BUBS - Barely Ubuntu Bar Sport

Nerd Bar => Tips & Tricks => Topic aperto da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 19:00:46

Titolo: Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 19:00:46
Durata SSD

Siccome gli SSD sono il futuro e bene o male tutti sul forum stanno passando a questa tecnologia, è bene trattare il più scottante degli argomenti: la loro vita.

https://wiki.archlinux.org/index.php/Solid_State_Drives#Pre-Purchase_Considerations
Citazione
Note: A 32GB SSD with a mediocre 10x write amplification factor, a standard 10000 write/erase cycle, and 10GB of data written per day, would get an 8 years life expectancy.

Tenete conto che anche un utente smaliziato non supera i 2 giga al giorno, quindi quello schifoso SSD durerebbe 40 anni. QUARANTA!
Molti SSD oggi hanno 50000 cicli di scrittura, 5 volte tanto, ossia 200 anni. Sì, DUECENTO.


http://techreport.com/review/25889/the-ssd-endurance-experiment-500tb-update
Citazione
This long-term write endurance test began in August [...]. Now that our subjects have crossed the 500TB mark, it's time for another checkup.
[...]
All but one of our test subjects is based on two-bit MLC NAND. The Samsung 840 Series has three-bit TLC flash, and that puts it at a distinct disadvantage versus the others.
[...]
After 500TB of writes, the 840 Series is up to 1722 reallocated sectors.
[...]
That means the drive has lost 2.5GB of its total flash capacity already. Fortunately, those flash failures haven't affected the amount of user-accessible capacity.
[...]
500TB works out to 140GB of writes per day for 10 years. That's an insane amount even for power users, and it far exceeds the endurance specifications of our candidates.

Considerazioni
Riguardo l'esperimento da 500 tera: gli SSD hanno circa il 5% dello spazio non accessibile ed usato per l'over provisioning, ossia celle che si sostituiscono automaticamente a quelle bruciate. In soldoni un Samsung 840 da 256 giga ha oltre 10 giga di "celle di scorta", e dopo 500 TB di dati scritti [140 GB/giorno] ha usato meno del 25% di questo spazio; empiricamente quell'SSD dovrebbe reggere oltre 2000 TB di dati prima di perdere capacità.
DUEMILA TERABAITT! Vi sfido a scrivere 2000 tera su un disco meccanico! (ovviamente dischi per server in atmosfera d'elio non contano)
Inoltre il Samsung ha 3 bit per cella, gli altri non hanno fatto NESSUNA riallocazione in 500 tera!
Quindi il più debole SSD è più forte di quanto possiate avere bisogno.


Aggiornamento
Hanno superato i 2 PB.

Sì esatto, Petabyte.

http://techreport.com/review/27909/the-ssd-endurance-experiment-theyre-all-dead

Citazione
The first lesson came quickly. All of the drives surpassed their official endurance specifications by writing hundreds of terabytes without issue.

I TLC effettivamente sono peggiori:
Citazione
As the only TLC candidate in the bunch, this drive was expected to show the first cracks. The 840 Series didn't encounter actual problems until 300TB, when it failed a hash check during the setup for an unpowered data retention test.


Conclusioni sulla durata: durano molto, e le precauzioni da prendere per non farli sciupare presto possono essere sensate. Si possono tranquillamente usare journaling e relatime anziché noatime. Rimane una buona idea spostare su RAM (o /tmp) cose inutili da tenere su disco come cache, compilazione e robe varie.
Resta sconsigliato usare torrent sugli SSD. Non tanto perché scriva troppi dati (alla fine siamo in pochi a scaricare a 1MB/s e oltre, quindi i dati giornalieri possono sì arrivare ad un massimo 86.4GB, ma è una situazione irreale), quanto perché non sappiamo se il Samsung 840 con memoria TLC sia un esemplare fortunato o sfortunato.

Occorrono prove su centinaia di modelli presi a campione da lotti diversi, nessuno al mondo può fare queste prove a scopo scientifico/giornalistico, gli unici in grado di farlo sono i produttori stessi, che ben si guarderebbero dal divultare i dati, e i possessori di data center, che potrebbero essere vincolati da accordi di non divulgazione.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 19:01:04
SSD e Linux
Non ci sono problemi di sorta, basta usare Btrfs che ha il TRIM automatico o ext4, su cui potrebbe essere necessario specificare a mano il TRIM.
In realtà non dovrebbe essercene bisogno, in quanto attivato in automatico, ad ogni modo basta modificare /etc/fstab aggiungendo discard sotto la colonna mount option, in modo che appaia tipo:
Codice: [Seleziona]
/dev/sdXY  /       ext4   defaults,noatime,discard   0  1
/dev/sdXZ  /home   ext4   defaults,noatime,discard   0  2


Aggiornare SSD
Gli SSD ricevono vari aggiornamenti firmware, effettuabili tramite programi per Windows. Ad ogni modo non disperate: anche con Linux è possibile aggiornarli in modo indolore e con strumenti supportati/offerti dal produttore (tranne nel caso di Samsung, il che non mi stupisce).
https://wiki.archlinux.org/index.php/Solid_State_Drives#Firmware_Updates


Temperature
In realtà riguarda anche Windows, ma non sto a fare articoli separati.
Gli SSD possono raggiungere temperature incredibilmente alte, 70°C e oltre. Tanti guru sui forum, ne ho visti parecchi, asseriscono che gli SSD non scaldano perché non hanno parti in movimento e sono piccoli e se l'alta temperatura è dovuta ad altri fattori, come CPU, GPU o che.

Stolti. :asd:

Io ho raggiunto più volte i 70°C (un pelino meno) e comunque tutti i miei SSD (non ricordo quanti, tra 5 e 10) hanno superato senza problemi i 50°C. Come risolvere la situazione? Impostando qualche parametro qua e là. Qui ci sono anche le impostazioni per Windows, che pure lui soffre della stessa situazione.

http://www.fit-pc.com/wiki/index.php/Aggressive_Link_Power_Management_%28ALPM%29

Controlliamo la temperatura del nostro SSD con
Codice: [Seleziona]
# smartctl -a /dev/sdaX | grep 194
il risultato è nella forma:
Codice: [Seleziona]
194 Temperature_Celsius     0x0022   058   015   000    Old_age   Always       -       42 (Min/Max 25/85)

Banalmente si tratta di creare un eseguibile bash tra gli script di pm-utils, che a ogni avvio si occuperà di impostarlo. Un po' come nell'era pre-systemd si impostava il profilo CPU e i vari scalini a colpi di echo.

Per controllare se sia impostato, basta usare:
Codice: [Seleziona]
find /sys/devices -iname sdX

Sostituire X col proprio SSD.


TLP
Personalmente consiglio un'altra strada: TLP.

Consente di gestire da un'unico posto tanti parametri, molti più che il solo profilo energetico, di tanti componenti del PC, come il processore.
https://wiki.archlinux.org/index.php/TLP
http://linrunner.de/en/tlp/docs/tlp-configuration.html

Apriamo con un editor di testo /etc/default/tlp
Vi consiglio di copiare il file per evitare sputtanamenti, basta un:
Codice: [Seleziona]
# mv /etc/default/tlp /etc/default/tlp_back

NB: alcuni delle impostazioni di TLP relative ai dischi influenzano SIA gli SSD SIA i meccanici!

I parametri interessanti per gli SSD sono:

Device Assignment
Sostituite X/Y/Z con le lettere dei vostri SSD. Questo indicherà quali dischi saranno influenzati dai parametri. Se avete un meccanico e avete dubbi in merito, semplicemente NON inseritelo.
Codice: [Seleziona]
DISK_DEVICES="sdX sdY sdZ"

Advanced Power Management
Il parametro forse più importante in assoluto. varia da 1 a 255 (bassi consumi + basse prestazioni e alti consumi + alte prestazioni). Nell'esempio ci sono 3 valori per i vari dischi (sdX, sdY, sdZ), ovviamente mettete quelli che vi servono. Sconsiglio valori oltre i 128, personalmente ho messo a 1 pure con alimentazione da rete elettrica, poi farò delle verifiche per evidenziare perdite prestazionali.
Codice: [Seleziona]
DISK_APM_LEVEL_ON_AC="128 128 128"
DISK_APM_LEVEL_ON_BAT="1 1 1"

Spin Down
Accertatevi semplicemente che siano disabilitati per gli SSD (0=spento, 1-240=periodi di 30*n minuti, 241-251=periodi ancora più lunghi). Personalmente ho commentato le linee con #.
Codice: [Seleziona]
DISK_SPINDOWN_TIMEOUT_ON_AC="0 0 0"
DISK_SPINDOWN_TIMEOUT_ON_BAT="0 0 0"

Disk I/O Scheduler
Gestore degli I/O. Le possibilità che ci interessano sono cfq, deadline, noop. Mettete cfq solo ai meccanici, per gli SSD assegnate deadline o noop (quest'ultimo mi pare affidi la gestione al controller fisico dell'SSD ma magari sparo una cazzata).
Codice: [Seleziona]
DISK_IOSCHED="noop noop noop"

SATA Aggressive Link Power Management
NB: questo influenza anche l'unità ottica se collegata in SATA e non credo sia possibile specificare il comportamento per ogni singolo dispositivo. I valori possibili sono min_power, medium_power, max_performance. Consiglio max_performance solo a chi ha un fisso ben areato.
Io uso min_power, devo ancora verificare l'impatto prestazionale.

Codice: [Seleziona]
SATA_LINKPWR_ON_AC=min_power
SATA_LINKPWR_ON_BAT=min_power

Già che ci siete vi consiglio di andare a vedere le altre voci nel file, riguardo le schede video e i driver (è pieno di radeon e nouveau), io ho commmentato tutto quel che non mi riguardava e ho lasciato solo la riga che esclude i driver video dall'attivazione indesiderata:
Codice: [Seleziona]
RUNTIME_PM_DRIVER_BLACKLIST="nouveau nvidia"
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 19:01:18
Riservato 2
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 29 Luglio 2014, 19:11:07
che minchia è il write amplification factor?

ma soprattutto, è vero che recuperare dati da un ssd fallato è più complicato che su un normale hd elettromeccanico?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 29 Luglio 2014, 19:18:37
molto interessante e utile, visto che forse tra poco prenderò ssd (tutto dipende dal fatto se per la tesi dovrò o meno usare windows, e viste le prestazioni che ha sul mio portatile, mi rifiuto di usarlo così, quindi sostituzione ssd e installazione pulita).

Se succede, dovrebbe essere verso ottobre/novembre, oppure durante le vacanze di fine anno.

Curiosità, avendo sata3, anche quelli di prossima uscita vanno alla grande o rischio di avere colli di bottiglia?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 19:44:06
che minchia è il write amplification factor?
I dati, con l'eccezione dei nastri, vengono scritti non contiguamente sul disco; questo causa la frammentazione sui dischi meccanici. Gli SSD hanno controller che ad ogni scrittura si occupano di rimappare le celle spostando i dati, il che comporta varie scritture.
Quindi per ogni dato scritto un SSD in realtà scrive più dati; di norma hanno un fattore di scrittura 3, ossia per ogni byte immagazzinato ne vengono scritti 3. Se un fattore di scrittura 10 è una cosa fuori dal mondo e se scrivendo 10 giga al giorno in quelle condizioni il disco dura 8 anni, puoi ben capire quanto possano durare i dischi reali in situazioni reali.

Citazione
ma soprattutto, è vero che recuperare dati da un ssd fallato è più complicato che su un normale hd elettromeccanico?
Dipende da cosa si rompe: controller,  cella od altro.
Nel caso di una cella danneggiata credo sia impossibile recuperare i dati che stavano su quella cella (magari ce la fanno le ditte specializzate) ma si può tranquillamente recuperare il resto.
In caso di controller sputtanato non ne ho idea, ma ci sono programmi, spesso forniti dalla casa produttrice, per clonare/recuperare dati da un SSD: credo scavalchino il controller o stocazzo.

@mustangtux Il limite del SATA 3 è di 600 MB/s. Molti dischi viaggiano ad oltre 500 MB/s per le letture ed oltre 400 per le scritture, alcuni sono proprio sul limite, fatto apposta dai produttori per non sprecare soldi creando prestazioni non usabili. Ci sono le porte PCI-Express, M.SATA e SATA-Express proprio per superare questi limiti.
Prendi un disco che sai non superare il limite del SATA 3 e sei a cavallo.

Comunque puoi anche fregartene dei colli di bottiglia: io uso un SATA 2 su SATA 1.5 e archlinux si avvia in tipo 3/4 secondi.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Abominable Snow Tux - 29 Luglio 2014, 21:21:34
Sono sempre molto tentato a comprare un SSD (Samsung 840 evo 250 gb, a 100€ su amazon, in lista dei desideri da mesi), ma ormai uso così poco il PC che non so neanche se ne vale la pena investire.

Edit: lo so è off topic, ma mi andava di scriverlo. :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: the_original_g - 29 Luglio 2014, 21:33:42
Buntolo, quand'e' che potro' prendermi un ssd da 1TB ad un prezzo accessibile (tipo 100 euro)?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 21:54:02
Buntolo, quand'e' che potro' prendermi un ssd da 1TB ad un prezzo accessibile (tipo 100 euro)?

@Gennocide  Nel 2020 tipo. Vai a fare il barbone morti di fame da un'altra parte!
Seriamente parlando: analizza i tuoi dati, sicuramente NON hai bisogno di un SSD da 1 tera. La roba che scarichi la butti sul disco meccanico, stessa cosa per tutto ciò che non tocchi quasi mai.

@Abominable Snow Tux Il Crucial MX100 costa uguale e va di più dell'8%.
Se ne valga la pena non so, devi vederlo un po' tu, ad esempio: quante ore al giorno ci passi? Come lo usi? Fai poche ore da lunedì a venerdì e tante nel finesettimana?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Abominable Snow Tux - 29 Luglio 2014, 22:17:21
È proprio questo il problema... Mi fa gola , ma ormai al PC ci faccio veramente poco, 1 ora ogni due/tre giorni. Scarico e studio gli allenamenti ciclistici, le foto della fotocamera (raramente), ricerche internet importanti. I giochi li ho ormai abbandonati. Per il resto uso solo il nexus 7.
Comunque terrò conto di questo crucial nel caso voglia togliermi questo sfizio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 29 Luglio 2014, 22:19:48
È proprio questo il problema... Mi fa gola , ma ormai al PC ci faccio veramente poco, 1 ora ogni due/tre giorni. Scarico e studio gli allenamenti ciclistici, le foto della fotocamera (raramente), ricerche internet importanti. I giochi li ho ormai abbandonati. Per il resto uso solo il nexus 7.
Comunque terrò conto di questo crucial nel caso voglia togliermi questo sfizio.

Ripassa quando userai di più il computer.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: the_original_g - 29 Luglio 2014, 23:34:58
Seriamente parlando: analizza i tuoi dati, sicuramente NON hai bisogno di un SSD da 1 tera. La roba che scarichi la butti sul disco meccanico, stessa cosa per tutto ciò che non tocchi quasi mai.

Mi servirebbero entrambi per la musica che faccio. Un hd da un tera come backup (o anche piu' HD, forse? tra l'altro se non avessi una connessione di merda butterei pure un server di backup, ma con progetti da centinaia di MB l'uno...) e un ssd per velocita' di caricamento/reattivita' dei progetti. Anche se attualmente non penso di rischiare di cappare (perdonami la parola che non so come sostituire) la velocita' di un hard disk meccanico. Ogni traccia dovrebbe usare un ~200KBps e raramente arrivo a 30 traccie.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 30 Luglio 2014, 00:12:49
Saturare?

Sui PC fissi gli SSD sono quasi sempre corredati da dischi meccanici, proprio per metterci le grosse quantità di dati.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 30 Luglio 2014, 01:31:48
Ora ti rompo qua.
Ergo evitare Samsung evo 840?
E anche se ibernassi diverse volte al giorno è tutto ok?
PS capita che in un giorno io faccia anche 40 GB di dati.. Rovinerei tutto e subito?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 30 Luglio 2014, 01:58:59
Dopo alcune ricerche.. Ho visto che le porte SATA sono retrocompatibili. Il dubbio ora è: la scheda madre supporta solo fino al SATA 2 (visto che il disco originale era sata2) o regge pure i SATA 3? È un portatile del 2011 con tanto di USB 3 a 5Gbit, avranno risparmiato sul connettore o no?
Il problema è che se fosse un SATA 2 e prendessi come SSD un sata3 avrei un collo di bottiglia pazzesco, e nel senso contrario non sfrutto del tutto la SATA 3.. Come cazzo lo capisco?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 30 Luglio 2014, 11:27:58
cerca su google $tuo_modello + sata3, lo dovresti scoprire facilmente. Il mio del 2011 ha sata3
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 30 Luglio 2014, 11:29:28
Ora ti rompo qua.
Ergo evitare Samsung evo 840?
E anche se ibernassi diverse volte al giorno è tutto ok?
PS capita che in un giorno io faccia anche 40 GB di dati.. Rovinerei tutto e subito?

Il Samsung 840 è comunque un ottimo disco; io preferisco i Crucial in questo momento, ma c'è da vedere come siano i successori 850.
Un'ibernazione scrive al massimo l'intera RAM (nel tuo caso 8 giga), ma ci sono vari trucchetti per ridurre i dati scritti, ad esempio: https://wiki.archlinux.org/index.php/Suspend_and_Hibernate#About_swap_partition.2Ffile_size

Non puoi rovinare tutto e subito per 40 giga in una volta, devi fare 40 giga OGNI GIORNO! Stiamo parlando di 500 tera di dati, probabilmente in TUTTA la tua vita non hai MAI scritto 100 tera.

Dopo alcune ricerche.. Ho visto che le porte SATA sono retrocompatibili. Il dubbio ora è: la scheda madre supporta solo fino al SATA 2 (visto che il disco originale era sata2) o regge pure i SATA 3? È un portatile del 2011 con tanto di USB 3 a 5Gbit, avranno risparmiato sul connettore o no?
Il problema è che se fosse un SATA 2 e prendessi come SSD un sata3 avrei un collo di bottiglia pazzesco, e nel senso contrario non sfrutto del tutto la SATA 3.. Come cazzo lo capisco?

Secondo questa discussione la porta per dischi è SATA3, mentre quella per l'unità ottica è SATA2: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2337012&page=90
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 30 Luglio 2014, 11:58:33
quindi mi butto su ssd sata 3?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 30 Luglio 2014, 15:23:45
Io avevo letto che c'erano due versioni del samsung 840: la evo e la pro. E mi pare che la evo sia molto più scarsa della pro (ma non ricordo più le motivazioni). Che sai dirmi a proposito?

(io prima o poi un ssd lo compro, ma per ora ho altre priorità...)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 30 Luglio 2014, 19:39:18
quindi mi butto su ssd sata 3?

Sì.

Io avevo letto che c'erano due versioni del samsung 840: la evo e la pro. E mi pare che la evo sia molto più scarsa della pro (ma non ricordo più le motivazioni). Che sai dirmi a proposito?

(io prima o poi un ssd lo compro, ma per ora ho altre priorità...)

L'EVO è un modello di fascia più bassa. Se non erro la differenza prestazionale più notevole è la velocità di scrittura (inferiore per l'EVO).
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 31 Luglio 2014, 01:39:09
Però alla fine grosse differenze tra evo e pro non ce ne sono. Le velocità sono molto simili
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 31 Luglio 2014, 07:47:27
@domx
ti conviene fare delle comparazioni tra la velocità dell'hard disk che hai e quelli a cui sei interessato. Di sicuro, una volta viste le differenze, potrai optare tranquillamente per un Evo
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 31 Luglio 2014, 09:08:56
@domx
ti conviene fare delle comparazioni tra la velocità dell'hard disk che hai e quelli a cui sei interessato. Di sicuro, una volta viste le differenze, potrai optare tranquillamente per un Evo
Sì certo, avessi un po' più di soldi un evo lo comprerei anche subito...

Sono un coglione che non sa come levare la firma da Tapatalk :lki:

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 31 Luglio 2014, 10:51:02
cerca su google $tuo_modello + sata3, lo dovresti scoprire facilmente. Il mio del 2011 ha sata3

già fatto non funzia ;) solo pubblicità di siti che vendono o ricerche di siti che vendono :ysy:

@Buntolo il mio problema però sta nella quantità di dati: capita certe volte che io iberni anche 3-4 volte il pc (anche di più in certi casi) e fai 8GB per volta, e fai presto ad avvicinarti ai 40GB. poi quando scarico i giochi di steam scarico 20-30 anche 40GB di giochi e lascio il pc acceso per almeno due giorni, mentre quando scarico film e altro rimane acceso anche una settimana a scaricare film da 10-20GB l'uno, qualche mese ho toccato i 300GB di traffico totale al mese (metti almeno 5 da telefono e 1-2 li avrà fatti mio padre, gli altri sono miei da pc) mentre il mese scorso 182, e questo 189.
insomma, non sono uno che sta fermo o gioca e basta (che anche quello fa lavorare bene l'ssd), anzi scarico molto e faccio molti lavori, anche di spostamento, finiti i film per riordinare e fare pulizia. poi ok, sono cose più rare che il normale utilizzo e solitamente capitano quando o ho appena installato un nuovo os che allora ripristino i backup (tendo a copiarmi anche i giochi solitamente per non doverli riscaricare) e scarico roba, ma anche coi film ora sono fermo da molto e i giochi li ho scaricati qualche tempo fa. poi ok, potrei pensare di crearmi una cartella di steam su un hd esterno (quello fisso a casa e poi una con gli stessi giochi su quello attuale nel portatile che diverrà esterno, e semplicemente copio le cartelle di steam presenti ora in C: così da non dover riscaricare tutto, o al massimo riscarico tutto su roba esterna poco per giorno, non so). quello che mi preoccupa è che io uso moltissimo il disco, e non è un caso che abbia bruciato un hdd in due anni di utilizzo, che più calore da gioco temo sia stato un grande uso :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 31 Luglio 2014, 13:21:05
Ma hai idea di quanti giorni, mesi, anni ti occorrano per arrivare a 500 tera?
E quanti per arrivare a 2000?

Comprati un Kingstone Hyper X o come si chiama se hai paura di queste cose, ed evita i Samsung.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 31 Luglio 2014, 18:18:17
Si so benissimo che sono tanti anni. Se va bene io singolo faccio circa 1/3 TB di traffico internet l'anno e di spostamento dati sempre su 1. Mi basterebbe capire solo se anche con quegli occasionali 30-40Gb non distruggo nulla :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 31 Luglio 2014, 20:59:13
Oggi in ufficio è morto il disco rigido di $INGEGNERA :veroverorulez:
Sinceramente avrei preferito che le scoppiasse l'aorta, ma per il momento mi devo accontentare :verovero:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 31 Luglio 2014, 21:26:16
mia madre: ti do 500€ e il vecchio fisso così tu ti fai il tuo fisso e mi lasci il tuo portatile.

@Buntolo, accetto? riesco a fare qualcosa di decente, se mai un i7 come ti parlai?

ps, considera che cercherei la roba e se mai sentire il tecnico davanti all'università per un preventivo, e al massimo 200€ ce li metto io.

ps se accetto questo niente ssd per il fisso, solo hdd che verranno migliorati con ssd da 1TB o due ssd col tempo. prima 2 hdd da 2tb o da 1
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 31 Luglio 2014, 21:32:36
mia madre: ti do 500€ e il vecchio fisso così tu ti fai il tuo fisso e mi lasci il tuo portatile.

