque iniziare con 1 e vedere come va. Poi se si riescono a fare dei noleggi operativi da 36/48 mesi è ancora meglio e le stampanti tornano qui finito il periodo, ma bisogna vedere quanto durano.
Mmmmh... ma perchè uno dovrebbe noleggiarla invece che farsi recapitare a casa/luogo di lavoro i pezzi finiti? Perchè costa meno? Eh ma quanto? Se uno ne fa tanti va a finire che se la compra se uno ne fa pochi compro il servizio tout-court, chiamo ordino e mi recapitano quello che mi serve, senza prendere la stampante trovarle un posto imparare ad usarla (per carità sarà anche semplice), dover contattare il noleggiatore se ci sono problemi... .
Una clientela specifica, una nicchia di clientela: "non la compro perchè non ho soldi e non mi fido di questi nuovi aggeggi, la noleggio e appena vedo che va tutto bene procedo all'acquisto , magari a rate, se invece devo fare pochi pezzi li ordino e basta."  Non so quanto spazio ci sia per una via di mezzo del genere come quantità di affari. Cioè gente o che è in attesa dell'acquisto o gente che ha parecchi pezzi da fare ma una tantum e prenderli già fatti costerebbero troppo, entrambi tipologie di clienti che non rivedresti mai più. Ma l'idea di un vero e proprio servizio di stampa l'hai scartata?

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 29.485
  • 92
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Netline Blog
Re:Stampanti 3d
« Risposta #7 il: 28 Ottobre 2016, 18:00:33 »
Il servizio di stampa costa troppo in partenza e non è paragonabile come costo alle fonderie.

Pensavo più a chi deve fare modellini o cose del genere (architetti, studenti, cazzari che vogliono stamparsi il pezzo del drone che hanno piantato su un muro).

Secondo me potrebbe funzionare, anche perché il problema è progettare il pezzo, il resto è molto facile. È ovvio che probabilmente farselo fare costa molto meno, ma non è la stessa cosa.

*

Offline Toshio

  • ****
  • 2.844
  • 10
Re:Stampanti 3d
« Risposta #8 il: 28 Ottobre 2016, 20:50:55 »
Ah quindi l'idea era puntare sullo smanettone? Cioè ordinare il pezzo già fatto non costerebbe molto meno però c'è la soddisfazione di esserselo fatto da soli?
Mah non so dipende quanta gente c'è in zona che il servizio completo già lo fa. Certo che se vicino non c'è nulla e l'unica alernativa è il noleggio magari sì oppure (meglio) se il noleggio costasse parecchio meno. Non è per scoraggiarti eh però messa così suona un po' azzardata. Che tipo di stampante? visto il target di utenza che hai indicato presumo quelle "casalinghe" da 1000/2000 e qualcosa. Una o più macchine?
Ma a te personalmente la stampante servirebbe? Cioè a parte l'interesse informatico/tecnologico tu ora o nel prossimo futuro hai bisogno di quel tipo di oggetti?
Poi oh c'è gente che se la compra lo stesso avendo la disponibilità e vaffanculo, se rientra dei soldi bene altrimenti amen; se è il tuo caso allora ok. Il rischio come ben sai è che ti rimanga sul gobbone e tu non sai che fartene a parte qualche cosa divertente che hai stampato ( con l'aggravante che invecchiano in fretta ved discorso fatto sopra).
Da valutare attentamente: tu vivi in città e non in provincia(da quello che ho capito) e in quella precisa zona quindi può essere ci siano molte più persone di quello che penso che 1) hanno bisogno della stampa 3d 2)interessate al noleggio cioè a stampare da soli invece che ottenere il prodotto finito.
Vedo meglio il noleggio come alternativa non come business unico, se si può si noleggia oppure si fornisce il prodotto finito.
Ad ogni modo le mie sono considerazioni generali che prescindono dalla conoscenza del mercato specifico (chiaramente in evoluzione ed espansione molto rapida) nonchè della situazione locale. Detto più banalmente  magari già conosci quelle 7/8 persone che al noleggio sarebbero disposte e disposte anche a non pagare  uguale o meno per l'articolo bell' e pronto e ciò per il gusto di avere tra le mani il giocattolo figo e poterlo usare.

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 29.485
  • 92
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Netline Blog
Re:Stampanti 3d
« Risposta #9 il: 02 Novembre 2016, 08:46:05 »
L'idea era di puntare su chi la userebbe poco, chi la usa almeno una volta al mese se la compra (tipo architetti che fanno modelli).

Grazie dei consigli, vedrò di indagare in zona se ci sono persone interessate.

*

Offline Toshio

  • ****
  • 2.844
  • 10
Re:Stampanti 3d
« Risposta #10 il: 02 Novembre 2016, 15:49:41 »
Ok, fai sapere come va l'"indagine". :)

*

Offline Cire

  • Utente più fastidioso del foro, ben più di Sacco
  • ********
  • 29.485
  • 92
  • Ogni donna sogna un pezzo di Cire
    • Netline Blog
Re:Stampanti 3d
« Risposta #11 il: 02 Novembre 2016, 16:43:18 »
Sicuramente lenta, vedrò mano a mano.

*

Offline sheldon

  • *****
  • 4.594
  • 5
Re:Stampanti 3d
« Risposta #12 il: 03 Novembre 2016, 23:19:00 »
Sicuramente lenta, vedrò mano a mano.
Il primo amore non si scorda mai  .  :asd:

*

Offline zeek

  • *****
  • 4.744
  • 15
Re:Stampanti 3d
« Risposta #13 il: 04 Novembre 2016, 07:20:25 »
:asdpalm: