*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
birra in casa
« il: 28 Febbraio 2015, 14:20:26 »
mi mancava sto topic :)

ho il kit da anni e da meno tempo è inutilizzato.

ora tocca a me, prendere il kit e partire con la nuova produzione, però ho bisogno di alcuni consigli.. io ricordo che  @madnessmike  la faceva, e se posso ti vorrei rompere, interpellando anche gli altri :D

volevo sapere, dove li prendi i malti? e le bottiglie? (sono le prime cose che mi mancano...)

io ho trovato alcuni siti, ma non so neanche come giostrarmi nella scelta dei malti, da cosa capire se mi può piacere o meno :(

e inoltre, consigli pratici??


:D :D
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline noi3

  • Incasinatore ufficiale del foro
  • ******
  • 11.115
  • 112
Re:birra in casa
« Risposta #1 il: 28 Febbraio 2015, 14:22:41 »
@eldar, scelgo te :tnz:
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #2 il: 28 Febbraio 2015, 14:26:21 »
@eldar
evvai :asd:


sto valutando se prendere 6 fustini da 5 litri o 140 bottiglie da 0,33 XD

la mia dose è 0,33, ma un fustino è da festa XD


comunque il kit devo verificarlo, ma era nuovo, usato 3-4 volte poi rinuciato.. i contenitori sono da 33 litri, e nel kit c'è tutto anche per imbottigliare. il punto è che se imparassi e mi venisse bene, mi potrei anche godere buona birra fatta in casa, e in futuro inventare le mie ricette :ueue:
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:birra in casa
« Risposta #3 il: 28 Febbraio 2015, 14:32:17 »
io uso bottiglie da 0,75
alla fine quando stappi è quasi sempre perché sei in compagnia e/o a pasto quindi van via subito...0,33 non ho mai preso nemmeno in considerazione, già da 0,5 vengon giusto due bicchieri che mi ci disseto a malapena io  :lkib:

*

Offline noi3

  • Incasinatore ufficiale del foro
  • ******
  • 11.115
  • 112
Re:birra in casa
« Risposta #4 il: 28 Febbraio 2015, 14:34:58 »
Nel frattempo mi accorgo di non aver dato ancora il benveniubbo a Eldo. Eldo, ben tonnato :tnz:
K, fottiti
Fai contenta la tua tosse, fuma una sigaretta

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #5 il: 28 Febbraio 2015, 14:37:12 »
io sono da 0,33 anche perchè essendo 1bottiglia=poco più di un bicchiere, io ci faccio un pasto tranquillo ;)

sono uno che beve birra nei pasti occasionali, e se c'è gente, solo più bottiglie in tavola XD

il problema è che da 0,5 da solo non la finisco :(
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline madnessmike

  • Lo sminchia-board
  • ******
  • 9.312
  • 139
  • Spam a while, spam forever.
Re:birra in casa
« Risposta #6 il: 28 Febbraio 2015, 14:43:36 »
Sì, ne faccio tutt'ora, anche se a ritmo ridotto, perché alla fine ne bevo tipo una bottiglia da litro a settimana. :asd:

I malti in kit già pronti li ho presi dal brico in zona, ma penso che i prossimi li prenderò direttamente da mr.malt :ysy:
Il bere trionfa sempre sul male

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:birra in casa
« Risposta #7 il: 28 Febbraio 2015, 14:45:04 »
come malti noi in casa siamo per i brewferm

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #8 il: 28 Febbraio 2015, 14:49:51 »
ad esempio: io arrivo qua http://www.mr-malt.it/malti-preparati.html

da neofita non ci capisco una bega :ysy:

con spedizioni di 18€ O.o

almeno coi malti costa la metà..

e questo sito è cacca?