@Buntolo, accetto? riesco a fare qualcosa di decente, se mai un i7 come ti parlai?

ps, considera che cercherei la roba e se mai sentire il tecnico davanti all'università per un preventivo, e al massimo 200€ ce li metto io.

ps se accetto questo niente ssd per il fisso, solo hdd che verranno migliorati con ssd da 1TB o due ssd col tempo. prima 2 hdd da 2tb o da 1

E come fai all'università senza portatile?
L'i7 è inutile per te.
L'SSD è quasi meglio metterlo sul fisso se hai problemi di spazio: anche un SSD da 128 mega va bene, perché tanto hai 1 o 2 tera di disco meccanico.
Su un portatile, dove è difficile mettere molti dischi, le dimensioni dell'SSD sono importanti, ma per il fisso...fregatene.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 31 Luglio 2014, 21:44:05
La maggior parte delle distro non usa il comando discard per non usare TRIM troppe volte, perché rallenta. In ogni caso il passaggio da dischi meccanici a SSD dà risultati talmente visibili ad occhio che anche un rallentamento per TRIM non vi darebbe noia :ysy: Sul mio vecchio portatile da 3 gighi di ramma e un semplicissimo dual core, vedevo grandi differenze; segno che un hard disk può davvero essere un fottuto collo di bottiglia. btw, uso TRIM tramite cron, dunque viene usato soltanto una volta al giorno (ma forse ho impostato due giorni o una settimana, non ricordo neanche). Credo che le distro usino questo metodo di default.

Come già sapete, ho il vecchio disco come grande partizione NTFS dove ci butto musica, video e cacchiate varie :ysy: Sull' SSD ci stanno Ubuntu e una piccola partizione Windows per i giochi. Per la maggiore velocità di lettura, credo che i caricamenti dei giochi siano più veloci. E quando gioco a The Witcher, Batman o GTA ringrazio che non sia peggio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 31 Luglio 2014, 21:51:12
mia madre: ti do 500€ e il vecchio fisso così tu ti fai il tuo fisso e mi lasci il tuo portatile.

@Buntolo, accetto? riesco a fare qualcosa di decente, se mai un i7 come ti parlai?

ps, considera che cercherei la roba e se mai sentire il tecnico davanti all'università per un preventivo, e al massimo 200€ ce li metto io.

ps se accetto questo niente ssd per il fisso, solo hdd che verranno migliorati con ssd da 1TB o due ssd col tempo. prima 2 hdd da 2tb o da 1

E come fai all'università senza portatile?
L'i7 è inutile per te.
L'SSD è quasi meglio metterlo sul fisso se hai problemi di spazio: anche un SSD da 128 mega va bene, perché tanto hai 1 o 2 tera di disco meccanico.
Su un portatile, dove è difficile mettere molti dischi, le dimensioni dell'SSD sono importanti, ma per il fisso...fregatene.

ho un tablet e lo porto sempre dietro. il portatile era raro, se mai durante le relazioni ma scrivevo e uno con un altro faceva i calcoli. boh ora valuto.

perchè un i7 mi è inutile?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 31 Luglio 2014, 22:08:56
i7?
No, ho appena bevuto.
E poi questa battuta è peggio della danza della pioggia.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 31 Luglio 2014, 22:20:53
ho un tablet e lo porto sempre dietro. il portatile era raro, se mai durante le relazioni ma scrivevo e uno con un altro faceva i calcoli. boh ora valuto.
Bene, allora puoi dare via il portatile e campare col fisso.

Citazione
perchè un i7 mi è inutile?

L'i7 è un i5 con l'HyperThreading, ossia ha dei core virtuali in più.
Quali situazioni beneficiano dell'HT? Parallelismo estremo, ossia compilazioni e codifiche.
Compili? Codifichi?
Non esistono giochi o applicazioni "quotidiane" che beneficino dell'HT. Sostanzialmente possiamo dire che l'HT serve quando devi "creare" qualcosa.

Credo, ma non sono sicuro, che sia molto utile nella virtualizzazione. So che virtualizzi, ma io risparmierei i 100/150€ di un i7 per prendere un quad-core i5, che è più che sufficiente.
Quando avrò i soldi dovrei spendere 1500/2000€ per assemblare un fisso per giocare oltre il FHD e codificare video: userò un "misero" i5.
Inoltre con 500€ andrebbero via oltre metà dei soldi solo per il processore, anche aggiungendo 200€ tuoi si dovrebbe sacrificare troppo per gli altri componenti.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 31 Luglio 2014, 22:26:51
comunque ho rifiutato l'offerta. preferisco montare un ssd sul mio portatile e farlo durare ancora degli anni :ysy:

vorrei un fisso da gioco, quello sì, però d'altra parte il portatile anche se di raro lo userei all'università. poi in un futuro forse posso ripensarci, ma anche con visual studio, devo ripartire e mi serve sì il portatile per lavorare anche all'uni o per andare dalla morosa ad aiutarla (così non stampo appunti ma uso lo schermo)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 01 Agosto 2014, 03:15:19
Per esperienza poi, c'è il rischio che più avanti lo usi di più... Io alterno tablet a portatile in base al tipo e numero di slide che devo consultare.

P.s.qual è il tecnico PC di fronte all'uni?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 01 Agosto 2014, 08:43:30
Per esperienza poi, c'è il rischio che più avanti lo usi di più... Io alterno tablet a portatile in base al tipo e numero di slide che devo consultare.

P.s.qual è il tecnico PC di fronte all'uni?
Hai presente l'ingresso dove c'è la struttura sinusoidale? In via campi dico. Davanti all'ingresso c'è un paninaro sulla destra e sulla sinistra c'è il tecnico. Mi pare bravo, ci ho parlato a lungo e non è tanto caro (l'hd me lo ha trovato a meno che su internet)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 01 Agosto 2014, 08:44:04
@94-psy 2.7 petabyte ti bastano per stare tranquillo? http://www.tomshw.it/cont/news/kingston-ssdnow-v310-ssd-da-960-gb-per-l-utente-medio/58279/1.html

Tempo 1-2 mesi e costerà 400€.
Fossi in te ne prenderei uno da 500 giga a 200€ o meno, poi quando quelli da 1 tera costeranno poco ne comprerai uno nuovo e metterai il vecchio sul fisso, che potendo contare su dischi multipli non ha problemi di spazio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 01 Agosto 2014, 09:57:53
Secondo me non gli bastano :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 01 Agosto 2014, 10:23:34
uno due mesi?

http://www.amazon.it/Crucial-Technology-CT960M500SSD1-PK01-M500-HardDisk/dp/B00BQ8RGL6/ref=sr_1_1?s=electronics&ie=UTF8&qid=1406879295&sr=1-1&keywords=ssd+960gb

e non credo sia molto peggiore dell'altro :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 01 Agosto 2014, 12:24:07
@94-psy 2.7 petabyte ti bastano per stare tranquillo? http://www.tomshw.it/cont/news/kingston-ssdnow-v310-ssd-da-960-gb-per-l-utente-medio/58279/1.html

Tempo 1-2 mesi e costerà 400€.
Fossi in te ne prenderei uno da 500 giga a 200€ o meno, poi quando quelli da 1 tera costeranno poco ne comprerai uno nuovo e metterai il vecchio sul fisso, che potendo contare su dischi multipli non ha problemi di spazio.

nah mi posso accontentare di un ssd evo. alla fine imparo a fare a modo e ogni tanto straforo ma mi dovrebbe andare. sono a quota 123€
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 01 Agosto 2014, 12:29:48
avvisaci quando arriverai a 125 :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 10 Agosto 2014, 11:41:39
@Buntolo ti confermo: risparmio e appena ho 400€ ti scrivo qua per vedere cosa vi è sul mercato (anche appena sono a 350) così si decide e si valuta. tanto ho capito che pure 40GB al giorno ci sto dentro tranquillamente e per almeno 5 anni mi dura, poi se lo tratto con cura anche 20 :asd:



@TonyWhite lo farò :lkib:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 11 Settembre 2014, 17:54:53
Verso il petabyte e oltre!

http://techreport.com/review/26523/the-ssd-endurance-experiment-casualties-on-the-way-to-a-petabyte
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Settembre 2014, 18:41:57
bunty, per ora ho una media di circa 50/60GB al giorno su ssd :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: zeek - 12 Settembre 2014, 11:04:10
non capisco come fai a generare uno spostamento di dati così importante.
mi spiego:
a meno che non stai a togliere e mettere nell'ssd cose che già hai, come fai ad ottenere 50/60GB di roba nuova in un giorno? Che connessione internet hai? Quanti amici hai? Quanti porni vedi?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 12 Settembre 2014, 11:28:11
E che archivio hai per tenere 1.5TB di dati al mese, quindi 18TB all'anno?

Oltre al fatto che se sono cose che scarichi con una 7Mb che va perfettamente ci metti circa 57 ore (nel caso siano 50GB).
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 12 Settembre 2014, 11:53:54
ho una 20MB ma me ne danno 9, scaarico circa 300GB di roba al mese e ho spostato dal 19 agosto circa 1.38TB di dati, ho fatto una stima alla veloce e risultò 57GB/day

non sono porni, ma 7/900GB sono circa partiti solo quando ho reinstallato gli os e ripristinato i dati, tra sistema pulisci aggiorna rimuovi, sposta cancella ricopia, windows ha scazzato riaprti..

in questi giorni mi sono scaricato 8GB di film e circa 40/50 (in 2 massimo 3 giorni) di giochi da steam (sto mettendo tutto su hd esterno anche se pare una mezza stronzata)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Settembre 2014, 12:03:57
Sì ma non è il traffico normale, una volta finiti gli spostamenti calerai sotto i 10GB/gg.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 12 Settembre 2014, 14:57:07
secondo le mie stime più catastrofiche saranno sui 20GB/gg se proprio scarico della roba, se no non molto. e salirà ogni volta che faccio backup e che formatto un os, visto che devo fare backup e ripristinarli, e solitamente sono anche di 100GB  per sistema
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 12 Settembre 2014, 15:07:53
Ho capito: sei da solo in casa contro tutti quelli che sputtanano i PC.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Settembre 2014, 15:13:49
secondo le mie stime più catastrofiche saranno sui 20GB/gg se proprio scarico della roba, se no non molto. e salirà ogni volta che faccio backup e che formatto un os, visto che devo fare backup e ripristinarli, e solitamente sono anche di 100GB  per sistema

Comunque tenendo conto che hai fatto 1.3 tera in un mese e che su techreport il Samsung 840 ha dato avvertimenti dopo 200 tera di scrittura, hai ancora 12.8 anni.
Considerando che ha dato SOLO AVVERTIMENTI a 200 tera e che il disco è morto ad oltre 700, hai ancora 44.8 anni al ritmo di 1.3 tera al mese.

Ed hai scelto uno dei peggiori dischi per quanto riguarda la durata. Peggiore solo in teoria, perché nella pratica conta anche l'overprovisioning, che Samsung ha in quantità superiore per contrastare la minor durata delle celle; sostanzialmente è alla pari degli altri.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 12 Settembre 2014, 15:17:06
magician non riesce a settarmi l'op... forse è epr delle aprtizioni che windows non è in grado di leggere e quindi non reisce a vedere il disco.. però ho penso 1GB a fine disco così per sicurezza :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 22 Settembre 2014, 14:00:02
http://www.tomshw.it/cont/news/ssd-840-e-840-evo-con-il-bug-presto-un-fix-per-risolverlo/59261/1.html
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 22 Settembre 2014, 14:11:09
Ho giusto un 840.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 22 Settembre 2014, 14:16:39
Idem
E già sto porconando per cercare di installare il firmare di marzo :fuuu:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 22 Settembre 2014, 14:25:11
Idem
E già sto porconando per cercare di installare il firmare di marzo :fuuu:

Potresti farlo usando un livecd di Windows?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Settembre 2014, 14:42:44
Esistono live CD di Windows?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 22 Settembre 2014, 14:48:01
Ovviamente si.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Settembre 2014, 15:13:51
E funzionano?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 22 Settembre 2014, 15:16:01
http://www.samsung.com/global/business/semiconductor/minisite/SSD/us/html/support/downloads.html

Oltre ai driver windows, ci sono delle iso con freedos che contengono l'aggiornamento firmware.
Solo che non supportano uefi e non riesco più a tornare al bios per tornare alla legacy mode
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 22 Settembre 2014, 15:40:21
Fallo su un altro pc, un fisso qualsiasi.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Settembre 2014, 17:52:28
@madnessmike
hai mandato la segnalazione a Samsung?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 22 Settembre 2014, 18:17:40
Non risolvono molto, è freedos a non supportare uefi
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 22 Settembre 2014, 18:55:38
Con un giro lungo sono riuscito ad accedere al bios e impostare il legacy boot.
La chiavetta si avvia, ma l'aggiornamento fallisce, penso sia l'mSSD a interferire :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 22 Settembre 2014, 20:54:27
All'epoca, quando comprai l'840, ebbi problemi anche io col freedos.

btw, aggiornare il firmware formatta qualcosa? Avrebbi win7 in dual boot, potrei aggiornare considerando che non l'ho mai fatto. Onestamente non ne sento neanche la necessità.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 22 Settembre 2014, 21:24:34
All'epoca, quando comprai l'840, ebbi problemi anche io col freedos.

btw, aggiornare il firmware formatta qualcosa? Avrebbi win7 in dual boot, potrei aggiornare considerando che non l'ho mai fatto. Onestamente non ne sento neanche la necessità.

installi magician, e da lì aggiorni, fa tutto lui, ma da windows :/
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Settembre 2014, 21:38:47
Non risolvono molto, è freedos a non supportare uefi
Bene... :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 23 Settembre 2014, 04:14:20
Metti legacy bios, installa freedos su chiavetta usb, aggiorna il firmware.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 23 Settembre 2014, 10:49:28
Fai una copia, non si sa mai.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 23 Settembre 2014, 11:09:57
cambia pc :lkib:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 23 Settembre 2014, 14:08:07
Fai una copia, non si sa mai.
Quoto. Una bella fotocopia della scheda madre :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 23 Settembre 2014, 14:08:46
A colori invertiti, mi raccomando
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 23 Settembre 2014, 14:17:51
La vedo nera :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 23 Settembre 2014, 14:19:34
Aumenta il contrasto :lkib:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 23 Settembre 2014, 14:21:15
Forza iùve :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 23 Settembre 2014, 14:37:15
Aggiornamento fatto, solo che ho dovuto aprire e levare l'mSSD :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 23 Settembre 2014, 15:00:04
A me non sta dando problemi, quindi per adesso mi evito lo sbattimento.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 23 Settembre 2014, 17:43:12
che cambia tra ssd e mssd? a parte il rpezzo? :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 23 Settembre 2014, 18:25:42
Le dimensioni.
Sono più piccoli degli ssd tradizionali, ma necessitano di una porta msata.
Di solito vengono usati negli ultrabook, o nei lapdog accopiandolo ad un hard disk meccanico ad uso cache.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 23 Settembre 2014, 18:56:11
Le dimensioni.
Sono più piccoli degli ssd tradizionali, ma necessitano di una porta msata.
Di solito vengono usati negli ultrabook, o nei lapdog accopiandolo ad un hard disk meccanico ad uso cache.

ok allora quello che pensavo io :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 24 Ottobre 2014, 16:42:52
Riservato 2

mi hanno passato questi file per ottimizzare gli ssd

https://www.dropbox.com/sh/5zlds7enxzzn09y/AABoOY0fvl2mrcWEnmttNDmla?dl=0
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 05 Novembre 2014, 19:13:40
mi sto accingendo a pigliare un ssd, direi 256gb visto che lo metterei sul portatile. Consigli? sconsgli?

mx-100 http://www.amazon.it/Crucial-SSD-256GB-MX100-5mm/dp/B00KFAGCWK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1415209977&sr=8-1&keywords=Crucial+MX100

840-evo http://www.amazon.it/dp/B00E3W1726/ref=wl_it_dp_o_pC_nS_ttl?_encoding=UTF8&colid=1VOFS7KNSLQ63&coliid=IOSVWQ6HDQIXF&psc=1
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 05 Novembre 2014, 21:07:14
preso MX-100 a 97€  :tnz:

prossima settimana farò l'upgrade al pc (ssd + 4 gb ram)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 05 Novembre 2014, 21:10:06
Stavo pensando che in futuro potrei prendere un altro SSD bello grosso, se in offertona. Non vado per niente di fretta, quindi dovrebbe presentarsi qualche sconto importante.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 05 Novembre 2014, 21:13:45
Io se tutto va bene tra 2/3 settimane dovrei iniziare attività progettuale per tesi, e molto probabilmente userò CAD/FEM ecc,,,

Visto che al momento SolidWorks si avvia in circa 5/10 minuti spero che un installazione pulita e gli upgrade migliorino di mooooolto!

A proposito, visto che invece manjaro la vorrei clonare, che uso? CLONEZILLA? mai fatto niente di simile
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 05 Novembre 2014, 21:17:05
MX-100.

@mustangtux: sto usando Solidworks 2013 o 2014 sp4 sul portatile con SSD (i7 quad + nVIDIA 860M) e va abbastanza bene, a parte che non ho una scheda video pro.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 05 Novembre 2014, 21:27:44
se posso... se non hai un portatile da gaming o su cui devi fare robe varie o che sia un fisso, vai dietro al prezzo. non te en accorgerai mai delle minime differenze tra scrivere a 520 o 540 MB al secondo.. quindi scegli più per il prezzo che le prestazioni migliori già le vedi. la velocità credo sia meglio sceglierla se uno usa un fisso per giocare/rendering (anche se la seconda è anche da pirla visto lo sfascio di dati che girerebbero..)


ps, ho script per linux utili per ridurre le letture/scritture sussd. spostano su ram le cartelle temporanee anche di chrome, firefox e chromium. inoltre tolgono il journaling. appena li trovo li posto
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 05 Novembre 2014, 22:19:13
non sono quelli a inizio pagina? Comunque non ho timori, uso poco il pc. Pochissime riscritture.
Non ho preso il più economico (ci sarebbe stato il kingstone a 78€ tipo ma ispirava meno, ed era da 240).

La "cosa" del lasciare spazio alla fine dell'ssd lo fa in automatico o lo devo fare io?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 05 Novembre 2014, 22:41:30
non sono quelli a inizio pagina? Comunque non ho timori, uso poco il pc. Pochissime riscritture.
Non ho preso il più economico (ci sarebbe stato il kingstone a 78€ tipo ma ispirava meno, ed era da 240).

La "cosa" del lasciare spazio alla fine dell'ssd lo fa in automatico o lo devo fare io?

sisi, dicevo tra quei due scelti. le differenze grosse le noti su desktop direi

no. io ho proprio un eseguibile e un file txt che spiega, e fa tutto lui


https://www.dropbox.com/sh/5zlds7enxzzn09y/AABoOY0fvl2mrcWEnmttNDmla?dl=0

ecco i file
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 05 Novembre 2014, 22:47:39
non sono quelli a inizio pagina? Comunque non ho timori, uso poco il pc. Pochissime riscritture.
Non ho preso il più economico (ci sarebbe stato il kingstone a 78€ tipo ma ispirava meno, ed era da 240).

La "cosa" del lasciare spazio alla fine dell'ssd lo fa in automatico o lo devo fare io?

E' già di fabbrica, puoi però scegliere di aumentare lo spazio.
L'MX-100 è MLC a differenza dell'840 che è TLC, quindi farà meno scritture, richiedendo dunque meno spazio riservato.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 06 Novembre 2014, 00:02:39
Ottimo, perché 256 GB non sono poi tantissimi e mi servirebbero 3 partizioni.

Inviato dal mio Nexus 7 strusciando il pene sul telefono :lki:

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Darko - 06 Novembre 2014, 08:55:49
Leggevo che con le prossime release del kernel il supporto a ssd è notevolmente migliorato, per cui non dovrebbero più servire magheggi vari
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 06 Novembre 2014, 09:24:42
in che versione?

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 06 Novembre 2014, 13:24:28
in che versione?

A naso dalla 3.18 o poco dopo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Novembre 2014, 02:54:25
ci starebbe un update tattico a una versione simile :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 18 Novembre 2014, 18:09:20
dunque sono stato bocciato all'esame che preparavo da un mese emmezzo, quindi posso finalmente pensare al mio amato ssd, arrivato e fermo da giorni.
-creare 3 partizioni (win7,dati NTFS, e manjaro)
-installare windows
-clonare la mia manjaro.

Mi piacerebbe fare tutto preventivamente alla sostituzione HD-SSD, ma non ricordo  se windows crea dei problemi suoi dal momento che mentre lo installo nell'ssd si trova già una copia nell'HD.


Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 18 Novembre 2014, 18:35:43
io ho messo ssd dentro al pc, ho installato windows, ripartizionato, installato linux, e bom.
come disse buntolo è meglio installare (tanto è veloce)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 18 Novembre 2014, 23:37:09
io ho messo ssd dentro al pc, ho installato windows, ripartizionato, installato linux, e bom.
come disse buntolo è meglio installare (tanto è veloce)

Si fa prima ad installare ex-novo e spostare poi i dati, è davvero veloce.

Installa prima Windows. Se hai una scheda madre UEFI usa SO a 64 bit e sistema di partizionamento GPT. Quando installi Windows scegli il pratizionamento manuale e prima di dare il via definitivo modifica la partizione di avvio perché sia 3/500 mega, così riusi questa anche per Linux.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 18 Novembre 2014, 23:45:08
a me il gpt proprio non vuole andare.. la prossima volta che devo formattare ci riprovo, se a must va pure bene
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Novembre 2014, 00:25:19
a me il gpt proprio non vuole andare.. la prossima volta che devo formattare ci riprovo, se a must va pure bene

Nemmeno a me andava con una LMDE: è questione di usare la giusta ISO e di beccare le giuste impostazioni.
Con arch nessun problema ovviamente.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 19 Novembre 2014, 03:00:52
Windows lo reinstallo, manjaro no! Ad installarsi non ci mette nulla, ma a riavere la config che ho ora ce ne metto eccome.

BTW sono bloccato a cercare un programma per fare la live usb di win7. sono al 5° tentativo e non voglio avviare win.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 19 Novembre 2014, 09:39:58
Io ho usato win to usb, vedi se va con wine.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 19 Novembre 2014, 13:13:58
no beh a sto punto riavvio, ho provato a usare winusb ma per ora nulla...

BTW non mi riconosce l'ssd  :shocked: cioè l'ho attaccatto con un box usb 3.0
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Novembre 2014, 14:57:28
Windows lo reinstallo, manjaro no! Ad installarsi non ci mette nulla, ma a riavere la config che ho ora ce ne metto eccome.

BTW sono bloccato a cercare un programma per fare la live usb di win7. sono al 5° tentativo e non voglio avviare win.

Per la config basta copiare i file di configurazione, nella maggior parte dei casi trattasi di alcuni file in /etc e la home.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 19 Novembre 2014, 15:05:55
cavoli non mi aveva preso l'edit.
forse ho reinstallato win, manjaro la clono,se poi ho problemi reinstallo.

Comunque non mi riconosceva l'USB perchè non funzionava quell'USB :(  l'unica 3.0.
(probabile mi toccherà sostituirla).
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 19 Novembre 2014, 20:34:20
windows 7 non semrpe ha i driver... l'università comunque ti da la 8.1

fa una cosa: su ho messo degli script, clona la majaro, poi da live, lancia quello per togliere il journaling, e dalla majaro lancia quelli della ram, così ti togli alcune cartelle temporanee ed eviti scritture inutili su ssd
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 19 Novembre 2014, 22:33:32
Si si lo script lo userò , la 8.1 invece penso proprio di no, troppo Sbatti.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 04 Dicembre 2014, 23:32:43
http://www.hanselman.com/blog/TheRealAndCompleteStoryDoesWindowsDefragmentYourSSD.aspx
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 05 Dicembre 2014, 16:17:08
quindi posso deframmentare? io ho capito di no ma che si deframmenta lui per quello che necessita
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 05 Dicembre 2014, 18:04:15
quindi posso deframmentare? io ho capito di no ma che si deframmenta lui per quello che necessita

Non con la procedura manuale che è invasiva, da che ho capito.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 05 Dicembre 2014, 18:10:52
quello lo avevo immaginato, ma esiste un modo?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 05 Dicembre 2014, 20:34:17
Ho una frammentazione pari al 92% xD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 06 Dicembre 2014, 01:27:13
Ho una frammentazione pari al 92% xD

Da dove l'hai visto?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 06 Dicembre 2014, 13:22:15
Ho una frammentazione pari al 92% xD

Da dove l'hai visto?

Dall'apposito tool di Windows.

