*

Offline Buntolo

  • Quello che si ostina ad usare Opera Mobile nonostante gli raddoppi i post
  • ******
  • 10.046
  • 41
Re:windows 10
« Risposta #120 il: 22 Marzo 2018, 19:46:52 »
Meh direi scheda madre a questo punto, anche se in teoria potrebbe essere morto anche il processore, dato che non si può capire con una scheda difettosa.

L'alimentatore di Sacco funziona sul tuo PC?

Guarda non ho controllato, perché avevo attaccato il mio alimentatore. Io spesso riparo dei pc agli amici e un po di componenti ho a casa (non tanti, ma per fare un po di prove). Io solitamente controllo le tensioni con multimetro con e senza carico (lavoravo da ragazzo da un riparatore dei televisori per cui anche le riparazioni a livello elettronico non mi sono sconosciute). Di solito se è andata solo la mobo il processore non dovrebbe avere problemi, ma se ha subito una scarica e ha delle parti in corto potrebbe bruciarti la scheda nuova. Di fatto comunque gli ho assemblato io il pc e so che componenti sono di buona qualità e io ancora non ho quel tipo di componenti per poter fare le prove, e non ho neanche lo strumento per controllo delle mobo. Con quello trovi componente lo cambi e via.

Ok, quindi non era un alimentatore supercinese da 20 grammi? In tal caso è possibile sia morta solo la scheda madre.

*

Offline hadz68

  • Bot per caso
  • **
  • 525
  • 4
Re:windows 10
« Risposta #121 il: 22 Marzo 2018, 23:49:15 »
Meh direi scheda madre a questo punto, anche se in teoria potrebbe essere morto anche il processore, dato che non si può capire con una scheda difettosa.

L'alimentatore di Sacco funziona sul tuo PC?

Guarda non ho controllato, perché avevo attaccato il mio alimentatore. Io spesso riparo dei pc agli amici e un po di componenti ho a casa (non tanti, ma per fare un po di prove). Io solitamente controllo le tensioni con multimetro con e senza carico (lavoravo da ragazzo da un riparatore dei televisori per cui anche le riparazioni a livello elettronico non mi sono sconosciute). Di solito se è andata solo la mobo il processore non dovrebbe avere problemi, ma se ha subito una scarica e ha delle parti in corto potrebbe bruciarti la scheda nuova. Di fatto comunque gli ho assemblato io il pc e so che componenti sono di buona qualità e io ancora non ho quel tipo di componenti per poter fare le prove, e non ho neanche lo strumento per controllo delle mobo. Con quello trovi componente lo cambi e via.

Ok, quindi non era un alimentatore supercinese da 20 grammi? In tal caso è possibile sia morta solo la scheda madre.

Guarda, per me alimentatore e più importante di tanti altri componenti e suo dovrebbe essere almeno, anzi come minimo un 80 plus bronze come certificazione tutto cablato con i cavi lunghi per il case o meglio per questo mostro: https://www.aerocool.com.tw/en/chssis/pgs-b/xpredator . Essendo un tower così grosso l'alimentatore e a misura giusta.

*

Offline Toshio

  • ****
  • 2.627
  • 10
Re:windows 10
« Risposta #122 il: 23 Marzo 2018, 00:58:14 »
...
Io non avrei molti dubbi a sto punto sul fatto che sia la mobo.
:ysy: Che in ordine di probabilità era la seconda indiziata dopo la la scheda video. Processore beh... come si è già detto o si trova una scheda compatibile davvero a basso prezzo per provare altrimenti nuova piattaforma visto che con le ddr3 c'è ancora parecchio di valido tra cui scegliere.