http://www.birramia.it/malti-preparati-per-birra.html
« Ultima modifica: 28 Febbraio 2015, 14:52:58 da 94-psy »
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:birra in casa
« Risposta #9 il: 28 Febbraio 2015, 15:04:11 »
allora, il mix base per far la birra è malto del barattolo + lievito + aggiunta di zuccheri.
i lieviti per ora levali come problema; nei barattoli c'è già una busta di lievito adatto al tipo di birra. un domani se vuoi potrai variare con lieviti diversi presi sfusi ma ad ora non ha senso. quindi:
tipi di birra "base": tocca  che ti wikipedi le famiglie "basilari" delle birre per vedere cosa vuoi fare
zuccheri da aggiungere: hai diverse opzoni
1- normale zucchero da cucina: aggiunge solo grado alla birra e stop. (nella confezione del kit e anche sul sito c'è la tabella quanto zucchero/quanti gradi in più)
2- zucchero apposito da birra, idem come sopra solo costa di più  ;D
3- estratto di malto secco. aggiunge grado ma anche "corpo" e "sapore" alla birra. ne trovi di tostatura leggera,media e forte (quindi bianchi, rossi e neri) i neri servono solo per le birre stout mentre bianchi e rossi van bene per tutte e birre. a seconda di quanto zucchero sostituisci col malto secco la birra prede più corpo e aromi (in sostanza viene più "tosta") ed un colore più deciso.
per esempio da un malto base d'una bionda potresti sostituire lo zucchero con mezzo malto secco biondo e mezzo a media tostatura per ottenere una birra più corposa e ambrata o tutto del secondo per farne una birra rossa e più aromatica. O partire dal barattolo di una rossa leggera e "appesantirla" (partendo sempre dl sapore del barattolo di partenza).

è più facile a farsi che a dirsi 

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #10 il: 28 Febbraio 2015, 15:24:36 »
si a dirsi sembra peggio di chimica.

io pensavo che perora prendo il barattolo, metto x zucchero (seguo le istruzioni) e la faccio, poi in futuro mi voglio sbizzarrire

più che altro mancano le bottiglie ma non so dove prenderle da non spendere l'ira di dio...

poi una cosa: come calcolo la gradazone alcolica? ricordo che avevo una sorta di "termometro" che indicava se la birra fosse pronta o meno, e credo verificasse quello, ma non saprei :(
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:birra in casa
« Risposta #11 il: 28 Febbraio 2015, 15:32:49 »
è una cazzata. credimi.
il consiglio è usare il malto secco al posto dello zucchero che vien meglio.
si si, c'è il cazzabubbolo, ma in realtà il metodo spannometrico funzia benissimo: quando il gorgogliatore smette di ruttare imbottigli

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #12 il: 28 Febbraio 2015, 15:35:57 »
la storia del malto secco mi ispira, però: dove lo trovo? come si usa? il concetto di doppio malto, deriva da questo?

è che essendo le prime volte preferivo fare quella base, devo prima imparare la tecnica per farla venire, poi la faccio venire buona ;)
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #13 il: 28 Febbraio 2015, 15:38:05 »
poi scusa ancora la mia ignoranz, ma i malti secchi sono quelli in grani?

es:
http://www.mr-malt.it/materie-prime/malto-in-grani.html
http://www.birramia.it/materie-prime-per-birra/malto-in-grani.html
http://www.beerewine.it/materie-prime/malti-viking.html

e come e quando devo metterli?

insomma, mi hai attirato

e soprattutto, cosa li distingue tra di loro? :)
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #14 il: 28 Febbraio 2015, 15:44:59 »
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #15 il: 28 Febbraio 2015, 16:02:54 »
ho guardato le istruzioni, tanto per farmi un'idea, e so che devo prendere molto detergente per pulire il tutto e i pentoloni di acqua :asd:

alla fine non mi pare difficile farla su. da quel che ho capito servono 2lt di acqua calda e 16 (voglio farne 20lt) di acqua fredda (fatta bollire e raffreddare). poi 1kg di zucchero (500 malto 500 zucchero), il lievito. sta lì circa 10 gg

poi le istruzioni non erano più chiare.. parlava di travasare nell'altro contenitore e di imbottigliare subito per poi farle riposare al tiepido 5 giorni e poi 6-8 settimane in cantina attorno ai 10°

io però ricordo che noi tenevamo per un po' di giorni (andiamo di settimane, quindi circa 7 giorni) la birra nel secondo barile e poi la imbottigliavamo. è sbagliato o è meglio imbottigliare subito e lasciarla al caldo?
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline eldar

  • Apostolo dello SPAM
  • *******
  • 18.946
  • 235
  • Giuda, per essere precisi.
Re:birra in casa
« Risposta #16 il: 28 Febbraio 2015, 16:42:38 »
mo devo uscire...poi pipponerò  :asd:

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #17 il: 28 Febbraio 2015, 16:44:13 »
grassie<3
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif

*

Offline Sissica

  • Reginetta incontrastata del BUBS
  • *****
  • 3.207
  • 14
  • Reginetta incontrastata del BUBS
Re:birra in casa
« Risposta #18 il: 28 Febbraio 2015, 17:08:37 »
Consiglio sia MrMalt che Birramia.
Ho preso il kit + primo malto su birramia e gli altri malti su MrMalt.
Inoltre amici vari hanno fatto acquisti su entrambi e ne ho sempre sentito parlare bene.