...che forse in Win7 non è il massimo :asd: Non ha risolto quasi nulla in mezza giornata intera.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 13 Gennaio 2015, 12:30:29
http://m.eprice.it/ssd-SAMSUNG/d-5088887

Non è un buon prezzo al momento? :ueue:
Non mi servisse un disco esterno, lo prenderei. C'è anche il fatto che ho già un SSD da 120 + hdd da 500 e mi romperebbe avere un SSD in più. Certo, potrei venderlo a due euri :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Gennaio 2015, 12:58:57
http://m.eprice.it/ssd-SAMSUNG/d-5088887

Non è un buon prezzo al momento? :ueue:
Non mi servisse un disco esterno, lo prenderei. C'è anche il fatto che ho già un SSD da 120 + hdd da 500 e mi romperebbe avere un SSD in più. Certo, potrei venderlo a due euri :lkof:

Questo è meglio: http://m.eprice.it/ssd-CRUCIAL/d-5443261
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 13 Gennaio 2015, 13:23:26
Uhm, per quale ragione?

Nel frattempo, attendo una offertona in stile "omg!!1" per roba esterna da 2tb autoalimentato :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Gennaio 2015, 14:00:21
Uhm, per quale ragione?
Più prestazioni, più spazio, tecnologia diversa.



Nel frattempo, attendo una offertona in stile "omg!!1" per roba esterna da 2tb autoalimentato :lkof:

C'è un disco da 1 tb 2.5" USB3 a 55€, merita.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 13 Gennaio 2015, 14:07:07
Preferirei da 2TB.

È anche vero che sono mega-sfigato con i dischi e allora tanto varrebbe 1TB. Solo quello esterno WD che ho ora si è rotto due volte, più almeno due o tre dischi 2.5 per portatili. Mai scossi, mai giocato troppo, specie col WD che ha avuto solo letture e scritture poco frequenti e niente altro. Niente formattazioni se non la primissima e né altro.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Gennaio 2015, 15:09:42
Preferirei da 2TB.

È anche vero che sono mega-sfigato con i dischi e allora tanto varrebbe 1TB. Solo quello esterno WD che ho ora si è rotto due volte, più almeno due o tre dischi 2.5 per portatili. Mai scossi, mai giocato troppo, specie col WD che ha avuto solo letture e scritture poco frequenti e niente altro. Niente formattazioni se non la primissima e né altro.

Allora compralo da 1 che è meglio.  :asd:
Io ancora non ho recuperato dati da nessuno dei miei 4 dischi rotti del portatile.  :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 09 Febbraio 2015, 14:41:38
Salve @Buntolo, c'è un mio amico che vuole comprare un ssd ed è indeciso tra Samsung 840 e crucial mx100. Tu mi pare consigliavi il secondo, perché? I dati letti ogni giorno non contano nell'usura come i dati scritti? Vale la pena prendere in considerazione i nuovi modelli? Grazie da parte sua ;D
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 09 Febbraio 2015, 15:13:10
Descrivimi cosa fa col pc.

Il motivo per cui l'MX100 è meglio è semplice: costa meno e come prestazioni è praticamente alla pari. Poi ha anche una tecnologia di celle diversa dall'840, ma anche se il Samsung è peggio sulla carta nella pratica la situazione è più complicata: http://techreport.com/review/27436/the-ssd-endurance-experiment-two-freaking-petabytes

Un 840 EVO da 250 giga costa 108€, un MX100 da 256 giga costa 99€. 9€ e 6 giga a favore dell'MX100.

Tra i dischi nuovi sono interessanti l'850 EVO e l'M600.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 09 Febbraio 2015, 21:18:56
Descrivimi cosa fa col pc.

Il motivo per cui l'MX100 è meglio è semplice: costa meno e come prestazioni è praticamente alla pari. Poi ha anche una tecnologia di celle diversa dall'840, ma anche se il Samsung è peggio sulla carta nella pratica la situazione è più complicata: http://techreport.com/review/27436/the-ssd-endurance-experiment-two-freaking-petabytes

Un 840 EVO da 250 giga costa 108€, un MX100 da 256 giga costa 99€. 9€ e 6 giga a favore dell'MX100.

Tra i dischi nuovi sono interessanti l'850 EVO e l'M600.
Gli ho passato il link, mentre dice che soprattutto ci giocherà e scaricherà torrent (questi ultimi nemmeno troppo). Inoltre non ha davvero esigenze di velocità, prende l'ssd solo perché gli è partito l'hdd...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 11 Febbraio 2015, 14:23:02
Descrivimi cosa fa col pc.

Il motivo per cui l'MX100 è meglio è semplice: costa meno e come prestazioni è praticamente alla pari. Poi ha anche una tecnologia di celle diversa dall'840, ma anche se il Samsung è peggio sulla carta nella pratica la situazione è più complicata: http://techreport.com/review/27436/the-ssd-endurance-experiment-two-freaking-petabytes

Un 840 EVO da 250 giga costa 108€, un MX100 da 256 giga costa 99€. 9€ e 6 giga a favore dell'MX100.

Tra i dischi nuovi sono interessanti l'850 EVO e l'M600.
Gli ho passato il link, mentre dice che soprattutto ci giocherà e scaricherà torrent (questi ultimi nemmeno troppo). Inoltre non ha davvero esigenze di velocità, prende l'ssd solo perché gli è partito l'hdd...

Che cerchi il meno costoso, inutile stia a vedere i nuovi 850.
Direi che meglio di un MX100 non c'è nulla come prezzo/GB. Consiglio un taglio da 256 giga (100€) o 512 (190/195).
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Febbraio 2015, 14:27:17
se non cerca prestazioni e ha un fisso che si prenda un hdd.. ma anche se avesse un portatile... se prendi un ssd è per le velocità non solo di trasferimento ma anche del sistema.. io l'ho preso anche per quello un ssd non perchè mi si era fritto l'hd. quello va ancora..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 11 Febbraio 2015, 14:31:31
se non cerca prestazioni e ha un fisso che si prenda un hdd.. ma anche se avesse un portatile... se prendi un ssd è per le velocità non solo di trasferimento ma anche del sistema.. io l'ho preso anche per quello un ssd non perchè mi si era fritto l'hd. quello va ancora..

Un SSD è fisicamente più resistente di un meccanico, personalmente dopo circa 4 dischi rotti sono dell'idea che su un dispositivo portatile debbano esserci solo memorie allo stato solido, flash o comunque non meccaniche.
Ora sto usando Windows 7 dal mio fisso, su un buon Samsung Spinpoint F3 da 500 giga (uno dei più veloci dischi meccanici da 7200 giri) ed è di una lentezza esasperante in OGNI operazione, anche usare il browser o Skype.

No mi spiace, gli SSD sono stati una rivelazione, ne ho comprati 5 nel 2014 ed ho in programma di comprarne altri 5 quest'anno.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 11 Febbraio 2015, 15:21:54
se non cerca prestazioni e ha un fisso che si prenda un hdd.. ma anche se avesse un portatile... se prendi un ssd è per le velocità non solo di trasferimento ma anche del sistema.. io l'ho preso anche per quello un ssd non perchè mi si era fritto l'hd. quello va ancora..

Un SSD è fisicamente più resistente di un meccanico, personalmente dopo circa 4 dischi rotti sono dell'idea che su un dispositivo portatile debbano esserci solo memorie allo stato solido, flash o comunque non meccaniche.
Ora sto usando Windows 7 dal mio fisso, su un buon Samsung Spinpoint F3 da 500 giga (uno dei più veloci dischi meccanici da 7200 giri) ed è di una lentezza esasperante in OGNI operazione, anche usare il browser o Skype.

No mi spiace, gli SSD sono stati una rivelazione, ne ho comprati 5 nel 2014 ed ho in programma di comprarne altri 5 quest'anno.

Quoto tutto, dalle prestazioni (collo di bottiglia coi dischi meccanici) ai 4 dischi hdd rotti :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Febbraio 2015, 16:46:00
se non cerca prestazioni e ha un fisso che si prenda un hdd.. ma anche se avesse un portatile... se prendi un ssd è per le velocità non solo di trasferimento ma anche del sistema.. io l'ho preso anche per quello un ssd non perchè mi si era fritto l'hd. quello va ancora..

Un SSD è fisicamente più resistente di un meccanico, personalmente dopo circa 4 dischi rotti sono dell'idea che su un dispositivo portatile debbano esserci solo memorie allo stato solido, flash o comunque non meccaniche.
Ora sto usando Windows 7 dal mio fisso, su un buon Samsung Spinpoint F3 da 500 giga (uno dei più veloci dischi meccanici da 7200 giri) ed è di una lentezza esasperante in OGNI operazione, anche usare il browser o Skype.

No mi spiace, gli SSD sono stati una rivelazione, ne ho comprati 5 nel 2014 ed ho in programma di comprarne altri 5 quest'anno.
ah sui portatili si, ma sinceramente se ha un fisso e non cerca prestazioni... il mio hdd (che neanche è una buona marca viste le rotture facili) seagate è molto veloce come tempi di accesso lettura e scrittura. poi si, come un ssd nulla, ma se uno non cerca velocità manco sa  che si perde e può restare lì :ysy:

poi su resistenza, consumi etc concordo in pienissimo, mai stato tanto soddisftatto di un ssd con un megabug nel firmware :ysy:

però ribadisco, se lo devi prendere tanto per, opta più che altro su capienza :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 11 Febbraio 2015, 17:25:25
se non cerca prestazioni e ha un fisso che si prenda un hdd.. ma anche se avesse un portatile... se prendi un ssd è per le velocità non solo di trasferimento ma anche del sistema.. io l'ho preso anche per quello un ssd non perchè mi si era fritto l'hd. quello va ancora..

Un SSD è fisicamente più resistente di un meccanico, personalmente dopo circa 4 dischi rotti sono dell'idea che su un dispositivo portatile debbano esserci solo memorie allo stato solido, flash o comunque non meccaniche.
Ora sto usando Windows 7 dal mio fisso, su un buon Samsung Spinpoint F3 da 500 giga (uno dei più veloci dischi meccanici da 7200 giri) ed è di una lentezza esasperante in OGNI operazione, anche usare il browser o Skype.

No mi spiace, gli SSD sono stati una rivelazione, ne ho comprati 5 nel 2014 ed ho in programma di comprarne altri 5 quest'anno.
ah sui portatili si, ma sinceramente se ha un fisso e non cerca prestazioni... il mio hdd (che neanche è una buona marca viste le rotture facili) seagate è molto veloce come tempi di accesso lettura e scrittura. poi si, come un ssd nulla, ma se uno non cerca velocità manco sa  che si perde e può restare lì :ysy:

poi su resistenza, consumi etc concordo in pienissimo, mai stato tanto soddisftatto di un ssd con un megabug nel firmware :ysy:

però ribadisco, se lo devi prendere tanto per, opta più che altro su capienza :ysy:
Non ha senso, ha già gli hdd usb per storare dati, e piuttosto che risparmiare 50€ ha senso prendere un ssd (che finché non usi non ti rendi conto di quanto si meglio).

Comunque gli ho consigliato definitivamente l'mx100.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Febbraio 2015, 17:34:16
ti ricordo che parli con quello che ha speso 376€ per un ssd da 1TB :asd:

avevo un hd funzionante benissimo e lo spazio non mi mancava, ma cercavo prestazioni. quando cercavo spazio chercavo hd da 2TB per portatili, ma costavano troppo.

poi alla fine ognuno fa quello che vuoi dei propri soldi, ma non mi sembra una cosa furba, soprattutto perchè meno sono capienti e meno durano (e io sono uno da molte scritture)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 11 Febbraio 2015, 22:13:30
ti ricordo che parli con quello che ha speso 376€ per un ssd da 1TB :asd:

avevo un hd funzionante benissimo e lo spazio non mi mancava, ma cercavo prestazioni. quando cercavo spazio chercavo hd da 2TB per portatili, ma costavano troppo.

poi alla fine ognuno fa quello che vuoi dei propri soldi, ma non mi sembra una cosa furba, soprattutto perchè meno sono capienti e meno durano (e io sono uno da molte scritture)
secondo me ti sbagli, un ssd ha senso nei tagli piccoli (per come va il mercato, adesso il taglio piccolo è "256gb"). E su un portatile dura molto più un ssd che un hdd, considerato che un hdd ha parti meccaniche in movimento.
(e pure su un fisso, prima di rompere un ssd ci vogliono decenni, a meno che non scrivi 1tb di roba al giorno...)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Febbraio 2015, 23:16:50
ti ricordo che parli con quello che ha speso 376€ per un ssd da 1TB :asd:

avevo un hd funzionante benissimo e lo spazio non mi mancava, ma cercavo prestazioni. quando cercavo spazio chercavo hd da 2TB per portatili, ma costavano troppo.

poi alla fine ognuno fa quello che vuoi dei propri soldi, ma non mi sembra una cosa furba, soprattutto perchè meno sono capienti e meno durano (e io sono uno da molte scritture)
secondo me ti sbagli, un ssd ha senso nei tagli piccoli (per come va il mercato, adesso il taglio piccolo è "256gb"). E su un portatile dura molto più un ssd che un hdd, considerato che un hdd ha parti meccaniche in movimento.
(e pure su un fisso, prima di rompere un ssd ci vogliono decenni, a meno che non scrivi 1tb di roba al giorno...)

quello non nego. dico solo che i tagli più piccoli regogno meno a scrittura e sinceramente io non sono uno che fa poca scritto, quindi li vedo inutili quei tagli. infatti io ho solo i sistemi operativi su ssd. dropbox, giochi, tutti su hd per ridurre queste scritture (ho credo mezzo tera di giochi installati).

poi quello che dico è che uno cerca l'ssd o se vuole prestazioni o se brucia ogni 3 giorni un hdd. io l'ho scelto per le prestazioni, anche perchè l'hd mi sarebbe durato ancora anni per come li tratto :ysy:
e soprattutto, se uno come me cerca capienza, beh gli ssd sono da evitare. prima per il portatile cercavo quella e infatti stavo alla larga da ssd, mi erano inutili, volevo solo tutti i dati sul pc :ysy:

ora col fisso ho entrambi, dati sul pc e prestazioni (anche la cpu e la ram aiutano :asd:)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 24 Febbraio 2015, 21:24:53
Il notebook che ho comprato mi arriverà senza sistema operativo (e, almeno all'inizio, installerò solo windows, tanto l'università mi dà la licenza); però mi chiedevo: partiziono in GPT o MBR? Sicuramente non intento farci più di quattro partizioni, per cui se la cosa dovesse darmi problemi per un eventuale installazione futura di linux userei l'MBR. Il fatto è che non ho mai capito bene la questione dell'efi, del secure boot e a cosa servono davvero... ;D
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 24 Febbraio 2015, 21:27:53
gpt
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 24 Febbraio 2015, 21:30:08
Pro e contro? Leggevo tanto tempo fa che gpt era meglio per dischi da 2TB o_O
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 24 Febbraio 2015, 21:40:15
buntolo diceva che è meglio, aveva spiegato il perchè ma non ricordo. so solo che se vuoi mettere windows con gpt, DEVI ASSOLUTAMENTE avere UEFIMMERDA attivo. se no windows non va e da problemi, fa i cazzi suoi e poi non si installa e ti trovi tutto vuoto. sì, mi è successo..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 24 Febbraio 2015, 21:41:38
Uff :facepalm:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 25 Febbraio 2015, 00:12:19
buntolo diceva che è meglio, aveva spiegato il perchè ma non ricordo. so solo che se vuoi mettere windows con gpt, DEVI ASSOLUTAMENTE avere UEFIMMERDA attivo. se no windows non va e da problemi, fa i cazzi suoi e poi non si installa e ti trovi tutto vuoto. sì, mi è successo..
è questo che mi crea dubbi: poi linux ce la faccio a installarlo sena problemi? UEFIMMERDA arrivo vuol dire secure boot attivo?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 25 Febbraio 2015, 00:21:41
buntolo diceva che è meglio, aveva spiegato il perchè ma non ricordo. so solo che se vuoi mettere windows con gpt, DEVI ASSOLUTAMENTE avere UEFIMMERDA attivo. se no windows non va e da problemi, fa i cazzi suoi e poi non si installa e ti trovi tutto vuoto. sì, mi è successo..
è questo che mi crea dubbi: poi linux ce la faccio a installarlo sena problemi? UEFIMMERDA arrivo vuol dire secure boot attivo?

sì, è quello.

credo che: se tu disattivi uefi, installi ubuntu, attivi uefi, installi windows, lo disattivi riprisitni il grub e lo riattivi hai fatto.

è lunghissima come operazione, ma da quel che ho visto se hai gpt e uefi ubuntu non si installava (ad un mio amico è successo). se togli uefi non so come reagisca con già windows sopra, ma teoricamente se fai una partizione in gpt, installi windows con uefi, lo togli emetti linux riattivandolo dopo non dovresti avere rogne. credo e non ne ho dicertezze
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 25 Febbraio 2015, 01:15:41
La spiegazione è più semplice: la combinazione può essere diversa per ogni computer. Quindi potresti attaccarti al cazzo per i primi giorni, fin quando non trovi la combinazione di attivo/disattivo che funziona.

Questo per un solo semplice motivo: le regole di secure boot sono state scritte col culo di un macaco con le emorroidi.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 25 Febbraio 2015, 02:28:42
Io tengo UEFI attivato, SecureBoot disattivato e partizioni GPT.
SecureBoot disattivato assicura che Windows 8 non rompa il cazzo.

Inoltre se vuoi usare UEFI con Windows sei obbligato ad usare GPT se ben ricordo.
GPT offre vantaggi quando si ha a che fare con corruzione dei dati.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 25 Febbraio 2015, 10:08:45
hamming e i bit di rindondanza?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 25 Febbraio 2015, 12:28:41
hamming e i bit di rindondanza?

Pole essere. Con GPT inoltre la tabella delle partizioni o la sua equivalente è ripetuta all'interno della partizione anziché solo all'inizio come in MBR.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 25 Febbraio 2015, 13:26:29
ridondanza direi. in raid 5 i bit di controllo li hai su ogni hd, su rai 4 sono divisi per hd in raid 0 credo che siano solo sull'ultimo e così via. e credo sia lo stesso discorso però riportato ad un solo disco e nel suo interno

questo è buono per la sicurezza, però fa perdere un sacco di spazio.. già windows perde di suo 40GB (su 1TB nominale disponibile) per il semplice fatto dei byte a 10 bit (i famosi GiB), se poi ci si aggiunge pure questo si può perdere molto di più :/
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 25 Febbraio 2015, 14:12:01
ridondanza direi. in raid 5 i bit di controllo li hai su ogni hd, su rai 4 sono divisi per hd in raid 0 credo che siano solo sull'ultimo e così via. e credo sia lo stesso discorso però riportato ad un solo disco e nel suo interno

questo è buono per la sicurezza, però fa perdere un sacco di spazio.. già windows perde di suo 40GB (su 1TB nominale disponibile) per il semplice fatto dei byte a 10 bit (i famosi GiB), se poi ci si aggiunge pure questo si può perdere molto di più :/

È vero, ma ormai i dischi sono molto grandi e secondo me è più pericolosa la perdita di dati che di spazio. Poi oh, se uno ha bisogno di un disco dedicato solo alla raccolta di output e simili (editing, rendering, etc...) allora può mettere MBR su un SSD dedicato, che tanto i dati una volta finiti di elaborare saranno trasferiti.
Per i dischi da "tutti i giorni" preferisco GPT. Forse metterò MBR sui dischi per scaricare o per altre vaccate ma potrei anche sbattermene.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 25 Febbraio 2015, 14:24:39
gpt ha senso metterlo dove devi tenere dei dati. tipo il raid 5 è per evitare perdite di dati. però windows di suo ha già un modo esoso per evitare la perdita dei dati ( e poi è il primo a perderli come se nulla fosse) però dipende, se devi fare semplice archiviazione tipo per download torrent, mbr per preservare spazio e avere maggior capienza. se devi lavorarci tutti i giorni, in ufficio etc, gpt. questo secondo me :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 25 Febbraio 2015, 17:16:06
Non ci ho capito una fava :asd: Ufficio o torrenti fluviali, vorrei qualcosa di sicuro :asd: E comunque abbiamo detto che il fottuto Windows fa capricci fra SecureBoot (wut?), UEFI e GPT. Come se non ne facesse già di suo con tante altre cose come antivirus, aggiornamenti, chkdsk che saturano RAM ecc.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 25 Febbraio 2015, 17:28:02
windows con uefi vuole gpt. se metti gpt devi mettere uefi, da quel che ha detto buntolo. gpt cosa fa: ti fa avere meno spazio è vero, per un discorso di bit di controllo, ma appunto per questo, se ti si dovesse fottere il tutto puoi recuperare meglio i dati (tipo su un hd ti si brucia un settore, coi bit di controllo puoi recuperare il dato)

il punto è:hai un hd specifico per archiviazione pura di dati poco/mediamente importanti? mbr può andare bene, avrai più spazio disponibile (ovvio non sono migliaia di gb, saranno qualche), e poco importa del controllo, anche perchè alla fine se sono dati poco importanti si riscaricano o ritrovano(ad esempio un hd dove metti i giochi o i torrent)
hai un solo hd col sistema o hai dati sensibili? vai di gpt, così se nella sfiga si bruciasse qualcosa hai più possibilità di recupero.
questo è il quanto :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 25 Febbraio 2015, 18:04:21
OK, capito :ysyrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 25 Febbraio 2015, 19:26:32
Se non sbaglio il mio HDD dati è gpt, yuhuuu! ;D
Per l'ssd: credo userò gpt, se ho problemi di compatibilità/mi tocca attivare il secure boot vado di mbr e amen.

P.S.: ma che fa il secure boot di preciso? ;D
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 25 Febbraio 2015, 20:02:45

Non fa avviare Linux.  :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 25 Febbraio 2015, 21:48:34
[...]
P.S.: ma che fa il secure boot di preciso? ;D
Un cazzo. Letteralmente :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 25 Febbraio 2015, 23:34:10

Non fa avviare Linux.  :asd:
[...]
P.S.: ma che fa il secure boot di preciso? ;D
Un cazzo. Letteralmente :asd:
:asdno: :asdno:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 26 Febbraio 2015, 01:16:12
L'hanno già bucato 3 anni fa tipo.  :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 19 Marzo 2015, 07:29:03
http://arstechnica.com/gadgets/2015/03/consumer-ssds-benchmarked-to-death-and-last-far-longer-than-rated/

Apppperò
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 19 Marzo 2015, 08:09:18
Penso che @94-psy possa stare abbastanza tranquillo :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 19 Marzo 2015, 08:09:51
Ma ci sono vantaggi a usare ssd msata?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Marzo 2015, 08:10:59
http://arstechnica.com/gadgets/2015/03/consumer-ssds-benchmarked-to-death-and-last-far-longer-than-rated/

Apppperò

Quello che è durato di più, il Samsung 840 Pro, è durato 18 scritture complete del disco stesso al giorno per 18 mesi.
Quello che è durato di meno, il Samsung 840 Evo, è durato 6 scritture complete del disco stesso al giorno per 18 mesi.

Inizio a pensare che limitare la quantità di dati scritta sia inutile e che gli SSD abbiano resistenza assai superiore alla nostra capacità "distruttiva".

Ma ci sono vantaggi a usare ssd msata?

Minor spazio e minor massa (10g contro 100/150g). Per il resto sono identici.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 19 Marzo 2015, 11:55:15
Anche come costi ho visto che non cambia molto. Grazie
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 19 Marzo 2015, 13:45:18
@Buntolo
il disco SSD non ha motore, quindi non scalda? E se scalda, gli mSATA scaldano meno?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Marzo 2015, 20:47:58
@Buntolo
il disco SSD non ha motore, quindi non scalda? E se scalda, gli mSATA scaldano meno?

Scalda, resta comunque un computer a sé con CPU, RAM, etc...
Sotto stress alcuni SSD possono arrivare a 60/70°C, la soglia di spegnimento sui Crucial è 70°C.
Gli mSATA scaldano uguale ai SATA ma possono avere temperature più alte per vari fattori quali vicinanza a scheda madre e componenti caldi, assenza di rivestimento metallico che potrebbe dissipare, alloggiamento in spazi ristretti (è piccolo -> infiliamolo in un posto piccolo dove "respira" poco), etc...

Hai un mSATA? Che temperature raggiunge?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 20 Marzo 2015, 14:05:53
Si, ho preso un mSATA ma non so che temperatura raggiunge. Veramente non l'ho mai fatto. :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 20 Marzo 2015, 18:52:57
Penso che @94-psy possa stare abbastanza tranquillo :asd:
cioè, il mio 840 evo mi puppa 2,4petabyte massimi? *.*
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 20 Marzo 2015, 21:14:56
Penso che @94-psy possa stare abbastanza tranquillo :asd:
cioè, il mio 840 evo mi puppa 2,4petabyte massimi? *.*

No, quello è il Pro, l'evo è morto per primo ad 800 tera (0.8 peta), che rimangono comunque tanti. La tecnologia usata da Samsung sugli evo è piuttosto "debole" rispetto alla concorrenza, ma rimane comunque molto affidabile.
Devi stare attento ad altre cose, come aggiornare il firmware senza essersi prima informato su problemi avuti da altri.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 21 Marzo 2015, 11:35:05
Penso che @94-psy possa stare abbastanza tranquillo :asd:
cioè, il mio 840 evo mi puppa 2,4petabyte massimi? *.*

No, quello è il Pro, l'evo è morto per primo ad 800 tera (0.8 peta), che rimangono comunque tanti. La tecnologia usata da Samsung sugli evo è piuttosto "debole" rispetto alla concorrenza, ma rimane comunque molto affidabile.
Devi stare attento ad altre cose, come aggiornare il firmware senza essersi prima informato su problemi avuti da altri.
Solo 800TB di scritture? Pochini, credevo di più...
ma sai dirmi qualcosa sul mio ssd anonimo? Un samsung MZ7TE256HMHP-000L2. Il fatto è che il mio HHD usb è un 7500RPM e il case che ho comprato lo manda sempre al massimo dei giri (ok, quello è normale, diciamo che non va in stand-by), quindi se voglio guardare un film in silenzio dovrei copiarlo prima sull'ssd e poi spegnere l'hhd, ma ho paura che così facendo rovini troppo presto l'ssd.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 21 Marzo 2015, 11:49:26
Copialo in /tmp così lo salvi nella ram e risparmi scritture su disco
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 21 Marzo 2015, 12:34:02
Chissà il mio normale Samsung 840 :asd:
btw, non ho mai aggiornato il firmware. Fatto sta che ho paura di sminchiare qualcosa o che formatti tutto.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 21 Marzo 2015, 12:35:45
Alcuni aggiornamenti del fw comportano proprio la cancellazione di tutti i dati.
Motivo per cui tendo ad evitarli anche io :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 21 Marzo 2015, 13:35:09
Chissà il mio normale Samsung 840 :asd:
btw, non ho mai aggiornato il firmware. Fatto sta che ho paura di sminchiare qualcosa o che formatti tutto.

800 tera nella prova. Sono comunque tantissimi.

@domx: non ho capito, è un ssd od un meccanico?

Io mi sono ben informato prima di aggiornare il mio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 21 Marzo 2015, 15:54:37
@domx: non ho capito, è un ssd od un meccanico?
Nel portatile ho un ssd, il samsung semianonimo che ho citato prima, ma i dati li stocko su un hdd, un seagate da 3,5'' che, nel case usb che ho comprato incapace di mandare in stand-by, è rumorosissimo. Infatti dicevo che potrei copiare i film sull'ssd prima di vederlo per evitare il rumore, ma ho paura di fare troppe scritture sull'ssd.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 21 Marzo 2015, 17:41:41
Ma come mai Samsung ha piazzato un prodotto con un nome così poco facile da ricordare? :look:

btw, ripropongo la stessa soluzione di Mike: copiare il file video in tmp.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 21 Marzo 2015, 18:59:15
Ma come mai Samsung ha piazzato un prodotto con un nome così poco facile da ricordare? :look:

btw, ripropongo la stessa soluzione di Mike: copiare il file video in tmp.
Boh, è l'ssd montato di default nel mio pc. In RAM dici? In effetti mi sembra un'ottima idea, ne ho 16 gb! Come si fa?
(se intendi tmp sull'ssd vorrei evitarlo per non consumare a caso l'ssd)...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 21 Marzo 2015, 19:22:07
Codice: [Seleziona]
cat /etc/fstab | grep /tmp | grep tmpfs
Se hai un risultato simile a questo:
Codice: [Seleziona]
tmpfs		/tmp	tmpfs	nodev,nosuid	0	0
la directory /tmp è montata come ramdrive (tmpfs) e puoi copiarci tranquillamente quel che vuoi senza consumare letture nell'ssd.
Tieni conto che la dimensione massima del ramdrive è pari alla metà della ram massima, quindi 8 giga nel tuo caso
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 21 Marzo 2015, 22:54:42
@domx è un Samsung PM851, non so quanto sia supportato come firmware etc... Non si trovano molte informazioni in giro, sarebbe la versione OEM di un altro suo disco, ma ignoro se sia basato su 830, 840 o 850.

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=samsung%20pm851%20review&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0CBwQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.samsung.com%2Fus%2Fbusiness%2Foem-solutions%2Fpdfs%2FPM851-SSD-ProdOverview.pdf%3Fv%3D1&ei=7eYNVcCFNsH-ywPW7oLgCw&usg=AFQjCNEcJAoC9AZ-CibT4wdPTw5YJvqVUA&sig2=vBIxBPjZFxtjjexcc9itVA
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 21 Marzo 2015, 23:39:47
Codice: [Seleziona]
cat /etc/fstab | grep /tmp | grep tmpfs
Se hai un risultato simile a questo:
Codice: [Seleziona]
tmpfs		/tmp	tmpfs	nodev,nosuid	0	0
la directory /tmp è montata come ramdrive (tmpfs) e puoi copiarci tranquillamente quel che vuoi senza consumare letture nell'ssd.
Tieni conto che la dimensione massima del ramdrive è pari alla metà della ram massima, quindi 8 giga nel tuo caso
purtroppo su questo pc (per ora) uso windows... ;D

@domx è un Samsung PM851, non so quanto sia supportato come firmware etc... Non si trovano molte informazioni in giro, sarebbe la versione OEM di un altro suo disco, ma ignoro se sia basato su 830, 840 o 850.

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=samsung%20pm851%20review&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0CBwQFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.samsung.com%2Fus%2Fbusiness%2Foem-solutions%2Fpdfs%2FPM851-SSD-ProdOverview.pdf%3Fv%3D1&ei=7eYNVcCFNsH-ywPW7oLgCw&usg=AFQjCNEcJAoC9AZ-CibT4wdPTw5YJvqVUA&sig2=vBIxBPjZFxtjjexcc9itVA
dai, spero almeno 840... :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 22 Marzo 2015, 00:00:06
Codice: [Seleziona]
cat /etc/fstab | grep /tmp | grep tmpfs
Se hai un risultato simile a questo:
Codice: [Seleziona]
tmpfs		/tmp	tmpfs	nodev,nosuid	0	0
la directory /tmp è montata come ramdrive (tmpfs) e puoi copiarci tranquillamente quel che vuoi senza consumare letture nell'ssd.
Tieni conto che la dimensione massima del ramdrive è pari alla metà della ram massima, quindi 8 giga nel tuo caso
purtroppo su questo pc (per ora) uso windows... ;D


Metti il film su chiavetta usb :lkib:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 22 Marzo 2015, 00:08:28
Codice: [Seleziona]
cat /etc/fstab | grep /tmp | grep tmpfs
Se hai un risultato simile a questo:
Codice: [Seleziona]
tmpfs		/tmp	tmpfs	nodev,nosuid	0	0
la directory /tmp è montata come ramdrive (tmpfs) e puoi copiarci tranquillamente quel che vuoi senza consumare letture nell'ssd.
Tieni conto che la dimensione massima del ramdrive è pari alla metà della ram massima, quindi 8 giga nel tuo caso
purtroppo su questo pc (per ora) uso windows... ;D


Metti il film su chiavetta usb :lkib:
la mia chiavetta usb scrive a 1MB/s, quando va bene :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 22 Marzo 2015, 08:48:34
Esistono i ramdrive anche per Windows, ma non ne conosco.
Devi cercarteli da te :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 22 Marzo 2015, 10:08:34
Esistono i ramdrive anche per Windows, ma non ne conosco.
Devi cercarteli da te :ysy:

Mi sembra più semplice installare Linux.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 22 Marzo 2015, 16:16:07
Esistono i ramdrive anche per Windows, ma non ne conosco.
Devi cercarteli da te :ysy:

Mi sembra più semplice installare Linux.
:asd:
(comunque ho cercato prima e ho trovato qualcosa, più tardi provo...)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 22 Marzo 2015, 17:38:38
Fatto con softperfect ram disk, solo che mi è venuto un dubbio: non usurerò la ram così? La ram non è una sorta di ssd?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 22 Marzo 2015, 17:56:29
Fatto con softperfect ram disk, solo che mi è venuto un dubbio: non usurerò la ram così? La ram non è una sorta di ssd?

No, sono tecnologicamente diversi.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 22 Marzo 2015, 18:02:44
Fatto con softperfect ram disk, solo che mi è venuto un dubbio: non usurerò la ram così? La ram non è una sorta di ssd?

No, sono tecnologicamente diversi.
Allora ottimo, grazie! :D
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 23 Marzo 2015, 08:34:56
e soprattutto 16 gb di ram li cambi con 30 euro :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 23 Marzo 2015, 09:25:30
e soprattutto 16 gb di ram li cambi con 30 euro :asd:

Ne prendo 12 kit, se mi fai 30€.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 23 Marzo 2015, 09:46:20
mi spiace, li ho finiti :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 23 Marzo 2015, 11:25:29
Peccato, perchè Amazon sotto i 150€ (il kit da 2 da 8gb) è sempre sopra i 130€.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 23 Marzo 2015, 14:36:22
800TB di test significa che ogni byte vien riscritto 1.09951162778E+12 volte?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: domx - 23 Marzo 2015, 15:26:43
e soprattutto 16 gb di ram li cambi con 30 euro :asd:

Ne prendo 12 kit, se mi fai 30€.
Io anche 120 :asd:
16GB di RAM costano più di 250Gb di SSD :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 23 Marzo 2015, 16:55:10
Appunto per quello speravo me ne vendesse un pò.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 23 Marzo 2015, 18:27:38
Penso che @94-psy possa stare abbastanza tranquillo :asd:
cioè, il mio 840 evo mi puppa 2,4petabyte massimi? *.*

No, quello è il Pro, l'evo è morto per primo ad 800 tera (0.8 peta), che rimangono comunque tanti. La tecnologia usata da Samsung sugli evo è piuttosto "debole" rispetto alla concorrenza, ma rimane comunque molto affidabile.
Devi stare attento ad altre cose, come aggiornare il firmware senza essersi prima informato su problemi avuti da altri.

il nuovo migliora? (non ricordo se sia già uscito o cosa)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 23 Marzo 2015, 18:28:27
Nuovo in che senso?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 23 Marzo 2015, 18:34:36
firmware

ultimo diciamo così
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 23 Marzo 2015, 19:05:32
firmware

ultimo diciamo così

Ci sono stati problemi proprio con l'ultimo firmware del Samsung 850 che lo ha reso non avviabile o qualcosa del genere, occhio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 11 Maggio 2015, 12:13:36
http://www.chimerarevo.com/hardware/ssd-perdono-i-dati-187789/

Una settimana estiva di pc spento e...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 11 Maggio 2015, 12:18:24
olè! xD

sull'ssd, gli unici dati "importanti" che ho sono il profilo di firefox e basta. alla peggio, posso spostarlo sull'hdd e vedere se è più lento o meno
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 11 Maggio 2015, 12:22:07
olè! xD

sull'ssd, gli unici dati "importanti" che ho sono il profilo di firefox e basta. alla peggio, posso spostarlo sull'hdd e vedere se è più lento o meno

Io lo carico in RAM
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 11 Maggio 2015, 12:24:54
con store quando spegni?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Maggio 2015, 12:34:41
con store quando spegni?
lui parla di dati temporanei su ram, come faccio io con tutte le cartelle temporanee
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 11 Maggio 2015, 12:39:54
Ah già, sei su windows :| non so come si faccia di preciso. Su Linux...

https://wiki.archlinux.org/index.php/Firefox_Ramdisk
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 11 Maggio 2015, 12:42:15
vabbè, poi mi installo arch. però io voglio che i dati rimangano allo spegnimento. quindi all'avvio se li carica in ram, fa tutte le cazzate che deve fare, e allo shutdown fa un refresh della copia storage
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 11 Maggio 2015, 12:54:01
:ysy:

All'avvio prende dal disco e mette in RAM. Allo spegnimento, scrive tutto su disco.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Maggio 2015, 19:34:02
su linux io uso questo:

https://www.dropbox.com/sh/gpxxfu3rdcxr9ti/AACetqkiTjrbCNXTdIvbAcPBa?dl=0

per ottimizzare l'uso di un ssd. sposta tutto su ram lui così. solo chrome non lo vuole fare o non sono io capace :asd:

@sgnablo questo che ti do io serve solo a mettere i file temporanei su ram, quindi cache e cose varie. a fine sessione le perdi. ma sono dati spazzatura. del resto tieni tutto quello che riguarda cronologia e cose simili :ysy:

a me funzionava su chrome ma ho smesso di farlo perchè mi paccava :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: zeek - 11 Maggio 2015, 20:34:32
Premetto che non ho letto i vari link xD comunque io un crontab con la scrittura su disco ogni tot minuti lo metterei per evitare perdite di dati in caso di freeze o shutdown imprevisti..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 11 Maggio 2015, 20:47:18
Mi è capitato due o tre volte infatti :ysy: Tuttavia, fortunatamente quello che perdo è assolutamente irrilevante. Comunque sì, una scrittura ogni tanto potrebbe aiutare; e c'è un comando per quello. Si tratta di fermare psd, quindi scrive tutto su disco, poi lo si fa ripartire. Certo, un crontab è più sicuro.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 13 Maggio 2015, 19:40:09
http://www.chimerarevo.com/hardware/ssd-perdono-i-dati-187789/

Seageate li fa gli ssd? Mi sembra un po' assurda come notizia...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Maggio 2015, 20:16:35
http://www.chimerarevo.com/hardware/ssd-perdono-i-dati-187789/

Seageate li fa gli ssd? Mi sembra un po' assurda come notizia...

Avrà comprato un'azienda, non so.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 13 Maggio 2015, 20:27:26
http://www.chimerarevo.com/hardware/ssd-perdono-i-dati-187789/

Seageate li fa gli ssd? Mi sembra un po' assurda come notizia...
nulla toglie a seagate di comprarli per testarli :ysy: anche perchè credo facia solo hd e quindi sono cose "rivali" e trovare falle in cose rivali, rivaluta loro a mio parere :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 13 Maggio 2015, 20:37:43
O vuole produrli anche lei per restare nel mercato.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 13 Maggio 2015, 21:34:09
non credo ne esca, ci sono solo due produttori di hd e credo che una sia lei. poi se dovesse fare gli ssd come fa gli hd.. beh che dio ci aiuti XD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 14 Maggio 2015, 10:14:47
Comunque stanno montando di stock ancora hd sui computer, soprattutto di fascia bassa quindi per un po' è a posto.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 14 Maggio 2015, 10:53:49
per ora ho spostato il profilo di ff sul disco tradizionale, appena ho tempo smanetto un po'
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 14 Maggio 2015, 11:19:00
Comunque stanno montando di stock ancora hd sui computer, soprattutto di fascia bassa quindi per un po' è a posto.
i fascia bassa avranno sempre hd, e quelli medi andranno per un ibrido.

Sicuramente non credo fallirà.  Un ssd nonè per storage puro, quindi gli hd serviranno sempre, salvo ssd futuri che non si deterioreranno così tanto ma che reggeranno robe tipo 2^64B (circa 16 mila TB che se non erro corRispondono a circa 16 exabyte) di tetto massimo o anche 2^128B (è tantissimo, molto più di prima) che allora uno può stuprare l'anima di ogni ssd, ma fino ad allora....
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 15 Maggio 2015, 07:23:12
Comunque stanno montando di stock ancora hd sui computer, soprattutto di fascia bassa quindi per un po' è a posto.
i fascia bassa avranno sempre hd, e quelli medi andranno per un ibrido.

Sicuramente non credo fallirà.  Un ssd nonè per storage puro, quindi gli hd serviranno sempre, salvo ssd futuri che non si deterioreranno così tanto ma che reggeranno robe tipo 2^64B (circa 16 mila TB che se non erro corRispondono a circa 16 exabyte) di tetto massimo o anche 2^128B (è tantissimo, molto più di prima) che allora uno può stuprare l'anima di ogni ssd, ma fino ad allora....
Ne passerà di passera sotto i ponti :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 15 Maggio 2015, 08:55:08
Comunque stanno montando di stock ancora hd sui computer, soprattutto di fascia bassa quindi per un po' è a posto.
i fascia bassa avranno sempre hd, e quelli medi andranno per un ibrido.

Sicuramente non credo fallirà.  Un ssd nonè per storage puro, quindi gli hd serviranno sempre, salvo ssd futuri che non si deterioreranno così tanto ma che reggeranno robe tipo 2^64B (circa 16 mila TB che se non erro corRispondono a circa 16 exabyte) di tetto massimo o anche 2^128B (è tantissimo, molto più di prima) che allora uno può stuprare l'anima di ogni ssd, ma fino ad allora....
In realtà non so quanto il tuo discorso abbia senso, i dischi da storage (e non si parla del PC di casa coi porno) vengono cambiati spesso, non è mai un disco unico gigantesco ma tanti dischi in raid (sempre se non vai su ambienti più grandicelli dove hai uno storage con il suo raid, con fault tollerance e load balancing su un altro identico) quindi se non vengono usati ancora tanto per gli storage e i server è più una questione di prezzo.

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 15 Maggio 2015, 18:24:56
Comunque stanno montando di stock ancora hd sui computer, soprattutto di fascia bassa quindi per un po' è a posto.
i fascia bassa avranno sempre hd, e quelli medi andranno per un ibrido.

Sicuramente non credo fallirà.  Un ssd nonè per storage puro, quindi gli hd serviranno sempre, salvo ssd futuri che non si deterioreranno così tanto ma che reggeranno robe tipo 2^64B (circa 16 mila TB che se non erro corRispondono a circa 16 exabyte) di tetto massimo o anche 2^128B (è tantissimo, molto più di prima) che allora uno può stuprare l'anima di ogni ssd, ma fino ad allora....
In realtà non so quanto il tuo discorso abbia senso, i dischi da storage (e non si parla del PC di casa coi porno) vengono cambiati spesso, non è mai un disco unico gigantesco ma tanti dischi in raid (sempre se non vai su ambienti più grandicelli dove hai uno storage con il suo raid, con fault tollerance e load balancing su un altro identico) quindi se non vengono usati ancora tanto per gli storage e i server è più una questione di prezzo.



il mio discorso ha senso. so dei raid me li hanno fatti studiare in calcolatori, però proprio lì  ci hanno spiegato che un ssd non nasce per storage visto che i transistor si degradano con le scritture. un hd non si degrada con le scritture. si degrada a fare accendi e spegni con il motorino o a far spostare continuamente la testina come un laser col gatto, e questo perchè si bruciano i motori.
che se ne cambino tanti lo so, ma pensa te su youtube, quanti dati si scrivono in un giorno. metti migliaia di ssd in raid e dividi il carico su ognuno. non credo durino molto di più di un hd, tanto che solitamente sconsigliano raid con ssd perchè si degradano molto velocemente (soprattutto per il bit di ridondanza che se viene scritto su tutti i dispositivi, diventano molti dati. cos'era, il raid 5 che lo metteva in tutti i dischi? credo pure il 4 e il 3. insomma, sono diversi che mettono i bit di controllo di errore su ogni disco e sono dati scritti)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 15 Maggio 2015, 18:46:23
Inventeranno SSD ottimizzati per gli storage, hanno già allungato la vita e non sono sicuro durino meno di un HD su uno storage condiviso che fa spostare continuamente la testina come un laser col gatto.

E quando un ssd costerà meno di un hd verrà montato anche su PC di fascia bassa.

Anche i CD hanno una durata massima di 10 anni, eppure sono stati utilizzati molto di più per la musica negli ultimi anni rispetto al vinile, nonostante perdessi anche di qualità.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 15 Maggio 2015, 20:20:20
Inventeranno SSD ottimizzati per gli storage, hanno già allungato la vita e non sono sicuro durino meno di un HD su uno storage condiviso che fa spostare continuamente la testina come un laser col gatto.

E quando un ssd costerà meno di un hd verrà montato anche su PC di fascia bassa.

Anche i CD hanno una durata massima di 10 anni, eppure sono stati utilizzati molto di più per la musica negli ultimi anni rispetto al vinile, nonostante perdessi anche di qualità.
sui pc di fascia bassa quando il prezzo sarà inferiore ok ci sta (infatti se le cose rimangono così come ora non ci sarà passaggio, in futuro non nego), per quanto riguarda gli storage, finchè non allungano di molto la vita non servirà a molto. il raid su ssd lo ho sempre sentito sconsigliare. e dopo aver studiato come funziona, mi pare una pratica molto distruttiva. considera che per ogni  dato che scrivi devi scrivere su ogni ssd. gli ssd per scrivere devono prendere una pagina, se non erro, che sono sui 4k di dati, spostarla in ram, modificare il tutto e riposizionare i dati dove erano con le opportune modifiche = enorme scrittura anche solo normalmente. il pensare di farlo ogni volta che devo settare il bit di correzione di errore, a logica, mi dice che i consumi aumenterebbero esponenzialmente. poi ho cercato in rete, solitamente con raid di ssd si parla per le prestazioni allucinanti che si ottengono, sottolineando che nell'uso quotidiano non ci sono effettivi vantaggi se non che ti puoi divertire a sovraccaricare il sistema come una bestia di lavoro disumano.

però da quello che ci insegnarono a calcolatori è ancora deleterio,poi non so, se sai aggiornarmi ben venga ;)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 18 Maggio 2015, 08:54:04
http://hardware.hdblog.it/2014/12/05/Test-di-longevita-su-SSD-i-supporti-moderni-possono-vivere-anche-mille-anni/

Dati vecchiotti (per l'evoluzione tecnologica).

Contando il fatto che per i server non usi i Samsung Pro

http://www.amazon.it/632504-B21-SSD-400GB-SAS-2-5/dp/B008BIYAMC/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1431932016&sr=8-2&keywords=ssd+hp+400gb
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 18 Maggio 2015, 10:39:26
http://hardware.hdblog.it/2014/12/05/Test-di-longevita-su-SSD-i-supporti-moderni-possono-vivere-anche-mille-anni/

Dati vecchiotti (per l'evoluzione tecnologica).

Contando il fatto che per i server non usi i Samsung Pro

http://www.amazon.it/632504-B21-SSD-400GB-SAS-2-5/dp/B008BIYAMC/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1431932016&sr=8-2&keywords=ssd+hp+400gb

Carino, ma credo comprerò un Kingston od un Crucial.  :verovero:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 18 Maggio 2015, 10:46:21
Io ho un Samsung Pro.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 18 Maggio 2015, 10:59:45
Io ho un Samsung Pro.

Carino, è stato il migliore od uno dei migliori nella prova distruttiva da 2 PB.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 18 Maggio 2015, 11:10:05
Già, bisognerebbe vedere gli 850, ma penso che per un pò non lo cambierò.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 18 Maggio 2015, 12:39:58
Già, bisognerebbe vedere gli 850, ma penso che per un pò non lo cambierò.

No seee, cambiare un SSD? Prima di 5 anni non lo farei, a meno di non dover fare un secondo PC o di venderlo usato ad un amico/a.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 18 Maggio 2015, 13:32:52
Io ho un Samsung 840. Punto. :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 18 Maggio 2015, 14:24:41
Già, bisognerebbe vedere gli 850, ma penso che per un pò non lo cambierò.