Ho iniziato con una semplice Pils, per poi passare alla Lager, Weisse e infine una Ale.
Le bottiglie non sono difficili da trovare. Di solito inizio a metterle da parte mesi prima, organizzo un barbecue in campagna con qualche amico (e vedi in due ore quante casse di birra finiscono  :asd:) o chiedo agli amici baristi di metterle da parte.

In base alla birra che vuoi fare, è importante scegliere l'acqua da utilizzare perché la durezza può influire sul risultato finale.
Se ricordo bene, acque leggere per Pils e Lager, acque più dure per le scure.

Sterilizza tutto. Mestolo, pentola per bollire il malto, fermentatore, bottiglie. Tutto.
Nel kit trovi il metabisolfito, ma ho anche usato semplice Amuchina (previo lavaggio in lavastoviglie).

Di solito serve un kg di zucchero, ma alcune birre necessitano di ulteriore zucchero da aggiungere direttamente in bottiglia. In tal caso, ti consiglio di seguire scrupolosamente la quantità indicata (anche qui, misurino nel kit). Non esiste la regola "metto più zucchero cosi viene più forte", sticazzi. Rischi un esplosione notturna con tanto di urla da parte di mamma  :facepalm: :asd: :asd:
Per lo stesso motivo, non riempire troppo le bottiglie!! Al massimo fino alla base del collo, non di più.

Se hai due fermentatori, potresti fare il travaso per eliminare un po' di deposito e smuoverla un po' però non ne sono ancora molto convinta, qualsiasi stress cui sottoponi la tua bambina può influire sul risultato finale e travasare significa aprire tutto ed esporla all'aria e alla contaminazione.
Se decidi di farlo, dovrebbe essere intorno a metà fermentazione. Tramite il densimetro controlla la densità iniziale, dopo una settimana misuri di nuovo e in caso travasi (di solito è pronta da imbottigliare quando la densità è a 1060, ma dipende dal tipo di birra).

Per la gradazione, ci sono vari strumentini e formulette che trovi online.
Una di queste è: (densità finale - densità iniziale)/7.5

Cerca di attenerti alle temperature di fermentazione e chiudi bene le bottiglie!!

Ogni suggerimento non è puramente casuale.
Per qualsiasi ulteriore dettaglio (o storie più o meno divertenti a riguardo) sono a vostra disposizione  :asd:

Ps
La mia prima birra in casa fu in lab durante il corso di microbiologia e la prof ci disse una cosa importante:
Sappiate aspettare e verrete ripagati.

Non consumarle subito. Aspetta qualche mesetto e vedrai che bontà  ;D
« Ultima modifica: 28 Febbraio 2015, 17:10:42 da Sissica »

*

Offline 94-psy

  • Topic-ida del forum
  • ******
  • 6.204
  • 26
Re:birra in casa
« Risposta #19 il: 28 Febbraio 2015, 17:29:21 »
perfetto, allora, dalle istruzioni sui baratoli (ne ho lette alcune perchè meglio che mi informi) dicono di travasare dopo la fermentazione (densità 1.010 se non vado errando), quando il gorgogliatore insomma tace.

lì dicono di travasarla nel secondo recipiente e poi imbottigliare. io leggevo le istruzioni di una pils se vuoi posto il pdf,  è un attimo trovarlo ;)

delle esplosioni ne ho viste tante XD

e per le bottiglie, ho visto che con 50€ 108 me le porto a casa nuove, anche perchè ora a casa non ne ho moltissime, ho iniziato a tenerle da pochi giorni, e ok, una birra a cena ma più di tante non riesco XD


per sterilizzare cerco del metalbisolfito, anche perchè non riesco a far stare in lavastovilgie dei pentoloni enormi, e già me ne serviranno due da 10l (che sto valutando pure di farne meno, se mai 12, anche se non so poi se ci vada tutto il barattolo lo stesso o no :/ )

qua dove ho preso le info di base per la pils (ero interessato a questa)

sisi, so delle 6-8 settimane :( :( :(
cerca su google: (sqrt(cos(x))*cos(200 x)+sqrt(abs(x))-0.7)*(4-x*x)^0.01, sqrt(9-x^2), -sqrt(9-x^2) from -4.5 to 4.5

disegnati questo, pirla:
x^2+(y-x^(2/3))^2=1
https://media2.giphy.com/media/V4sY8JCTxGyaI/giphy.gif