No seee, cambiare un SSD? Prima di 5 anni non lo farei, a meno di non dover fare un secondo PC o di venderlo usato ad un amico/a.
Ha ben un annetto, ma lo tengo finchè non da problemi.

Comunque non ho mai aggiornato il firmware, ma prima o poi lo farò quando avrò voglia.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 18 Maggio 2015, 21:38:30
http://hardware.hdblog.it/2014/12/05/Test-di-longevita-su-SSD-i-supporti-moderni-possono-vivere-anche-mille-anni/

Dati vecchiotti (per l'evoluzione tecnologica).

Contando il fatto che per i server non usi i Samsung Pro

http://www.amazon.it/632504-B21-SSD-400GB-SAS-2-5/dp/B008BIYAMC/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1431932016&sr=8-2&keywords=ssd+hp+400gb
mmmm interesting, quindi: se mi comprassi altri 2-3 ssd da 1tb 840 evi e li sbattessi in raid sarebbero eterni?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 18 Maggio 2015, 22:58:53
Durerebbero tanto secondo i test. Poi ho ancora da provare.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 18 Maggio 2015, 23:00:45
cire, ti odio. mi stai facendo partire una fatta scimmia..... XD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Maggio 2015, 00:25:39
cire, ti odio. mi stai facendo partire una fatta scimmia..... XD

Penso sia una spesa inutile, meglio spendere un po' di più e prendersi un SSD più avanzato (nel caso Samsung prendere un Pro anziché un EVO) evitando configurazioni RAID.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 19 Maggio 2015, 07:27:04
cire, ti odio. mi stai facendo partire una fatta scimmia..... XD

Penso sia una spesa inutile, meglio spendere un po' di più e prendersi un SSD più avanzato (nel caso Samsung prendere un Pro anziché un EVO) evitando configurazioni RAID.

beh se avessi davvero tanti soldi, potrei prendere anche degli 850 pro da 1tb, ho 4 sata per loro giuste giuste XD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 19 Maggio 2015, 07:49:21
Se tu avessi davvero tanti soldi spero che tu non prenda i Samsung Merda. (I verbi stamattina non mi vengono)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Maggio 2015, 13:26:07
Con veramente tanti soldi prenderei roba più professionale, ma non troppo perché una piattaforma Xeon, SAS, etc... non è pensata per un uso casalingo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 19 Maggio 2015, 14:55:48
Ovvio, però 6/7000€ potrei spenderli per un PC.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 19 Maggio 2015, 15:13:17
sborone
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 19 Maggio 2015, 15:21:18
Se li avessi, era sottointeso.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 19 Maggio 2015, 15:40:23
Se li avessi, era sarebbe sottointeso.

fixed :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Maggio 2015, 16:56:08
Ovvio, però 6/7000€ potrei spenderli per un PC.

Certamente, però sul fronte dischi difficilmente si va più in là di un paio di m.2 da 1 tera ciascuno (1000€ totali).

Se si vuole spendere tanto si potrebbe prendere per i dati un SSD PCI-E 4x da qualche tera, tipo questo qua: https://www.lambda-tek.it/HP-721551-001~sh/B1640985&origin=gbaseIT19.12?gclid=Cj0KEQjwvuuqBRDG95yR6tmfg9oBEiQAjE3RQFOKHDHjO3upCh-BqRFnitHjkJs9t5Si9bb_RfrsM7MaAquZ8P8HAQ

20000€ circa.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 19 Maggio 2015, 18:04:21
Non saprei che farmene.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 19 Maggio 2015, 19:15:03
Non saprei che farmene.

Sfizio.
I porno 4k ti si aprono istantaneamente.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 19 Maggio 2015, 19:24:44
la mia idea sarebbe ssd tradizionali, se mai o samsung o kingstone (stando a tom's hw samsung è la marca di ssd e kingstone assieme, come velocità, prestazioni e cose generali etc etc cercatevi l'articolo :asd:) via sata in raid. gli spazi restanti ssd in pcie

unico problema: se facessi sli non saprei dove mettere la roba :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 20 Maggio 2015, 08:07:12
Non usare le SLI, ansi sostituisci la VGA.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 20 Maggio 2015, 08:22:56
Non usare le SLI, ansi sostituisci la VGA.
sli di schede coi cojoni :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 20 Maggio 2015, 15:14:47
Una cosa gaia insomma.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 20 Maggio 2015, 15:20:05
Il RAID 0 con SSD normali ha poco senso ormai.
Lo Sli/Cross ha tanti svantaggi non indifferenti, è sempre meglio una singola scheda molto potente, cercati informazioni su "microstuttering" e "AFR".
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 20 Maggio 2015, 18:09:25
troppa fatica, lo farò quando avrò i ssoldi :asd:

non ti offendere bunti, però ora come ora non ho soldi e ne la forza per cercare le info (torno da 2h di comunicazioni elettriche e 3 di elettrotecnica, fatte al caldo a modena) :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 20 Maggio 2015, 18:29:31
Parlavi dando le scosse?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 20 Maggio 2015, 18:43:47
si parlava di come funzionano le radio fm, di come quando prendono male il ricevitore tolga il segnale somma e passi direttamente al mono (fm è stereo se prendesse bene :asd: ) quando prenda male o quando si sente da porco :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 20 Maggio 2015, 18:52:15
Più o meno come studiare i floppy.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 20 Maggio 2015, 20:15:54
non proprio :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 21 Maggio 2015, 18:30:42
Allora i CD.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 21 Maggio 2015, 18:44:34
sì, i cd mi pare più appropriato. è una cosa vecchia, che tutti conoscono,che sta scomparendo, ma è ancora molto adottato :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Maggio 2015, 00:11:43
sì, i cd mi pare più appropriato. è una cosa vecchia, che tutti conoscono,che sta scomparendo, ma è ancora molto adottato :ysy:
Pluriorfano :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 22 Maggio 2015, 12:30:24
sì, i cd mi pare più appropriato. è una cosa vecchia, che tutti conoscono,che sta scomparendo, ma è ancora molto adottato :ysy:
Pluriorfano :lki:
mezzorfano :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 25 Maggio 2015, 08:43:20
Scorfano
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 26 Maggio 2015, 10:06:55
Scorfano
Scbatman :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 26 Maggio 2015, 10:31:56
 :rotflice:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 26 Maggio 2015, 13:21:45
 :ice:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 20 Giugno 2015, 16:45:14
Non so da quanto esiste, ma ho notato solo ora che hanno realizzato Magician anche per Linux (funziona solo da riga di comando)

http://www.samsung.com/global/business/semiconductor/minisite/SSD/global/html/support/server_downloads.html

C'è pure il pacchetto su AUR: https://aur.archlinux.org/packages/samsung_magician/
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 20 Giugno 2015, 17:37:01
Buono a sapersi :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Darko - 20 Giugno 2015, 17:38:36
Il pacchetto su AUR c'è da Aprile
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 20 Giugno 2015, 17:42:31
Sì, ma l'ho notato solo ora :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Giugno 2015, 07:48:26
Da prima di Aprile. È stato fatto un porting da Debian Stable :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 22 Giugno 2015, 08:07:51
Magari da linux ha anche il supporto per le ext
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 30 Giugno 2015, 15:37:32
Il mio computer è abbastanza nuovo, è un alienware 17. Ovviamente ha un disco meccanico, però l'ssd è una cosa che mi fa parecchio gola. Pensavo di aspettare che il disco morisse naturalmente per poi mettere un ssd bello capiente, così magari si deprezzano pure. Ha senso? Oppure è meglio montare anche un ssd (ho altri 3 slot disponibili) riservandolo per i sistemi operativi?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 30 Giugno 2015, 15:45:24
Se hai possibilità di installarlo, perché no?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 30 Giugno 2015, 15:47:16
Devo vedere un attimo come influisce sulla garanzia, la dell è troia come la apple.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 30 Giugno 2015, 16:06:19
Devo vedere un attimo come influisce sulla garanzia, la dell è troia come la apple.

Se non ci sono sigilli di garanzia sullo sportello puoi farlo, altrimenti che senso avrebbe mettere slot aggiuntivi per i dischi?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 30 Giugno 2015, 16:14:32
Devo vedere un attimo come influisce sulla garanzia, la dell è troia come la apple.

Se non ci sono sigilli di garanzia sullo sportello puoi farlo, altrimenti che senso avrebbe mettere slot aggiuntivi per i dischi?

E se ci sono ma non sono visibili?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 30 Giugno 2015, 16:16:38
:MMMM:

Uhm, ti consiglierei di documentarti al riguardo. Se puoi farlo, comprane uno da usare apposta per i sistemi :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 01 Luglio 2015, 09:22:04
Devo vedere un attimo come influisce sulla garanzia, la dell è troia come la apple.

Se non ci sono sigilli di garanzia sullo sportello puoi farlo, altrimenti che senso avrebbe mettere slot aggiuntivi per i dischi?

E se ci sono ma non sono visibili?

Io li manderei allegramente a cagare se si trattasse di un pc fisso
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 01 Luglio 2015, 16:42:32
Io li manderei a cagare trattandosi della dell.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 02 Luglio 2015, 07:25:19
Io li manderei a cagare trattandosi della dell.
:asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: zeek - 02 Luglio 2015, 15:14:29
Io li manderei a cagare trattandosi della dell.
motivi particolari?
nel mio caso mi son trovato abbastanaza bene col portatile - mi han sostituito la scheda madre con intervento in loco dopo averla fritta con aggiornamento del bios andato storto :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 02 Luglio 2015, 15:15:54
Merd, sai che ho avuto quasi lo stesso problema? A me è partita da sola mentre stavo prendendo appunti a lezione.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 02 Luglio 2015, 16:41:51
Io li manderei a cagare trattandosi della dell.
motivi particolari?
Non è HP-.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: zeek - 02 Luglio 2015, 20:55:08
Merd, sai che ho avuto quasi lo stesso problema? A me è partita da sola mentre stavo prendendo appunti a lezione.
azz era in garanzia spero.

Io li manderei a cagare trattandosi della dell.
motivi particolari?
Non è HP-.

:iseewhat:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 02 Luglio 2015, 22:59:59
Merd, sai che ho avuto quasi lo stesso problema? A me è partita da sola mentre stavo prendendo appunti a lezione.
azz era in garanzia spero.

Si fortunatamente
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 03 Luglio 2015, 12:16:57
Io li manderei a cagare trattandosi della dell.
motivi particolari?
Non è HP-.
Ah, funzionano ancora le bustarelle :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 03 Luglio 2015, 12:25:36
Ovvio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 03 Luglio 2015, 17:47:20
Haiccappito Cire... :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 03 Luglio 2015, 17:47:54
No, non hoccapito.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 06 Luglio 2015, 14:02:50
Nonfanniente
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 06 Luglio 2015, 14:57:02
IniziamoColTopicDelTizioCheHaLaTastieraACuiNonFunzionaLaBarraSpaziatrice?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 06 Luglio 2015, 17:22:59
Così, per ricordarlo :asd:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=172573
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 06 Luglio 2015, 17:31:30
 :asdrule: :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 06 Luglio 2015, 17:35:12
Così, per ricordarlo :asd:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=172573
E ovviamente è stata chiusa.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 07 Luglio 2015, 00:50:47
Così, per ricordarlo :asd:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=172573

Bei ricordi.  :clap:

Badìl, Guiodic.  :'(
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 07 Luglio 2015, 08:06:23
Così, per ricordarlo :asd:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=172573

Bei ricordi.  :clap:

Badìl, Guiodic.  :'(
In effetti i suoi desktop erano una vera badilata alle cornee :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 07 Luglio 2015, 08:06:35
Guido ce l'ho su facebook
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 07 Luglio 2015, 11:48:05
Guido ce l'ho su facebook
Parla ancora di politica? :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 07 Luglio 2015, 12:38:50
Più economia :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 07 Luglio 2015, 13:20:17
Così, per ricordarlo :asd:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=172573

Bei ricordi.  :clap:

Badìl, Guiodic.  :'(
In effetti i suoi desktop erano una vera badilata alle cornee :asd:

Io non riesco ancora a credere che non lo facesse apposta.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 07 Luglio 2015, 13:52:55
Così, per ricordarlo :asd:

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?t=172573

Bei ricordi.  :clap:

Badìl, Guiodic.  :'(
In effetti i suoi desktop erano una vera badilata alle cornee :asd:

Io non riesco ancora a credere che non lo facesse apposta.
Ha postato quegli schifi anche mentre dava supporto. Secondo me non ci trollava.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Darko - 06 Agosto 2015, 10:51:51
Ragazzuoli, montato ssd, sistemato e tutto.
Cosa c'è da fare per tutelarlo il più possibile?
Trim, ramdisk, ecc?
Ogni consiglio è ben accetto che per me è un mondo nuovo.

Ps. temperatura pc 40° mentre compila a manetta pacchetti su pacchetti. Non male :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 06 Agosto 2015, 16:56:29
Io lo ho impostato seguendo il wiki di Arch.
Per scrupolo ho impostato XDG_CACHE su /tmp/cache-$USER invece del canonico ~/.cache
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 06 Agosto 2015, 18:59:17
io non ho fatto granchè, visto che manjaro aveva già riconosciuto l'ssd e mi aveva già messo tmpfs su fstab e noatime nelle partizioni. oltretutto ho messo /var su una partizione a parte su disco meccanico :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 06 Agosto 2015, 19:01:16
Ragazzuoli, montato ssd, sistemato e tutto.
Cosa c'è da fare per tutelarlo il più possibile?
Trim, ramdisk, ecc?
Ogni consiglio è ben accetto che per me è un mondo nuovo.

Ps. temperatura pc 40° mentre compila a manetta pacchetti su pacchetti. Non male :pipp:

Cache browser su RAM.

https://wiki.archlinux.org/index.php/Solid_State_Drives

E usa settori 4K se supportati dal tuo SSD.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 25 Ottobre 2015, 13:51:13
Aggiornamenti, aggiunta la fine della prova di durata e impostazioni utili per problemi di temperatura:
http://bubs.altervista.org/index.php?topic=860.msg160148#msg160148
http://bubs.altervista.org/index.php?topic=860.msg160149#msg160149
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 25 Ottobre 2015, 14:08:32
Riguardo le temperature, vedrò se su Win10 hanno aggiunto qualcosa a riguardo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 25 Ottobre 2015, 14:20:22
Riguardo le temperature, vedrò se su Win10 hanno aggiunto qualcosa a riguardo.

HIPM e DIPM, ho messo anche quelli nel secondo messaggio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 30 Ottobre 2015, 22:18:53
Ci sono degli SSD in offerta su Amazon (scollele in basso plego)

http://www.amazon.it/b/ref=br_imp_ara-1?_encoding=UTF8&node=7161959031&pf_rd_m=A11IL2PNWYJU7H&pf_rd_s=desktop-hero-softlines&pf_rd_r=1HDWBBHSNY1G4AEGEVPN&pf_rd_t=36701&pf_rd_p=731403347&pf_rd_i=desktop

Ho fatto spazio con le partizioni e il mio vecchio da 120 gighi mi basta ancora, ma in realtà tornerebbe utile uno più capiente. So già che non prenderò nulla di nulla (ssd o quant'altro) neanche a questo round di sconti :lkib: Ricordate un anno fa quando volevo prendere un rasoio elettrico? Ecco.

Riguardo le temperature, vedrò se su Win10 hanno aggiunto qualcosa a riguardo.

HIPM e DIPM, ho messo anche quelli nel secondo messaggio.

Sì, ma magari ci sono di default intendo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 30 Ottobre 2015, 23:47:34
Un cazzo. Ho dovuto metterle a mano.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Gennaio 2016, 22:19:21
premetto che ho letto solo due pagine,..  non ho voglia stasera di leggermi tutto.. sto un po giù di morale, e avanti pure con il sonno. so sveglio solo perchè non voglio dormire..
cmq tornando a noi, trovo questo 3d ben fatto, utile, e finalmente si dicono le cose come stanno.
io ho un samsung 940 liscio, di prima o seconda generazione, non ricordo, comunque ne EVO ne PRO .. 840 lisciiiio come l olio. lo sto usando oramai da tre anni pieni e qualche mese.. bene secondo i test, ho consumato il 7 per cento della sua vita..  capito ?? 4 per cento in 4 anni.
120 gb di ssd con accoppiato un wd meccanico da 500 gb.  quasi pieno, ovviamente andrò a cambiare quest ultimo.
Io mi domando..  perchè se da per tutto, cè scritto che gli SSD supportano oramai cicli e cicli di vita, senza andare a fare chissà cosa, e ancora leggo topic su dove cè scritto di togliere il journaling, di noatime...  bah..
io uso ext4 con relatime .. stop il trim  lo faccio fare al pc da solo la domenica mattina, e se non lo accendo, accedo ad /etc/cron.weekly/ e lancio ./fstrim dopo aver fatto pulizia di tutto con bleabitch..  stop. anzi ho cambiato lo cheduler del kernel, questo si..  stop. per il resto, sono d accordo su tutto tranne che su una cosa: il mio ssd ha avuto solo un aggiornamento di firmware, ho scaricato dalla samsung un cd live ed ho usato quello.. quindi non è che samsung non supporta linux,..
Per chiudere.. Se si fa editing video o audio, la velocità di scrittura, serve, altrimenti, una canzona dura 4 minuti sia su ssd che su magnetico, un film dura 2 ore sia su ssd che su magnetico, idem le foto.. che senso ha spostarle di qui o di la ? certo piacerebbe anche a me avere un ssd da 1 TB a 80 euro, ma per il momento mi accontento.
pps
per pigrizia non ho messo ne temp ne cache varie su ram.. non ho per nulla swap.. avendo 16 gb di ram .. (ogni tanto virtualizzo)
ppps per chiudere..
Penso che queste informazioni sarebbero molto utili anche di la..






9
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 10 Gennaio 2016, 22:25:28
Stesse condizioni anche io. SSD Samsung 840 da 120 + wd da 500gb meccanico. Sto benone :ysy: E l'ssd non mostra segni di decadimento.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 11 Gennaio 2016, 08:37:14
@GrEyOwL che test hai fatto per sapere la vita dell'ssd?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Gennaio 2016, 10:29:45
il discorso che dura 4 minuti sia su ssd che su hd è na cazzata :asd: non si parla di durata mad el fatto che vai a scrivere su ssd e anche in minima parte usi i transistor (e potenzialmente anche più di quelli necessari per tenere la canzone!). fai così 1-2 volte non succede nulla. fai così 100 volte al giorno tutti i giorni e la mole di dati si fa sentire :ysy:

copia un film da 17GB su ssd ogni giorno più l'uso quotidiano e vedi come cala.

anche io uso il journaling, mi sono rotto di toglierlo o comunque di impostare ext2, fstrim lo faccio raramente e lo facico gestire dal sistema e ho anche la swap che rimane sempre vuota per via dei 16gb di ram (infatti credo la toglierò in futuro).

solo devi averci cura :asd:


ps per spostare tutto in ram sono due comandi in croce, io ho uno script che viene eseguito durante la configurazione del sistema al primo avvio :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 11 Gennaio 2016, 14:42:53
avete guide salvate per fare le varie operazioni salvaguardia ssd su windows? Se si riuscite a postare?

altrimenti ricerco io quando mi serve  ;)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 11 Gennaio 2016, 15:42:29
avete guide salvate per fare le varie operazioni salvaguardia ssd su windows? Se si riuscite a postare?

altrimenti ricerco io quando mi serve  ;)

io solitamente uso magician che mi riporta i collegamenti, se no conta che: ibernazione dipende da te ma può fare male, lì valuta se la usi o no
paging: se vuoi salvaguardare la vita dell'ssd impostalo manualmente tra 100mb e 1024mb. questa impostazione è una via di mezzo, in alternativa toglilo o lascialo automatico. il discorso è, meno ce ne sta e meno scrivi su ssd in genere
cartelle temporanee: ci sono tanti programmi per il ramdisk, scegline uno e dedica 1-2GB (in base alla ram che hai) per un ramdisk e cambia le path delle cartelle temporanee con il ramdisk. meglio se il ramdisk si svuota a fine sessione così non riscrivi i dati a fine sessione su ssd.
altro non saprei, non mi viene in mente molto :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Gennaio 2016, 02:40:01
@GrEyOwL Devi tener conto di altri fattori, come possibili difetti di fabbrica e temperatura. Guarda la prima pagina e le ultime due in merito.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 12 Gennaio 2016, 19:56:33
Da quello che vedo arch è molto piu avanti di ubuntu sugli SSD e a quanto pare, anche OpenSuse..
quasi quasi..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 12 Gennaio 2016, 20:01:26
Live di manjaro e provi. La mia langue abbandonata perchè PDFchain non lo installa, mi da sempre errore. È li, langue abbandonata, saltuariamente aggiorno e riprovo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 12 Gennaio 2016, 20:05:57
domanda su btrfs ( non trovo nulla su internet )
è possibile controllarlo anche a "caldo" ? ovvero su partizioni montate, oppure devo per forza smontarlo ?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 12 Gennaio 2016, 20:11:32
(https://media.giphy.com/media/4pMX5rJ4PYAEM/giphy.gif)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 12 Gennaio 2016, 20:13:57
 :shocked:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 12 Gennaio 2016, 21:00:12
@GrEyOwL Devi tener conto di altri fattori, come possibili difetti di fabbrica e temperatura. Guarda la prima pagina e le ultime due in merito.

Quella roba è mezza buggata su Win10, almeno per me. Una volta ogni tot accensioni del laptop rallenta dibbrutto neanche avessi un notebook stravecchio con disco meccanico se lo avvio in risparmio energetico. Se faccio lo switch alla modalità normale e poi di nuovo in risparmio energetico invece va meglio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 12 Gennaio 2016, 21:45:41
sui miei pc sono anni oramai che ho murato le finestre.. solo pinguini all interno..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Gennaio 2016, 21:55:52
sui miei pc sono anni oramai che ho murato le finestre.. solo pinguini all interno..

@shishimaru Eh boh, secondo me
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Gennaio 2016, 21:56:33
sui miei pc sono anni oramai che ho murato le finestre.. solo pinguini all interno..

Su Linux si possono avere temperature eccessive, vedasi gli interventi che ho dovuto fare.

@shishimaru Secondo me è sputtanato il riconoscimento automatico o qualcosa del genere.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 12 Gennaio 2016, 23:50:36
@GrEyOwL Devi tener conto di altri fattori, come possibili difetti di fabbrica e temperatura. Guarda la prima pagina e le ultime due in merito.

Quella roba è mezza buggata su Win10, almeno per me. Una volta ogni tot accensioni del laptop rallenta dibbrutto neanche avessi un notebook stravecchio con disco meccanico se lo avvio in risparmio energetico. Se faccio lo switch alla modalità normale e poi di nuovo in risparmio energetico invece va meglio.
lo fa windows e lo fa anche con alcuni ssd. da windows 8/8.1 windows gestisce automaticamente il trim dell'ssd, però ogni tanto ottimizzarlo (per la serie samsung 840/850 e direi anche 940) con la modalità avanzata risolve questi problemi
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 13 Gennaio 2016, 16:01:06
avete guide salvate per fare le varie operazioni salvaguardia ssd su windows? Se si riuscite a postare?

altrimenti ricerco io quando mi serve  ;)

io solitamente uso magician che mi riporta i collegamenti, se no conta che: ibernazione dipende da te ma può fare male, lì valuta se la usi o no
paging: se vuoi salvaguardare la vita dell'ssd impostalo manualmente tra 100mb e 1024mb. questa impostazione è una via di mezzo, in alternativa toglilo o lascialo automatico. il discorso è, meno ce ne sta e meno scrivi su ssd in genere
cartelle temporanee: ci sono tanti programmi per il ramdisk, scegline uno e dedica 1-2GB (in base alla ram che hai) per un ramdisk e cambia le path delle cartelle temporanee con il ramdisk. meglio se il ramdisk si svuota a fine sessione così non riscrivi i dati a fine sessione su ssd.
altro non saprei, non mi viene in mente molto :pipp:
denghiu


Io a parte ssd, su manjaro ho pc reattivo e ultra silezioso e freddo (eccetto quando compila).
Su windows un macello, ventola a manetta a random e scalda un botto :(
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 13 Gennaio 2016, 16:03:47
altra cosa: disattiva i dump e i punti di ripristino. perchè: li leggi i dump dopo un bsod? no? elimina la loro creazione.

quando ti si distrugge windows per i cazzi suoi, un punto di ripristino ti aiuta? a me ha fatto solo peggio e/o non ha sistemato nulla. per questo puoi toglierti altri 9-10GB di dati che vengono allocato e scritti costantemente su ssd. se li ritieni utili tienili, io non li uso perchè sono solo dannosi e inconcludenti vista l'esperienza

altra cosa, coi grossi aggiornamenti ricontrolla le impostazioni, windows è tanto idiota che si ripristina le impostazioni facendo chissà quali cose assieme :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 13 Gennaio 2016, 16:15:45
sarebbe per quel famoso pc, quindi punto di ripristino si, ma ovviamente nell'hard disk.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 13 Gennaio 2016, 16:40:12
non credo te lo faccia fare, a me windows 10 ad esempio non lo fa fare :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 13 Gennaio 2016, 17:22:07
rly?  che patacca sto Win...

Amen, quello preferisco lasciarglielo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 13 Gennaio 2016, 17:23:22
lascia lascia, va bene, solo w10 lo riattiva..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Gennaio 2016, 22:54:14
I dump fanno perdere tempo, ti tocca aspettare a riavviare dopo una BSOD.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 13 Gennaio 2016, 23:49:09
I dump fanno perdere tempo, ti tocca aspettare a riavviare dopo una BSOD.
infatti io i disattivo :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 14 Gennaio 2016, 00:27:04
Ragà, ma secondo voi ha senso comprare un mini sd solamente per caricarci il sistema se poi uso giochi pesanti sull'hd?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 14 Gennaio 2016, 10:18:09
beh il sistema su un ssd ha senso per i tempi di avvio suo e dei programmi sopra installati

io ho ssd con i 3 so installati e su hd ho circa 800GB di giochi
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 14 Gennaio 2016, 12:57:48
assolutamente si..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 14 Gennaio 2016, 18:40:41
:ysy: :ysy: :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 14 Gennaio 2016, 21:40:10
concordo, io ho ssd con win8.1 + manjaro (root + home) e disco da 1 TB per i giochi partizionato in varie partizioni partizionate
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 15 Gennaio 2016, 03:01:56
concordo, io ho ssd con win8.1 + manjaro (root + home) e disco da 1 TB per i giochi partizionato in varie partizioni partizionate

Per caso hai partizionato le partizioni con un gestore di partizioni?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 15 Gennaio 2016, 08:20:29
no, ho usato notepad :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 15 Gennaio 2016, 13:40:47
In oriente partizionano con il partoriente?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 29 Febbraio 2016, 16:43:19
www.tomshw.it/news/l-affidabilita-degli-ssd-secondo-l-esperienza-di-google-74658
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 29 Febbraio 2016, 18:00:03
letto, è interessante come conti più una degradazione temporale che una fisica.
è anche un buon punto di partenza per capire che buoni componenti base possono poi anche fare la differenza
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 29 Febbraio 2016, 18:20:18
Io continuo a non preoccuparmene, tutto quello che ho sull'ssd posso perderlo e tutto quello che non posso perderlo è su altri 2 dischi.

E quando cambierò PC spero ci sia l'ssd integrato, possibilmente m.2.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 29 Febbraio 2016, 18:35:41
nei commenti a caso ho beccato Rodrigo 125  :verovero:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 29 Febbraio 2016, 18:45:26
Chissà che emozione.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 01 Marzo 2016, 14:01:08
Io invece non ho letto l'articolo perché NOD32 mi segnalava un virus :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 09 Marzo 2016, 22:00:53
Un buon ssd sulle max 75€?

volevo prendere il Crucial BX200 ma da quello che ho visto sono un pò castrati..

ma soprattutto trovo interessante la protezione alla perdita dati dell'MX200...    un alternativa meno costosa di questa esiste?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 09 Marzo 2016, 22:01:39
MX100?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 09 Marzo 2016, 22:55:08
lo comprai a 85€ un anno emmezzo fa, ora non si trova a meno di 100€  :bye:

troppo fuori mercato.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 10 Marzo 2016, 10:04:36
http://www.amazon.it/HyperX-SHFS37A-240G-gaming-Grigio/dp/B00KW3MT7W/ref=sr_1_5?ie=UTF8&qid=1457600554&sr=8-5&keywords=kingston+240gb

Leggermente fuori budget (5€), ma mi ci trovo bene.

Poi non hai specificato i GB che ti servono.

http://www.amazon.it/Samsung-MZ-75E120BW-SATA-Nero-Grigio/dp/B00P738Z8O/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1457600625&sr=8-3&keywords=ssd+120gb
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: mustangtux - 14 Marzo 2016, 21:49:58
scusate, ho guardato poco il foro in questi giorni...
Comunque era 256.
E pensandoci visto che è un fisso sono andato di BX200 confidando in buoni aggiornamenti FW.

Tra qualche giorno dovrò prendere sempre un ssd da 256 ma per portatile... li mi sa che vado di 850 evo oppure M2
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 18 Marzo 2016, 08:00:05
scusate, ho guardato poco il foro in questi giorni...
Comunque era 256.
E pensandoci visto che è un fisso sono andato di BX200 confidando in buoni aggiornamenti FW.

Tra qualche giorno dovrò prendere sempre un ssd da 256 ma per portatile... li mi sa che vado di 850 evo oppure M2
Aggiornamenti fuckware: i migliori sulla piazza :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 06 Aprile 2016, 11:45:16
Su Amazon ci sono degli sconti sugli SSD.

1tb a meno di 200€ e 254gb a circa 50-60€.

Ne prenderei uno, ma l'ingresso dell'alimentazione del portatile sta per andare a morire. Qualcosa mi dice che dovrò mettere denaro da parte per quello. Proprio mentre pensavo a una cosa fra concerto, chitarra e improbabile vacanza (con tutti gli imprevisti di tutti i giorni) :asd: :facepalm:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 06 Aprile 2016, 12:09:51
Costano poco se sai cambiarle, marca e modello?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 06 Aprile 2016, 17:32:26
Asus K53SV
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 06 Aprile 2016, 17:40:50
Ok, è saldato sulla madre, ma se hai un saldatore a stagno piccolo e un pò di abilità ci riesci, se ti fidi a fartelo la spesa è bassa.

http://www.ricambi-notebook.net/scheda.asp?id=197499&Pid=&f=Asus%20K53SV&c=&s=&m=&page=1

Costa quasi di più la spedizione, e i piedini sono 5 abbastanza lontani da essere saldati a mano senza problemi.

Se te lo fai fare da un tecnico non dovresti spendere più di 70€ iva compresa:
12€ di pezzo + 7€ di spedizione
45/50€ di lavoro.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 06 Aprile 2016, 17:47:15
Ho a disposizione una saldatrice da fabbro stile anni '70, un carro armato :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 06 Aprile 2016, 18:08:54
il problema è dissaldare, con un saldatore da 50-60W non riesci a staccare i pezzi e con la dissaldatrice ad aria rischi di far sollevare o deformare la scheda se non stai attento (esperienza questa). ho dissaldato differenti componenti ma appena si fa un minimo di pressione si rischia di deformare tutto. un altro problema può essere che non si riesce a fondere tutto lo stagno fino in fondo o che si danneggino col getto d'aria calda i componenti vicino. col saldatore io ho sempre fatto fatica, con il getto ne faccio molto meno, ma i danni poi possono essere grossi :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 06 Aprile 2016, 18:14:06
Ho un flex con disco da taglio :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 06 Aprile 2016, 21:42:49
anche io ho un dremel, ma se danneggi le piste sono cazzi :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Aprile 2016, 08:32:37
il problema è dissaldare, con un saldatore da 50-60W non riesci a staccare i pezzi e con la dissaldatrice ad aria rischi di far sollevare o deformare la scheda se non stai attento (esperienza questa). ho dissaldato differenti componenti ma appena si fa un minimo di pressione si rischia di deformare tutto. un altro problema può essere che non si riesce a fondere tutto lo stagno fino in fondo o che si danneggino col getto d'aria calda i componenti vicino. col saldatore io ho sempre fatto fatica, con il getto ne faccio molto meno, ma i danni poi possono essere grossi :asd:
Dissaldare se hai la pompetta aspirastagno e stai usare un saldatore a punta fine è una monata. Le schede madri resistono bene, lo stagno è poco, i punti lontani e i circuiti vicino al connettore sono solo quelli dell'alimentazione.

http://www.amazon.it/Fixpoint-51204-Pompetta-Aspirastagno-Qualit%C3%A0/dp/B000V8M45K/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1460010677&sr=8-1&keywords=aspirastagno

Dopo ovviamente bisogna saper usare un saldatore, sconsiglio di fare pratica sulla madre del pc.

@94-psy  dici che non riesci a dissaldare perchè non riesci a sciogliere lo stagno vecchio?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Aprile 2016, 09:27:20
@Cire  io ho sia la pompetta che scalda che saldatori a punta finissima,  però con le mobo da fisso la pompetta è inutile (non aspira o non scioglie tutto, sono diventato di gomma) e su portatile addirittura non iniziava neanche a scaldare. I connettori sono riuscito a toglierli con getti di aria calda e forzando i pezzi. Però è successo alcune volte che si siano alzate le piste (è cacca) o che si sia piegata la mobo, perché è resistente è vero ma il caldo è tanto XD
Comunque ci sarebbe da usare getti sui 330° per sciogliere al meglio tutto e cercare di togliere il pezzo con una pinza, così verrebbe bene (io non riuscivo a fissare la mobo cazzo)
Dico 330° perché in genere lo stagno fonde quasi subito con un getto così a circa 1cm di distanza. Attento agli integrati attorno! Si potrebbero staccare o bruciare XD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Aprile 2016, 09:38:20
Secondo me ti sei solo complicato la vita e non hai letto quello che ho scritto prima.

Per dissaldare dalla mobo scaldi col saldatore e ciucci con la pompetta, se lo stagno non si scioglie è solo perchè devi aggiungerne una punta di nuovo (o usare la pasta) e vedrai che si scioglie come burro.

(click to show/hide)

Io uso questo come saldatore, mica niente di ultra professional.

In Trentino si direbbe che gh'è 'n problema de soramanek.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Aprile 2016, 15:33:47
Ho letto e ti ho detto che ho addirittura una pompetta a 40w che scalda. L'aggiunta di stagno la faccio spesso ma lì mi serve a poco, hai 3mm di stagno da dissaldare e non sempre si arriva in fondo. Sulle mobo da portatile ci ho anche annullato, per togliere delle USB ho dovuto forzare addirittura con la punta, non veniva via nulla :/

Poi ho preso la stazione da hobbista e riesco a dissaldare abbastanza bene senza troppi danni
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Aprile 2016, 16:01:55
Sarà, io mai avuto problemi. La pompetta che scalda non l'ho mai provata, e l'aggiunta di stagno serve quando non si scioglie.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Aprile 2016, 17:30:24
sì sì, lo so, sono cose che faccio pure io. però la pompetta che non scalda non mi aspirava lo stagno fuso, questa aspira qualcosa ma non sempre scioglie tutto o comunque ci vuole mezz'ora a bruciare solo un pin. con la stazione ad aria calda ci metto pochi secondi a far fuori i connettori XD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Aprile 2016, 17:45:31
Mezz'ora?  :shocked:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Aprile 2016, 17:52:36
saldatore a 30W scioglieva e faceva abbastanza bene. pompa scaldata a 40W scioglieva sì ma ci metteva tantissimo. mezz'ora era per dire, però ci voleva tanto per non fare nulla :(
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Aprile 2016, 17:59:21
Eh, vedi a voler le cose strane?

Ma tornando a @shishimaru se vuoi basta che lo mandi qui che te lo cambio.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Aprile 2016, 18:52:16
beh quella in plastica non andava :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 07 Aprile 2016, 19:01:29
Eh, vedi a voler le cose strane?

Ma tornando a @shishimaru se vuoi basta che lo mandi qui che te lo cambio.

 :love:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 07 Aprile 2016, 19:34:47
Eh, vedi a voler le cose strane?

Ma tornando a @shishimaru se vuoi basta che lo mandi qui che te lo cambio.

 :love:

69.99€
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 08 Aprile 2016, 08:33:01
Eh, purtroppo è il mio lavoro, quindi non posso farlo proprio gratis, ma ci si può accordare.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 08 Aprile 2016, 16:06:38
Mi devono arrivare un po' di soldini con il prossimo stipendio, pensavo di prendermi un SSD bello grande per il mio portatile, dove attualmente ho un HD da 500gb. Però mi sembra un po' uno spreco visto che è ancora perfettamente funzionate. Ma dall'altra mi vien da dire che se anche il computer diventasse inutilizzabile potrei comunque staccare l'SSD per rimontarlo altrove. Opinioni? :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 08 Aprile 2016, 16:09:57
Puoi comprare un box usb in cui metterci dentro l'hard disk
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 08 Aprile 2016, 16:14:31
Ho già un HD esterno da 500 gb, pensavo piuttosto di lasciarlo montato e di tenerlo come unità di memorizzazione secondaria. Il punto è che non riesco a capire se è una buona idea o è un desiderio meramente consumistico.  :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 08 Aprile 2016, 16:18:20
Se il tuo portatile ha la possibilità di tenere sia SSD che HD, installi sul primo l'OS e i programmi che usi di più e sull'HD il resto dei programmi e i dati.
Quindi, ti basterebbe anche un SSD da 250 GB
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 08 Aprile 2016, 16:42:11
Non so, 250 mi sembrano pochi, andrei minimo di 500.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 08 Aprile 2016, 17:34:02
250 non sono pochi se lo tieni solo per so/programmi.

Conta che sul mio da 250GB ho 137GB di macchine virtuali + arch e tutti i programmi e ho ancora 65GB liberi. Ovviamente i dati sono tutti sul 2° disco.

Ricordati che se monti un ssd non torni più indietro, sono troppo lenti i computer senza.

Diverso è il discorso se vuoi installare GTA 5 o altri giochi giganteschi, che allora 80GB di gioco iniziano a essere una buona fetta del disco, ma puoi sempre installarli sul secondo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Gabo - 08 Aprile 2016, 17:47:22
Diverso è il discorso se vuoi installare GTA 5 o altri giochi giganteschi, che allora 80GB di gioco iniziano a essere una buona fetta del disco, ma puoi sempre installarli sul secondo.

Proprio quello il punto :drd:
Al momento ho installato solo 3 giochi e mi portano via 25 giga, e più andrà avanti più sarà peggio. E comunque sì, ho anche in programma di prendere gta5 :asd:.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 08 Aprile 2016, 18:44:11
Puoi installarli sul secondo disco.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 08 Aprile 2016, 18:57:52
Eh, purtroppo è il mio lavoro, quindi non posso farlo proprio gratis, ma ci si può accordare.

Chiaro, ma almeno lo manderei a qualcuno di fidato :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 08 Aprile 2016, 23:27:02
Eh, purtroppo è il mio lavoro, quindi non posso farlo proprio gratis, ma ci si può accordare.
@Cire ma lo so, sol scherzo, ma alla fine dei conti, siamo sinceri, se sai farlo è giusto che tu sia pagato, hai le capacità ed è giusto retribuirle. è più ingiusto sfruttare studenti come me e non pagarli :(
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 11 Aprile 2016, 09:39:50
Eh, purtroppo è il mio lavoro, quindi non posso farlo proprio gratis, ma ci si può accordare.

Chiaro, ma almeno lo manderei a qualcuno di fidato :asd:
(click to show/hide)
Eh, purtroppo è il mio lavoro, quindi non posso farlo proprio gratis, ma ci si può accordare.
@Cire ma lo so, sol scherzo, ma alla fine dei conti, siamo sinceri, se sai farlo è giusto che tu sia pagato, hai le capacità ed è giusto retribuirle. è più ingiusto sfruttare studenti come me e non pagarli :(
È l'arte che si incarna.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 14 Aprile 2016, 09:29:56
Diverso è il discorso se vuoi installare GTA 5 o altri giochi giganteschi, che allora 80GB di gioco iniziano a essere una buona fetta del disco, ma puoi sempre installarli sul secondo.

Proprio quello il punto :drd:
Al momento ho installato solo 3 giochi e mi portano via 25 giga, e più andrà avanti più sarà peggio. E comunque sì, ho anche in programma di prendere gta5 :asd:.
io ho l'ssd partizionato in due da 128, ma non ho neanche un gioco. tutti su disco meccanico.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: shishimaru - 14 Aprile 2016, 20:14:05
È stato un problema anche per me, ma poi ho deciso anche io per il disco meccanico. È un po' "brutto" da vedere, perché è nella stessa partizione dati dove ho documenti, musica e quanto altro, ma fregacacchi.

Solo The Witcher 3 è sull' SSD perché beneficia davvero tanto sui caricamenti, ma il resto tutto altrove. Che poi sono o giochini di emulatori o vecchi giochi presi su GOG, quindi piccoli :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 28 Agosto 2016, 16:29:42
Inizio a stare strettino sull'SSD, visti i prezzi molto più abbordabili rispetto a quando avevo preso il samsung 840 da 250 GB, ora punto a uno da 500

Ho notato questo: https://www.amazon.it/dp/B01IAGSD68/ref=olp_product_details?_encoding=UTF8&me=
È buona come marca?

Quando lo prendo, vorrei provare a formattarlo in F2FS invece del solito Ext4, è una cagata? :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 28 Agosto 2016, 16:51:17
Inizio a stare strettino sull'SSD, visti i prezzi molto più abbordabili rispetto a quando avevo preso il samsung 840 da 250 GB, ora punto a uno da 500

Ho notato questo: https://www.amazon.it/dp/B01IAGSD68/ref=olp_product_details?_encoding=UTF8&me=
È buona come marca?

Quando lo prendo, vorrei provare a formattarlo in F2FS invece del solito Ext4, è una cagata? :pipp:

vai di ssd da 1TB, non torni più indietro u.u
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 28 Agosto 2016, 19:56:13
Se ci sono modelli da tera che costano massimo 150 sacchi potrei farci  un pensierino :drd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 28 Agosto 2016, 19:59:57
mmm non credo. però quando vanno sotto i 280 iniziano ad essere vantaggiosi. comunque la marca è buona. molto buona è samgung ma anche quella non scherza :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 28 Agosto 2016, 20:04:49
280 sono molto fuori budget :pipp:
Mi accontento di mezzo tera
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Mind - 29 Agosto 2016, 08:41:04
280 sono molto fuori budget :pipp:
Mi accontento di mezzo tera

(https://cdn.meme.am/instances/52475756.jpg)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 29 Agosto 2016, 08:53:29
280 sono molto fuori budget :pipp:
Mi accontento di mezzo tera

io all'epoca pagai ben 376€ per questa bestiolina.. però, in 2 anni, 12TB di scritture e lo uso per i giochi anche.. troppo comodo e molto più veloce dei tagli sottostanti..

ammetto che però avevo risparmiato qualche mesetto XD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 05 Settembre 2016, 09:25:53
Io inizio adesso a stare stretto col 250GB.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 05 Settembre 2016, 13:40:48
A me è arrivato stamattina quello da 500 gigghi. :la:
Appena trovo un buco libero ci trasferisco tutto dentro :ueue:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 05 Settembre 2016, 14:05:48
Cos'hai preso?

Io sono molto curioso sugli UV400
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 05 Settembre 2016, 14:17:50
Crucial MX300 da 525 GB, a 133 euro

https://www.amazon.it/Crucial-MX300-Interno-SATA-Pollici/dp/B01IAGSD68/ref=sr_1_3

Ora vedo di dare un occhio al filesystem F2FS, lo vorrei usare al posto del solito ext4, dicono sia quello più ottimizzato per le memorie flash :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 05 Settembre 2016, 14:45:26
minca, i prezzi son crollati. un anno fa costava 400 euri :omg:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 05 Settembre 2016, 14:47:57
Decisamente crollati.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 05 Settembre 2016, 22:07:35
@madnessmike da quello che si legge un po' immaturo il firmware del controller dell' l'mx300 quindi varrebbe la pena monitorare la cosa. ;) Dovrebbe in futuro,migliorare.

Ora vedo di dare un occhio al filesystem F2FS, lo vorrei usare al posto del solito ext4, dicono sia quello più ottimizzato per le memorie flash :pipp:
Sta cosa la sentivo già un bel po' di tempo fa ma poi, (sto andando a memoria eh un ricordo, che non era poi così vera non è che c'erano dei vantaggi così "tangibili" ( o forse i vantaggi non superavano gli svantaggi boh). Però le cose possono essere cambiate, facci sapere se sai qualcosa di più preciso. Anch'io ho un ssd e (oltre a meditare di prenderne un altro anch'io 500gb) ho comunque una mezza idea di una reinstallazione quindi potrei farci un pensierino.   
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 06 Settembre 2016, 08:05:25
@madnessmike da quello che si legge un po' immaturo il firmware del controller dell' l'mx300 quindi varrebbe la pena monitorare la cosa. ;) Dovrebbe in futuro,migliorare.
Considerato che è uscito da poco, mi pare normale. Attendo in qualche aggiornamento del fw  ;D

Sta cosa la sentivo già un bel po' di tempo fa ma poi, (sto andando a memoria eh un ricordo, che non era poi così vera non è che c'erano dei vantaggi così "tangibili" ( o forse i vantaggi non superavano gli svantaggi boh). Però le cose possono essere cambiate, facci sapere se sai qualcosa di più preciso. Anch'io ho un ssd e (oltre a meditare di prenderne un altro anch'io 500gb) ho comunque una mezza idea di una reinstallazione quindi potrei farci un pensierino.   
Per ora ho impostato solo /home e /var  in f2fs, / l'ho lasciata in ext4
Vediamo come va con questa combinazione :ueue:

 
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 07 Settembre 2016, 10:12:12
Io ho 2 SSD da cinquecento gigabimbi :ueue:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Settembre 2016, 10:16:29
Esageratol.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 07 Settembre 2016, 18:01:03
@madnessmike Aspetta sempre ad aggiornare il firmware di un SSD, SEMPRE. Coi Samsung 830 o 840 successo qualche casino, tipo che ti sputtanava i dati.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 08 Settembre 2016, 10:37:42
Codice: [Seleziona]
[email protected]:/home/antonio# lshw -class disk -class disk
  *-disk                 
       description: ATA Disk
       product: Samsung SSD 850
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sda
       version: 2B6Q
       serial: S2RBNXAH256024H
       size: 465GiB (500GB)
       capabilities: partitioned partitioned:dos
       configuration: ansiversion=5 logicalsectorsize=512 sectorsize=512 signature=fd387cc8
  *-cdrom
       description: DVD-RAM writer
       product: DVD A  DS8ABSH
       vendor: Slimtype
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/cdrom
       logical name: /dev/cdrw
       logical name: /dev/dvd
       logical name: /dev/dvdrw
       logical name: /dev/sr0
       version: AC61
       capabilities: removable audio cd-r cd-rw dvd dvd-r dvd-ram
       configuration: ansiversion=5 status=nodisc
  *-disk
       description: ATA Disk
       product: Crucial_CT512M55
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sdb
       version: MU01
       serial: 14380E113375
       size: 476GiB (512GB)
       capabilities: partitioned partitioned:dos
       configuration: ansiversion=5 logicalsectorsize=512 sectorsize=4096 signature=4392e142
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: 94-psy - 08 Settembre 2016, 17:00:57
Codice: [Seleziona]
[email protected]:/home/antonio# lshw -class disk -class disk
  *-disk                 
       description: ATA Disk
       product: Samsung SSD 850
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sda
       version: 2B6Q
       serial: S2RBNXAH256024H
       size: 465GiB (500GB)
       capabilities: partitioned partitioned:dos
       configuration: ansiversion=5 logicalsectorsize=512 sectorsize=512 signature=fd387cc8
  *-cdrom
       description: DVD-RAM writer
       product: DVD A  DS8ABSH
       vendor: Slimtype
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/cdrom
       logical name: /dev/cdrw
       logical name: /dev/dvd
       logical name: /dev/dvdrw
       logical name: /dev/sr0
       version: AC61
       capabilities: removable audio cd-r cd-rw dvd dvd-r dvd-ram
       configuration: ansiversion=5 status=nodisc
  *-disk
       description: ATA Disk
       product: Crucial_CT512M55
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sdb
       version: MU01
       serial: 14380E113375
       size: 476GiB (512GB)
       capabilities: partitioned partitioned:dos
       configuration: ansiversion=5 logicalsectorsize=512 sectorsize=4096 signature=4392e142


noob :asd:

Codice: [Seleziona]
[email protected]:~$ sudo lshw -class disk -class disk
  *-disk                 
       description: ATA Disk
       product: Samsung SSD 840
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sda
       version: DB6Q
       serial: S1D9NSADB04651W
       size: 931GiB (1TB)
       capabilities: partitioned partitioned:dos
       configuration: ansiversion=5 logicalsectorsize=512 sectorsize=512 signature=526fafcc
  *-disk
       description: ATA Disk
       product: ST2000DM001-1ER1
       vendor: Seagate
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sdb
       version: CC25
       serial: S4Z09LQ5
       size: 1863GiB (2TB)
       capabilities: gpt-1.00 partitioned partitioned:gpt
       configuration: ansiversion=5 guid=d54ec610-4533-47ac-ac11-d31e16fab249 logicalsectorsize=512 sectorsize=4096
  *-disk
       description: ATA Disk
       product: ST3000DM001-1E61
       vendor: Seagate
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/sdc
       version: SC48
       serial: Z1F48A8N
       size: 2794GiB (3TB)
       capabilities: partitioned partitioned:dos
       configuration: ansiversion=5 logicalsectorsize=512 sectorsize=4096 signature=90acb34b
  *-cdrom
       description: DVD-RAM writer
       product: DRW-24F1ST   a
       vendor: ASUS
       physical id: 0.0.0
       bus info: [email protected]:0.0.0
       logical name: /dev/cdrom
       logical name: /dev/cdrw
       logical name: /dev/dvd
       logical name: /dev/dvdrw
       logical name: /dev/sr0
       version: 1.00
       capabilities: removable audio cd-r cd-rw dvd dvd-r dvd-ram
       configuration: ansiversion=5 status=nodisc
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 20 Settembre 2016, 13:02:07
 :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 20 Dicembre 2017, 18:17:27
265€ per un SATAIII di ultima generazione da 1TB.

https://www.amazon.it/gp/product/B077SF8KMG
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 20 Dicembre 2017, 19:04:39
Non mi sembra pochissimo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 20 Dicembre 2017, 19:19:59
Non mi sembra pochissimo.

Mboh a me sembra un prezzo onesto, poi è uscito questa settimana.  :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 20 Dicembre 2017, 19:30:20
Non che sia tantissimo e non ho ancora guardato caratteristiche/novità del drive, ma, e vado a memoria, non molto tempo fa a meno di 350 si trovava qualcosa con interfaccia pcie (non da un tera ma forse 500giga sì).
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 21 Dicembre 2017, 00:51:52
Non che sia tantissimo e non ho ancora guardato caratteristiche/novità del drive, ma, e vado a memoria, non molto tempo fa a meno di 350 si trovava qualcosa con interfaccia pcie (non da un tera ma forse 500giga sì).

Eh dici nulla, vorrebbe dire che 1TB PCIe costerebbe 600€, più del doppio. Anche se effettivamente avrebbe il doppio o il triplo delle prestazioni, quindi 600€ non sarebbe un cattivo prezzo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 21 Dicembre 2017, 17:19:56
Ovviamente dipende dalle esigenze (prestazioni o capienza) ma personalmente troverei che abbia un rapporto qualità prezzo nettamente migliore un ssd da 330€ pcie che un ssd da 265€ sata3.
Pcie naver planet. :ysy:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 21 Dicembre 2017, 17:47:24
Io aspetto con impazienza i DNAD
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 21 Dicembre 2017, 17:51:35
Ovviamente dipende dalle esigenze (prestazioni o capienza) ma personalmente troverei che abbia un rapporto qualità prezzo nettamente migliore un ssd da 330€ pcie che un ssd da 265€ sata3.
Pcie naver planet. :ysy:
Per un computer che differenza vuoi che faccia sata o pcie
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 21 Dicembre 2017, 17:54:57
SALUTE!
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 21 Dicembre 2017, 18:06:00

Per un computer che differenza vuoi che faccia sata o pcie
In che senso?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: the_original_g - 21 Dicembre 2017, 21:06:11
Ovviamente dipende dalle esigenze (prestazioni o capienza) ma personalmente troverei che abbia un rapporto qualità prezzo nettamente migliore un ssd da 330€ pcie che un ssd da 265€ sata3.
Pcie naver planet. :ysy:
Per un computer che differenza vuoi che faccia sata o pcie

non e' questione di latenza? suppongo importi di piu' per un computer rispetto ad un server, visto che nel caso del server la latenza di aprire qualche file o interrogare un db (tipo) e' comunque insignificante rispetto alla latenza del network, e comunque probabilmente a parte server di file statici sara tutto in cache ram, mentre in un computer la latenza del network non c'e' e quindi differenze di microsecondi/millisecondi possono notarsi di piu' in carichi di lavoro realistici... sono fuori strada?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 22 Dicembre 2017, 08:36:07

Per un computer che differenza vuoi che faccia sata o pcie
In che senso?
Nel senso che secondo me non si nota la differenza nell'uso.

Ovviamente dipende dalle esigenze (prestazioni o capienza) ma personalmente troverei che abbia un rapporto qualità prezzo nettamente migliore un ssd da 330€ pcie che un ssd da 265€ sata3.
Pcie naver planet. :ysy:
Per un computer che differenza vuoi che faccia sata o pcie

non e' questione di latenza? suppongo importi di piu' per un computer rispetto ad un server, visto che nel caso del server la latenza di aprire qualche file o interrogare un db (tipo) e' comunque insignificante rispetto alla latenza del network, e comunque probabilmente a parte server di file statici sara tutto in cache ram, mentre in un computer la latenza del network non c'e' e quindi differenze di microsecondi/millisecondi possono notarsi di piu' in carichi di lavoro realistici... sono fuori strada?
Se riesci a notare senza strumenti i millisecondi, sì.

Poi sui server si usano quasi sempre dischi in raid, spesso SAS, anche perchè come dici tu la maggior parte delle volte non servono prestazioni così elevate.

Un server di una PMI di solito viene usato per:
quindi si possono tranquillamente evitare gli ssd.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: the_original_g - 22 Dicembre 2017, 10:25:32
Se riesci a notare senza strumenti i millisecondi, sì.

No aspetta, non penso sia quella la differenza. Per la maggiorparte delle cose che richiedono accesso al disco, non c'e' una sola read da fare... aprire gimp sembrerebbe generare ~600 batched reads sul mio sistema.

tra l'altro
notare senza strumenti i millisecondi
e' estremamente facile. ecco una lista incompleta di modi in cui puoi verificare che si notano ad occhio, e non solo li noti ma sono ovvi e fastidiosissimi:
aggiungi 15ms di latenza alle interazioni con la UI (per esempio al premere un pulsante)
apri un video in mpv e ritarda la traccia audio di 30ms
suona una tastiera midi o una chitarra con monitoring e con piu' di 10ms di latenza tra pressione e audio (eg. non usando jack configurato bene o ASIO)
aggiungi 15ms di latenza allo spostamento del mouse
aggiungi 100ms al caricamento di tutte le pagine web
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 22 Dicembre 2017, 17:03:36
Se lo fai su Windows con visual basic, i millisecondi vengono scanditi ogni 50 millisecondi. Invece, i microsecondi vengono scanditi ogni 50 millisecondi.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 23 Dicembre 2017, 18:36:57
@Buntolo Patriot hellfire m2 nvme 480gb con queste caratteristiche https://www.nexthardware.com/recensioni/patriot-hellfire-m2-nvme-480gb-1249 stava a 279 a giugno. :lkof: (particolarmente economico)
queste l'mx500  http://www.guru3d.com/articles-pages/crucial-mx500-1tb-ssd-review,2.html
Non avrei dubbi tra i due quale comprare ;D.


Per un computer che differenza vuoi che faccia sata o pcie
In che senso?
Nel senso che secondo me non si nota la differenza nell'uso.

@Cire sì che si nota, come ho detto dipende dalle esigenze, nel trasferimento file vabbeh non c'è storia ma anche nel random 4k. Comunque non parlavo di server che comunque come hai giustamente sottolineato si possono evitare gli ssd. Ora fino a quando costavano  4-500-700 euro ok ma quando la differenza è così esigua io ci penserei tre volte prima di spararmi più di 250 per un sata 3. 
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 24 Dicembre 2017, 11:53:21
Nell'uso "normale" è difficile vedere la differenza tra un SSD che saturi il SATA III e qualcosa come l'Optane 900p. Lo vedi solo nell'uso di GNOME 3 e programmi pesanti di CAD e simili, con molte letture/scritture.

Ho sempre avuto computer costruiti con pezzi usati e barbonate a basso costo, forse a breve avrò di nuovo un lavoro, il primo decente della mia vita, e metterò soldi da parte: allo stato attuale il PC che sogno avrebbe un SSD superveloce come il 900p da 480 GB per sistema operativo più programmi e un SSD SATA III da 2 TB come l'MX 500 per i giochi. Ovviamente il sistema sarebbe doppio Windows/Linux e avrebbe 2x900p 480GB + 2xMX500 2TB.  :mki:
Quando avrò 4000€.  :squomg:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 24 Dicembre 2017, 17:34:50
Nell'uso "normale" è difficile vedere la differenza tra un SSD che saturi il SATA III e qualcosa come Optane 900p
Son d'accordo. Ma basta che uno fa un po' grafica o videoediting, niente di professionale, amatoriale e già ci se n'accorge eccome. 
Per i giochi vabbeh sì il caricamento.
..2x900p 480GB + 2xMX500 2TB.  :mki:
Quando avrò 4000€.
Un po' di più. :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 24 Dicembre 2017, 18:57:03
Nell'uso "normale" è difficile vedere la differenza tra un SSD che saturi il SATA III e qualcosa come Optane 900p
Son d'accordo. Ma basta che uno fa un po' grafica o videoediting, niente di professionale, amatoriale e già ci se n'accorge eccome. 
Per i giochi vabbeh sì il caricamento.

Non importa fare grafica:
[...] Lo vedi solo nell'uso di GNOME 3 [...]

 :asdrule:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 24 Dicembre 2017, 22:28:32
Non importa fare grafica:
[...] Lo vedi solo nell'uso di GNOME 3 [...]

 :asdrule:

Me ne sono accorto solo dopo essere passato a KDE :omg:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 24 Dicembre 2017, 23:11:33
Non importa fare grafica:
[...] Lo vedi solo nell'uso di GNOME 3 [...]

 :asdrule:

Me ne sono accorto solo dopo essere passato a KDE :omg:

L'avevo scritto altrove: i7 [email protected] (OC), SSD Crucial M4 256GB ed è più lento di Xfce sul portatile (i7 [email protected], SSD Micron M550 256GB), almeno 5 secondi di differenza, ma domani farò il confronto completo.
Ok, l'M4 è vecchio, ma anche l'M550 non è nuovo di pacca ed è scandaloso vedere 12 secondi anziché 4.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 25 Dicembre 2017, 20:36:46

[...] Lo vedi solo nell'uso di GNOME 3 [...]

 :asdrule:
Eh non l'ho mai usato ma ho "sentito dire" che è un bel mattone. :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 27 Dicembre 2017, 09:33:03
Se riesci a notare senza strumenti i millisecondi, sì.

No aspetta, non penso sia quella la differenza. Per la maggiorparte delle cose che richiedono accesso al disco, non c'e' una sola read da fare... aprire gimp sembrerebbe generare ~600 batched reads sul mio sistema.

tra l'altro
notare senza strumenti i millisecondi
e' estremamente facile. ecco una lista incompleta di modi in cui puoi verificare che si notano ad occhio, e non solo li noti ma sono ovvi e fastidiosissimi:
aggiungi 15ms di latenza alle interazioni con la UI (per esempio al premere un pulsante)
apri un video in mpv e ritarda la traccia audio di 30ms
suona una tastiera midi o una chitarra con monitoring e con piu' di 10ms di latenza tra pressione e audio (eg. non usando jack configurato bene o ASIO)
aggiungi 15ms di latenza allo spostamento del mouse
aggiungi 100ms al caricamento di tutte le pagine web
Sarebbe come usare un Vista su un centrino duo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 27 Dicembre 2017, 09:35:20
(http://2.bp.blogspot.com/-lv9s9iQM-s8/WEH0vyzxXrI/AAAAAAAAI6k/FfknGfsXGMc-z0NZEQw0hDqPSKvy2r6pwCLcB/s1600/fustellati-on-line-feltro-pannolenci-gomma-crepla-fommy-sizzix-big-shot-centrino-cerchio-traforato-bigz-fustella-1.jpg)
Centrino duo :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 27 Dicembre 2017, 09:36:33
Fatti con stampanti 3d a matasse di lana?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 27 Dicembre 2017, 09:39:06
Sarebbero dei centrini, ma siccome parliamo di quel Centrino, allora sono fasulli. Ovvio, no? :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 27 Dicembre 2017, 11:09:52
No.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 27 Dicembre 2017, 23:50:49
Ok.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 28 Dicembre 2017, 08:30:03
 :pop:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 10 Luglio 2018, 19:46:43
https://www.eprice.it/ssd-CRUCIAL/d-11242578
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 11 Luglio 2018, 08:42:44
https://www.eprice.it/SSD-KINGSTON-1920GB-SSDNOW-UV500-SATA3-2-5-pollici-SUV500-1920G/d-11776374
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 11 Luglio 2018, 14:37:08
Minchia servirà poi un ssd da quasi 2 tera...   
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 11 Luglio 2018, 14:52:25
Se lavori su video o cad può essere utile avere SSD grossi. Oppure su server, ma non usi quei dischi lì.

Oppure per fare lo sbanfa.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 11 Luglio 2018, 15:06:46
Sì sì certo per usi particolari sono utili però veramente ancora troppo costosi per la maggiorparte degl'ultizzi e per la maggiorparte degl'utenti.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 11 Luglio 2018, 17:50:54
Ovvio, che dipende dall'uso.
Io, ad esempio, sto aspettando le stringhe di memoria su DNA. Voglio capire se sono memorie ad accesso random o sequenziale :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 11 Luglio 2018, 19:23:05
Ovvio, che dipende dall'uso.
Io, ad esempio, sto aspettando le stringhe di memoria su DNA. Voglio capire se sono memorie ad accesso random o sequenziale :asd:
Dipende dove le hai comprate. Scommetterei che sono a cesso a caso. :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 11 Luglio 2018, 20:28:45
Minchia servirà poi un ssd da quasi 2 tera...   

Io mi sono rotto dei dischi meccanici e vorrei eliminarli del tutto. Al prossimo PC spero di poter mettere SSD da 2TB per i giochi.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 12 Luglio 2018, 01:28:06
Minchia servirà poi un ssd da quasi 2 tera...   

Io mi sono rotto dei dischi meccanici e vorrei eliminarli del tutto. Al prossimo PC spero di poter mettere SSD da 2TB per i giochi.
I caricamenti  ;D... però appunto sono ancora un po' off-limits per quell'utlizzo, come prezzo.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 12 Luglio 2018, 08:50:38
Quelli da 1Tb non costano troppo in realtà. Alla fine è simile a un disco meccanico da 1tb di 5 anni fa come prezzo.

E comunque dischi PCI tutta la vita, piuttosto che SATA
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Luglio 2018, 18:29:51
I caricamenti  ;D... però appunto sono ancora un po' off-limits per quell'utlizzo, come prezzo.

Infatti aspetto arrivino a 150€ per quelli da 2TB su SATA III, per ora ho messo due dischi meccanici da 2TB con partizionamento ottimizzato e bon. Ho provato giusto 2 giochi e mi pare non sia cambiato nulla, ma è stata molto empirica e frettolosa come cosa e comunque il cambio l'avevo fatto per sopraggiunti limiti di spazio.

Quelli da 1Tb non costano troppo in realtà. Alla fine è simile a un disco meccanico da 1tb di 5 anni fa come prezzo.

E comunque dischi PCI tutta la vita, piuttosto che SATA

Nì: per dati e giochi SATA III va ancora benone, su PCI a uso domestico ci metterei solo il sistema operativo (e magari un disco per elaborazioni, nel caso di usi professionali come montaggio video o che ne so). Se dovessi farmi un PC fisso oggi metterei 2 dischi NVME da 200-256 (o forse 480-512 per le prestazioni) per i SO, 2 SSD SATA III da 2TB per i giochi e un SSD SATA III da 500GB per i dati comuni. Come spesa saremmo su un minimo di 1100€, quindi rimando decisamente.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 12 Luglio 2018, 18:59:48
Per i dati vanno bene anche HD meccanici. Comunque stanno facendo SSD di piccolo taglio con interfaccia IDE.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Luglio 2018, 21:03:16
Per i dati vanno bene anche HD meccanici. Comunque stanno facendo SSD di piccolo taglio con interfaccia IDE.

Meh insomma. Per il NAS ok, per i dati diretti sul PC preferisco SSD, perché è la cartella dove riverso la roba a secchiate (es: svuotare al volo un disco, una pennina, copiare una cartella grossa, scompattare qualcosa, etc.); ora uso un meccanico ma sento la limitazione ogni volta che lo uso. Col NAS invece ho un approccio diverso, lavora più in "background".
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 13 Luglio 2018, 13:17:42
Ovvio che sei più veloce su SSD, ma fai sempre i backup, che da un SSD che salta non so se recuperi qualcosa.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Luglio 2018, 18:11:24
Ovvio che sei più veloce su SSD, ma fai sempre i backup, che da un SSD che salta non so se recuperi qualcosa.

"Il backup è bello, il backup è buono, il backup fa dormire tranquillo alla notte".
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 13 Luglio 2018, 19:24:41
Esatto.

Comunque sto rifacendo il server in ufficio. E dato che siamo informatici abbiamo usato quasi tutte cose di recupero, tranne i dischi.

Monta 1 SSD da 500GB, 2 sata da 1TB, 3 SAS da 2TB e 1 chiavetta USB da 32GB per VmWare.

36GB di RAM recuperata in giro e 1 server cannibalizzato per i pezzi mancanti.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 13 Luglio 2018, 20:06:45
Quei 36 GB diventeranno 35 con una frequenza a 161 Hz :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: noi3 - 13 Luglio 2018, 21:26:35
Ovvio che sei più veloce su SSD, ma fai sempre i backup, che da un SSD che salta non so se recuperi qualcosa.

"Il backup è bello, il backup è buono, il backup fa dormire tranquillo alla notte".

Davide Bianchi vince sempre :tnz: :tnz: :tnz: :tnz:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 14 Luglio 2018, 00:41:03
Questo può portare ad uno scompenso psicologico nell'autostima.
E se stimi male la tua auto, rischi di rimanere a piedi :lkib:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 14 Luglio 2018, 10:26:17
Esatto.

Comunque sto rifacendo il server in ufficio. E dato che siamo informatici abbiamo usato quasi tutte cose di recupero, tranne i dischi.

Monta 1 SSD da 500GB, 2 sata da 1TB, 3 SAS da 2TB e 1 chiavetta USB da 32GB per VmWare.

36GB di RAM recuperata in giro e 1 server cannibalizzato per i pezzi mancanti.

Che configurazione usate per i dischi?

Questo può portare ad uno scompenso psicologico nell'autostima.
E se stimi male la tua auto, rischi di rimanere a piedi :lkib:

Basta mettere un bollino di frasi fatte sull'auto ed ecco che avrà sempre della stima.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 14 Luglio 2018, 15:29:09
Del tipo "Bob Marley è un uomo che si è fatto da solo, ma anche in compagnia"? :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 14 Luglio 2018, 21:41:03
Del tipo "Bob Marley è un uomo che si è fatto da solo, ma anche in compagnia"? :lkof:

Esattamente.

ps: questa non l'avevo mai sentita.  :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 15 Luglio 2018, 12:27:44
Perché non è una frase fatta :asd:

Anche se, pensandoci un po', una frase che parla di uno che si è fatto, diventa anch'essa una frase fatta :lki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 16 Luglio 2018, 08:32:04
Esatto.

Comunque sto rifacendo il server in ufficio. E dato che siamo informatici abbiamo usato quasi tutte cose di recupero, tranne i dischi.

Monta 1 SSD da 500GB, 2 sata da 1TB, 3 SAS da 2TB e 1 chiavetta USB da 32GB per VmWare.

36GB di RAM recuperata in giro e 1 server cannibalizzato per i pezzi mancanti.

Che configurazione usate per i dischi?


L'SSD da solo per SQL, i sata da 1TB sono in RAID1, che vengono usati esclusivamente come NAS (OpenMediaVault) e gli altri SAS in RAID5 con i dati che usiamo più spesso e le VM che possono anche andare piano (centralino, vCenter, server posta, ecc...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 16 Luglio 2018, 12:00:43
Anche io usavo il Raid contro le zanzare. Poi ho visto che venivano ripristinate in tempo reale.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 16 Luglio 2018, 14:29:33
Devi provare col RAID0, che è come la coca zero ma con più zuccheri.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 16 Luglio 2018, 18:47:12
Devi provare col RAID0, che è come la coca zero ma con più zuccheri.

Evviva evvivona la perdita di dati!  :mki:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 17 Luglio 2018, 10:07:22
Sempre meglio del furto di dati, che adesso col GDPR devi comunicare a tutti i clienti che te li hanno folpati.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sheldon - 17 Luglio 2018, 22:07:19
Sempre meglio del furto di dati, che adesso col GDPR devi comunicare a tutti i clienti che te li hanno folpati.

Normalmente non lo farà nessuno , avvisare della perdita di dati e i link porno e foto di famiglia sul pc di lavoro .  :asdno:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 18 Luglio 2018, 20:43:54
Grandi Deretani Perennemente Rotti :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 02 Agosto 2018, 00:18:51
Ragazzi cosi, per rompervi un po le palle, ma volevo farvi partecipi del fatto che il mio
Samsung MZ-7TD120BW, SSD 840 120 GB Stand Alone , Ordinato il 20 agosto 2013 (1 articolo) ancora non è sceso sotto la soglia dell 80 % di vita rimanente  :asdrule:
visto che appena posso, ma non ora, vorrei rifarmi il pc, con un ssd m2 questo lo ficco nel portatile dei ragazzi :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 02 Agosto 2018, 08:55:33
Tra l'altro adesso gli ssd costano poco.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Darko - 02 Agosto 2018, 10:53:37
SSD son crollati. M2 ancora costano qualcosina in più, ma veramente poco.
Parliamo di meno di 40€ per 120gb , 80€ per 500gb circa
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 02 Agosto 2018, 10:57:30
C'è la linea (quasi) nuova della Kingston, UV500, che ha prezzi molto interessanti e buone prestazioni. Noi è un anno che siamo passati da WD Blue (la merda, ne ho dovuti cambiare 4 perchè windows si inchiodava e WD non vuole sostituirli) a Kingston e non ho mai avuto problemi.

Poi ovviamente se dobbiamo fare macchine serie usiamo Samsung o Intel, se ci serve proprio il top.

HP sui suoi PC monta SanDisk M.2 e anche quelli non sono male.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 02 Agosto 2018, 19:06:13
Questo cala tipo di 2€ alla settimana, a inizio Luglio era a 103€: https://www.amazon.it/Crucial-MX500-CT500MX500SSD1-Interno-Pollici/dp/B0784SLQM6/

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 03 Agosto 2018, 09:09:17
Sai che non ho mai preso Crucial? Ne vale la pena?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 03 Agosto 2018, 14:57:18
mi accodo... avendo sempre e solo provato samsung, ho un po di timore a cambiare,
chi ha crucial, è pregato di riportare esperienza, pregi e difetti, altrimenti che la cacarella a fischio lo colga...
 :tnz:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 03 Agosto 2018, 21:37:02
Ho 0 Samsung, 4 Intel, 3 LiteOn, 3 Crucial, 2 Micron (proprietaria di Crucial).
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 03 Agosto 2018, 22:26:14
quali consiglieresti, e perchè ??
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: TonyWhite - 04 Agosto 2018, 18:20:43
Non può rispondere, perché ha formattato :lkof:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 06 Agosto 2018, 18:46:10
quali consiglieresti, e perchè ??

Limite SATA III: 6Gbps.
Limite NVME: 10Gbps (se non sbaglio).

Guarda, ci sono tanti dischi veramente validi. Il settore dei SATA III è praticamente saturo e tutto ciò che è sopra i 240GB è quasi al limite prestazionale della tecnologia e visto che un SATA III da 500GB costa 80-90€...

Le cose "spannometriche" di cui tenere conto, che valgono per ogni SSD sono:
1) A maggior capacità corrispondono praticamente sempre maggiori prestazioni ma con guadagni decrescenti. Ossia tenendo conto del solito modello in tagli da 256, 512, 1TB, 2TB quasi sicuramente il 256 farà cagare, il 512 sarà nettamente migliore, l'1TB sarà un po' meglio del 512, il 2TB sarà quasi uguale all'1TB. Questo a spanne eh.

2) Molte case producono diversi modelli di SSD, quelli a basso costo e quelli di fascia più alta, come la serie BX (fascia bassa) e MX (fascia media) di Crucial ed EVO (fascia media) e PRO (fascia alta) di Samsung. In base alle proprie esigenze e tasche, uno scelgie cosa è meglio per lui.

Se uno ha un computer vecchio o comunque senza slot M.2 PCIe, SATA III 500GB e ciao, si può anche fare a meno del disco meccanico.
Se uno ha uno slot M.2 PCIe allora potrebbe comprare un M.2 NVME che vanno a velocità decisamente superiori.

Le maggiori prestazioni dell'NVME si notano il giusto se non nel trasferimento o elaborazione pesnate di file grossi), si nota però il tempo di accesso 2-5 volte volte superiore a un SATA III (ci sono modelli relativamente "economici" che arrivano a toccare 5x10^5 IOPs, contro i 10^5 IOPs degli SSD SATA III e i 2x10^2 IOPs dei più veloci dischi meccanici).

Eviterei comunque di spendere troppi soldi su un M.2 NVME, ne prenderei uno da 256 per il SO (tenendo conto però della nota spannometrica 1) e userei un SSD SATA III per i dati, giochi, video, etc. Un domani poi comprerei un NVME migliore a un prezzo basso.

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 07 Agosto 2018, 08:52:47
La differenza di prezzo tra Sata e M.2 è piccola, secondo me avendo lo slot M.2 e volendo avere un SSD grossetto conviene andare direttamente di 500GB M.2 e in caso 1TB smarzo SATA che paghi meno di 200€.

Se dovessi cambiare il portatile farei una cosa del genere:

Kingston SA1000M8/480G M.2 - 120€
Crucial MX500 1TB SATA - 180€

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sgnablo - 07 Agosto 2018, 13:51:33
Questo cala tipo di 2€ alla settimana, a inizio Luglio era a 103€: https://www.amazon.it/Crucial-MX500-CT500MX500SSD1-Interno-Pollici/dp/B0784SLQM6/


l'ho preso da 1TB per aggiungerlo al mio pc assemblato qualche anno fa, ho relegato il WD blue a solo dati e ho spostato la parte steam su ssd.

prima o poi mi cambio anche la 970 con qualcosa di più cazzuto

dimenticavo: ho un crucial Mx 100 da 250 per i SO
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 07 Agosto 2018, 17:09:39
La differenza di prezzo tra Sata e M.2 è piccola, secondo me avendo lo slot M.2 e volendo avere un SSD grossetto conviene andare direttamente di 500GB M.2 e in caso 1TB smarzo SATA che paghi meno di 200€.

Se dovessi cambiare il portatile farei una cosa del genere:

Kingston SA1000M8/480G M.2 - 120€
Crucial MX500 1TB SATA - 180€

Vero ma bisogna assicurarsi che la scheda madre supporti PCIe su M.2, perché gli SSD M.2 esistono sia in versione SATA che PCIe ma non sono compatibili tra loro.

Questo cala tipo di 2€ alla settimana, a inizio Luglio era a 103€: https://www.amazon.it/Crucial-MX500-CT500MX500SSD1-Interno-Pollici/dp/B0784SLQM6/


l'ho preso da 1TB per aggiungerlo al mio pc assemblato qualche anno fa, ho relegato il WD blue a solo dati e ho spostato la parte steam su ssd.

prima o poi mi cambio anche la 970 con qualcosa di più cazzuto

dimenticavo: ho un crucial Mx 100 da 250 per i SO

Anche io passerò a SSD per tutto, il prossim'anno.

Riguardo la scheda video, finalmente i prezzi stanno scendendo. Una valida scelta, che sto tenendo d'occhio, è la 1080, che io prenderò usata (ora la trovo a 350€ usata), ma aspetto l'uscita della serie nuova. Un'altra cosa da considerare è che forse su Linux funzionano meglio le AMD ora, infatti una serie di problemi che ho con nVIDIA non li avrei con AMD.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 07 Agosto 2018, 18:31:55
allora. appena preso il crucial mx500ct da 250 gb... . ho preso questo perchè sul desktop ho anche un wd da un tera.... quindi non mi andava di spedere di piu. il vecchio samsung lo sposto sul portatile...
poi vi dico le mie impressioni.
bella discussione comunque :)
 :squomtit:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 07 Agosto 2018, 20:11:24
Ormai datata e da aggiornare.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 07 Agosto 2018, 22:26:19
ma si.. tanto oramai basta aggiungere che oramai non serve fare nulla se non eseguire almeno una volta a settimana il fstrim.. ecco.. ubuntu con il samsung mi eseguiva puntuale ogni domenica ./fstrim che si trova in etc/cron.weekly...
con il crucial devo fare in modo di metterlo in cron da solo...

e si...so pigro..
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 07 Agosto 2018, 22:46:18
Uhm non dovrebbe farlo in automatico il controller/firmware dell'SSD?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 08 Agosto 2018, 14:14:49
Uhm non dovrebbe farlo in automatico il controller/firmware dell'SSD?
sto studiando il crucial... :)
non lo conosco proprio come va quindi, oggi è arrivato, sto cercando materiale sul crucial da studiare, poi lo monto :)
sui samsung so praticamente tutto, su questo no. di solito per mancanza di tempo, mi dedico solo alle cose che mi servono ..se hai del link sul crucial da darmi.. :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 08 Agosto 2018, 15:31:46
Uhm non dovrebbe farlo in automatico il controller/firmware dell'SSD?
Nope, va abilitato a mano
Arch raccomanda il TRIM continuo (comando "discard" in /etc/fstab), ma su bubbunto lo abilitano per solo una volta a settimana per retrocompatibilità con i modelli molto vecchi dove il trim continuo era più dannoso che benefico
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 08 Agosto 2018, 18:13:22
Uhm non dovrebbe farlo in automatico il controller/firmware dell'SSD?
Nope, va abilitato a mano
Arch raccomanda il TRIM continuo (comando "discard" in /etc/fstab), ma su bubbunto lo abilitano per solo una volta a settimana per retrocompatibilità con i modelli molto vecchi dove il trim continuo era più dannoso che benefico
abilitare discard lo trovo inutile, e spesso quando cancelli file,almeno con il mio vecchio ssd rallentava non di poco... ora vediamo, ma anche un ingegnere, all' epoca mi disse che andava fatto ogni tanto.. una volta a settimana era perfertto.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 08 Agosto 2018, 18:49:45
Uhm non dovrebbe farlo in automatico il controller/firmware dell'SSD?
sto studiando il crucial... :)
non lo conosco proprio come va quindi, oggi è arrivato, sto cercando materiale sul crucial da studiare, poi lo monto :)
sui samsung so praticamente tutto, su questo no. di solito per mancanza di tempo, mi dedico solo alle cose che mi servono ..se hai del link sul crucial da darmi.. :)

Onestamente no, ma l'MX500 ha il trim e se lo monti usando discard non c'è bisogno di fare fstrim:
https://wiki.archlinux.org/index.php/Solid_State_Drive#Continuous_TRIM
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 08 Agosto 2018, 20:17:32
@GrEyOwL Ai tempi mi ero letto questo
https://www.guru3d.com/articles-pages/crucial-mx500-1tb-ssd-review.html è della versione da 1024
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 09 Agosto 2018, 12:53:38
grazie per il link
Mi son letto anche le caratteristiche tecniche dle mx500 scaricate dal sito crucial.
Nulla da dire, hanno fatto passi da gigante in avanti. il confronto qualità prezzo, visto anche lo sconto di amazon ha reso l acquisto vantaggioso. Peccato che non ho potuto comprare il taglio da almeno 500gb. 30 euro sono sempre 30 euro...
ora una volta installato, e controllato  il tutto, vedo se lo script del trim viene fatto in automatico come con il samsung (il sito ufficiale del progetto fstrim dava all' epoca, l ok solo per i samsung e intel.)
Altrimenti lo metto in cron.
Rimango dell idea che fare il trim ad ogni cancellazione di file, con discard, sia nocivo oltre che inutile, e questo, viene avvalorato anche dal wiki di debian. Ora non so perchè quello di arch invece lo consiglia.
boh...

Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 09 Agosto 2018, 20:37:54
grazie per il link
Mi son letto anche le caratteristiche tecniche dle mx500 scaricate dal sito crucial.
Nulla da dire, hanno fatto passi da gigante in avanti. il confronto qualità prezzo, visto anche lo sconto di amazon ha reso l acquisto vantaggioso. Peccato che non ho potuto comprare il taglio da almeno 500gb. 30 euro sono sempre 30 euro...
ora una volta installato, e controllato  il tutto, vedo se lo script del trim viene fatto in automatico come con il samsung (il sito ufficiale del progetto fstrim dava all' epoca, l ok solo per i samsung e intel.)
Altrimenti lo metto in cron.
Rimango dell idea che fare il trim ad ogni cancellazione di file, con discard, sia nocivo oltre che inutile, e questo, viene avvalorato anche dal wiki di debian. Ora non so perchè quello di arch invece lo consiglia.
boh...

Boh non so. C'è da dire che il Crucial MX500 da 256 ha 100TBW di resistenza.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 09 Agosto 2018, 22:48:09
installato... la situazone:
prima:  ssd da 128 samsung 840 + WD green da 500
ora_     ssd da 250 crucial mx500  + seagate brarracuda da 1TB
Ubuntu lo ha riconosciuto subito, e il sistema di installazione ha proposto per lui subito la partizione GPT mentre per il meccanico DOS.
non mi ha creato lo script in automatico in /etc/cron.weekly/fstrim ma poco male, ci ho messo il mio con una piccola modifica.
ora vediamo se funziona. Per la velocità ad occhio non vedo grosse differenze, devo provarlo con l elaborazione divideo e spostamenti di grandi file.
comoda la iso bootable con il programma di aggiornamento del firmware.
a proposito. piccolo OT:
cercavo un alternativa all uso di dd per distruggere i dati del disco magnetico, e mi sono imbattuto in nwipe, che altro non è che un front end da terminale per dd , che aiuta a chi non è pratico con il tool suddetto, a cancellare un disco.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 10 Agosto 2018, 00:33:04
C'è anche il sempreverde DBAN: https://dban.org/

Uhm io sarei andato di meccanico anche per il disco dati  XD
Non so che serie sia il Barracuda, ma uno dei modelli da 1TB era dato per essere poco affidabile, poi ogni disco fa storia a se, ho un Barracuda 1TB del 2011 ed è tipo uno dei (credo) 3 dischi meccanici ancora sani avuti negli ultimi 13 anni, su una dozzina totale.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 10 Agosto 2018, 08:48:50
C'è anche il sempreverde DBAN: https://dban.org/

Uhm io sarei andato di meccanico anche per il disco dati  XD
Non so che serie sia il Barracuda, ma uno dei modelli da 1TB era dato per essere poco affidabile, poi ogni disco fa storia a se, ho un Barracuda 1TB del 2011 ed è tipo uno dei (credo) 3 dischi meccanici ancora sani avuti negli ultimi 13 anni, su una dozzina totale.
Io di SSD invece per il dati.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Agosto 2018, 14:13:11
io anche preferisco i wd, ma ho preso il barracuda smontandolo da un vecchio client che avevamo in ufficio. se si rompe amen, tanto ho doppio backup su due hd esterni da un giga l uno,  uno formattato in ext4 e uno in ntfs , per ogni evenienza, e i documenti piu delicati sono pure su una pennetta usb (ovviamente i documenti sono criptati)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 10 Agosto 2018, 14:25:38
2 dischi da 1GB? Vengono direttamente dagli anni 90?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 10 Agosto 2018, 14:40:59
...
non mi ha creato lo script in automatico in /etc/cron.weekly/fstrim ma poco male, ci ho messo il mio con una piccola modifica.

@GrEyOwL in /etc/cron.weekly/fstrim ho questo
Codice: [Seleziona]
#!/bin/sh
# trim all mounted file systems which support it
/sbin/fstrim --all || true
va bene?  ;D come lo hai modificato?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Agosto 2018, 14:57:08
...
non mi ha creato lo script in automatico in /etc/cron.weekly/fstrim ma poco male, ci ho messo il mio con una piccola modifica.

@GrEyOwL in /etc/cron.weekly/fstrim ho questo
Codice: [Seleziona]
#!/bin/sh
# trim all mounted file systems which support it
/sbin/fstrim --all || true
va bene?  ;D come lo hai modificato?

Si era quello che mi creava in automatico, e va bene
io sono andato più "terra terra" ed ho messo questo:
Codice: [Seleziona]
LOG=/var/log/trim.log
echo “*** $(date -R) ***” >> $LOG
fstrim -v / >> $LOG
fstrim -v /home >> $LOG
praticamente indica il file trim.log come Log , e quando viene eseguito, stampa sul quel file, "trim.log" data e ora di quando viene eseguito.. 
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Agosto 2018, 15:00:26
C'è anche il sempreverde DBAN: https://dban.org/

Uhm io sarei andato di meccanico anche per il disco dati  XD
Non so che serie sia il Barracuda, ma uno dei modelli da 1TB era dato per essere poco affidabile, poi ogni disco fa storia a se, ho un Barracuda 1TB del 2011 ed è tipo uno dei (credo) 3 dischi meccanici ancora sani avuti negli ultimi 13 anni, su una dozzina totale.
Io di SSD invece per il dati.
Quando potrò cambiarmi tutto il pc, aspetto un po, e ci metto un singolo m2 da almeno 500gb ... tanto alla fine, musica non ne "compro" piu, film neanche...  i video che faccio alla fine vanno tutti su dvd... il sogno rimane un bel nas casalingo...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 10 Agosto 2018, 15:02:51
Grazie. Comodo avere un log ma come mai l'hai voluto? tipo che non ti fidavi che lo facesse?  :asd:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Agosto 2018, 15:06:20
2 dischi da 1GB? Vengono direttamente dagli anni 90?
diciamo che avranno 6/7 anni
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Agosto 2018, 15:09:39
Grazie. Comodo avere un log ma come mai l'hai voluto? tipo che non ti fidavi che lo facesse?  :asd:
Quando ho una cosa nuova, mi piace controllare, leggo il log per un po, e poi me ne dimentico. Questo a casa, perchè al lavoro, i LoG sono fondamentali. ti aiutano un sacco di volte ad uscire dai guai spiegandoti cosa succede.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 10 Agosto 2018, 15:24:00
Quando ho una cosa nuova, mi piace controllare, leggo il log per un po, e poi me ne dimentico. Questo a casa, perchè al lavoro, i LoG sono fondamentali. ti aiutano un sacco di volte ad uscire dai guai spiegandoti cosa succede.
:verovero:

Quando potrò cambiarmi tutto il pc, aspetto un po, ...
Per il prossimo acquisto, per esempio un portatile nuovo, personalmente vorrei sia esente nativamente da Meltdown e Spectre. Solo che ci vorrà ancora un bel po' forse troppo per aspettare.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 10 Agosto 2018, 15:39:12
Quando ho una cosa nuova, mi piace controllare, leggo il log per un po, e poi me ne dimentico. Questo a casa, perchè al lavoro, i LoG sono fondamentali. ti aiutano un sacco di volte ad uscire dai guai spiegandoti cosa succede.
:verovero:

Quando potrò cambiarmi tutto il pc, aspetto un po, ...
Per il prossimo acquisto, per esempio un portatile nuovo, personalmente vorrei sia esente nativamente da Meltdown e Spectre. Solo che ci vorrà ancora un bel po' forse troppo per aspettare.

speriamo di no....  :'(
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 10 Agosto 2018, 20:26:24
C'è anche il sempreverde DBAN: https://dban.org/

Uhm io sarei andato di meccanico anche per il disco dati  XD
Non so che serie sia il Barracuda, ma uno dei modelli da 1TB era dato per essere poco affidabile, poi ogni disco fa storia a se, ho un Barracuda 1TB del 2011 ed è tipo uno dei (credo) 3 dischi meccanici ancora sani avuti negli ultimi 13 anni, su una dozzina totale.
Io di SSD invece per il dati.

È proprio quello che intendevo in realtà. :facepalm:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 11 Agosto 2018, 15:14:05
fino ad ora tutto ok, mi stupisco solo per le temperature: 46 gradi, mentre il samsung era sempre fisso sui   31 è normale per il crucial ?
ah a proposito del barracuda : il lifetime mi da :7.469 ore di vita.. ma non ci sono errori .. grat grat grat

"Test #","Type","Status","% Completed","Lifetime hours","LBA of the first error"
1,"Short offline","Completed without error","100%","7.469","-"
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: sheldon - 11 Agosto 2018, 22:34:44
Da quello che so, avendoli usati, fanno pena. Ho ancora dei ide che vanno meglio e anche dei sata da 160 gb che vanno sempre. Molti problemi in meno rispetto a quei cosi da 500gb-1t, da controllare spesso i cicli, saranno femminili.  :verovero:
Adesso arriverà sissica a bastonarmi. Io comunque ho ancora il mio ssd di terza mano da 70gb funzionante.  :lkib:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 12 Agosto 2018, 10:25:47
fino ad ora tutto ok, mi stupisco solo per le temperature: 46 gradi, mentre il samsung era sempre fisso sui   31 è normale per il crucial ?
ah a proposito del barracuda : il lifetime mi da :7.469 ore di vita.. ma non ci sono errori .. grat grat grat

"Test #","Type","Status","% Completed","Lifetime hours","LBA of the first error"
1,"Short offline","Completed without error","100%","7.469","-"

Stesse identiche condizioni operative? Stessa posizione, stessa areazione, stessa temperatura esterna etc?
Comunque io non ho mai visto un disco a 31°C, tantomeno un SSD, forse giusto d'inverno.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 12 Agosto 2018, 16:41:11
fino ad ora tutto ok, mi stupisco solo per le temperature: 46 gradi, mentre il samsung era sempre fisso sui   31 è normale per il crucial ?
ah a proposito del barracuda : il lifetime mi da :7.469 ore di vita.. ma non ci sono errori .. grat grat grat

"Test #","Type","Status","% Completed","Lifetime hours","LBA of the first error"
1,"Short offline","Completed without error","100%","7.469","-"

Stesse identiche condizioni operative? Stessa posizione, stessa areazione, stessa temperatura esterna etc?
Comunque io non ho mai visto un disco a 31°C, tantomeno un SSD, forse giusto d'inverno.
si ho smontato il samsung e messo il crucial, anzi ho pure pulito le ventole ... ed era ora.. ora girano pure più "silenziosamente"  per i gradi, boh... non se che dirti .. quelli erano...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Agosto 2018, 11:33:49
si ho smontato il samsung e messo il crucial, anzi ho pure pulito le ventole ... ed era ora.. ora girano pure più "silenziosamente"  per i gradi, boh... non se che dirti .. quelli erano...

Ho controllato il fisso e il mio/i miei Crucial sono sotto i 40°C. È nel portatile che non sono mai stati sotto i 60.

ps: installate netdata per controllare lo stato dell'hardware via browser, è una figata.

(https://s1.qwant.com/thumbr/0x380/8/d/9d7462e8840e51cd4d568b533c40e1390edfb11f787b46bf44e5e305391816/netdata-on-ubuntu-16.04.gif?u=http%3A%2F%2Fgamblisfx.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2016%2F08%2Fnetdata-on-ubuntu-16.04.gif)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 13 Agosto 2018, 21:41:02
si ho smontato il samsung e messo il crucial, anzi ho pure pulito le ventole ... ed era ora.. ora girano pure più "silenziosamente"  per i gradi, boh... non se che dirti .. quelli erano...

Ho controllato il fisso e il mio/i miei Crucial sono sotto i 40°C. È nel portatile che non sono mai stati sotto i 60.

ps: installate netdata per controllare lo stato dell'hardware via browser, è una figata.

(https://s1.qwant.com/thumbr/0x380/8/d/9d7462e8840e51cd4d568b533c40e1390edfb11f787b46bf44e5e305391816/netdata-on-ubuntu-16.04.gif?u=http%3A%2F%2Fgamblisfx.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2016%2F08%2Fnetdata-on-ubuntu-16.04.gif)
quindi mi confermi che i 58 sono se non tanti, non  pochi per un fisso... 
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: madnessmike - 13 Agosto 2018, 21:46:20
Il mio Crucial MX300 è a 35 gradi, direi abbastanza nella norma :pipp:
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 13 Agosto 2018, 21:53:10
e pure, uso sempre btrfs e le stesse stringhe per fstab...
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 13 Agosto 2018, 23:38:22
Mmh la cosa è un po' dubbia. Puoi fare una prova di scrittura sostenuta, tipo 5 minuti? Magari con dd su /dev/null.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 13 Agosto 2018, 23:55:50
si lo farò, anche se ho letto che per un crucial 40 gradi o poco più sono normali.. 
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 14 Agosto 2018, 12:56:59
si lo farò, anche se ho letto che per un crucial 40 gradi o poco più sono normali..

Ma non 58.

NB: le prove sono fatte in genere a temperatura della stanza di 20-24°C.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 14 Agosto 2018, 13:05:13
aggiornamento.. .fatto l upgrade del firmware alla versione 22  ora la temperatura si è stabilizzata sui 40 gradi
va benissmio cosi :)
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Buntolo - 14 Agosto 2018, 14:23:00
aggiornamento.. .fatto l upgrade del firmware alla versione 22  ora la temperatura si è stabilizzata sui 40 gradi
va benissmio cosi :)

Riguardo i firmware, fai sempre il backup e fallo solo dopo aver letto i pareri di altre persone, quindi lascia passare almeno un mesetto dal rilascio. Samsung fece casini con un firmware dell'830.
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Toshio - 14 Agosto 2018, 15:19:26
aggiornamento.. .fatto l upgrade del firmware alla versione 22  ora la temperatura si è stabilizzata sui 40 gradi
va benissmio cosi :)

Sì va bene ma non ho capito, erano 46°, "tantini" ma comunque accettabili essendo estate, o 58°?
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: GrEyOwL - 14 Agosto 2018, 17:50:22
46
Titolo: Re:Note sugli SSD
Inserito da: Cire - 22 Agosto 2018, 08:49:29
si ho smontato il samsung e messo il crucial, anzi ho pure pulito le ventole ... ed era ora.. ora girano pure più "silenziosamente"  per i gradi, boh... non se che dirti .. quelli erano...

Ho controllato il fisso e il mio/i miei Crucial sono sotto i 40°C. È nel portatile che non sono mai stati sotto i 60.

ps: installate netdata per controllare lo stato dell'hardware via browser, è una figata.

(https://s1.qwant.com/thumbr/0x380/8/d/9d7462e8840e51cd4d568b533c40e1390edfb11f787b46bf44e5e305391816/netdata-on-ubuntu-16.04.gif?u=http%3A%2F%2Fgamblisfx.com%2Fwp-content%2Fuploads%2F2016%2F08%2Fnetdata-on-ubuntu-16.04.gif)
Sembra fico. Mo lo provo.